Leggere Winnicott
Contributi
Helen Taylor Robinson
Livello
Textbook, strumenti didattici. Classici
Dati
pp. 368,   1a ristampa 2019,    1a edizione  2014   (Codice editore 1215.1.34)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 45,00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820496364

In breve
Una lettura fondamentale per quanti desiderano approfondire l’opera del grande psicoanalista e pediatra Donald W. Winnicott. Il volume raccoglie una selezione di alcuni dei suoi lavori più significativi, preceduti da un inquadramento “storico” nell’ambito delle questioni dibattute negli stessi anni.
Presentazione del volume

Donald W. Winnicott, psicoanalista e pediatra, è stato definito da André Green "la mente più brillante della psicoanalisi dopo Freud". Il suo lavoro ha avuto un'enorme influenza non solo nell'ambito della tradizione indipendente britannica e nello sviluppo della psicoanalisi in genere ma per le ricadute importanti, al di fuori dell'ambito scientifico, sul benessere di madri, bambini e famiglie.
Leggere Winnicott raccoglie una selezione di alcuni dei suoi lavori più significativi: ciascun capitolo è preceduto da una introduzione che segnala gli aspetti più importanti del lavoro e da un inquadramento "storico" del lavoro stesso nell'ambito delle questioni dibattute negli stessi anni e delle pubblicazioni di altri autori. In questo modo il libro non solo offre una panoramica dell'opera di Winnicott ma la mette in relazione con le teorizzazioni di Freud, di Melanie Klein - interlocutrice esplicita o implicita di Winnicott anche quando ormai egli aveva preso le distanze dalle sue teorie - e con gli autori più recenti.
Leggere Winnicott rappresenta, quindi, una lettura fondamentale per gli studiosi che desiderano approfondirne l'opera e il suo impatto sulla psicoanalisi e sul campo più vasto della salute mentale.
Per il lettore italiano, in particolare, un ulteriore motivo di interesse è determinato dall'occasione di una nuova traduzione dei testi originali, traduzione che cerca di aggiornare la forma delle prime versioni italiane e di uniformare alcuni termini winnicottiani specifici (i 17 volumi di Winnicott pubblicati in italiano sono stati tradotti da 14 diversi traduttori, con indiscutibili svantaggi) anche in vista del progetto del Winnicott Trust circa la pubblicazione delle opere complete.

Leslie Caldwell è una psicoanalista della British Psychoanalytical Association. Ha anche lavorato come professore universitario, attualmente alla UCL, per più di trent'anni. È direttore del Winnicott Trust ed è uno dei suoi curatori.
Angela Joyce è analista didatta della British Psychoanalytical Society. Si è formata come psicoanalista infantile presso l'Anna Freud Centre dove è stata una delle pioniere del lavoro psicoanalitico con bambini e genitori e attualmente contribuisce al rilancio della psicoterapia infantile. Anche lei è curatore presso il Winnicott Trust.

Indice
Cronologia di Winnicott
Helen Taylor Robinson, Prefazione
Lesley Caldwell, Angela Joyce, Introduzione generale
L'osservazione di bambini piccoli in una situazione prestabilita (1941)
(Introduzione degli Autori; Testo di Winnicott)
Lo sviluppo emozionale primario (1945)
(Introduzione degli Autori; Testo di Winnicott)
L'odio nel controtransfert (1947/1949)
(Introduzione degli Autori; Testo di Winnicott)
La mente e il suo rapporto con lo psiche-soma (1949)
(Introduzione degli Autori; Testo di Winnicott)
Oggetti transizionali e fenomeni transizionali (1951; 1971)
(Introduzione degli Autori; Testo di Winnicott)
Aspetti metapsicologici e clinici della regressione all'interno del setting psicoanalitico (1954)
(Introduzione degli Autori; Testo di Winnicott)
La teoria del rapporto genitore-bambino (1960)
(Introduzione degli Autori; Testo di Winnicott)
Lo sviluppo della capacità di preoccuparsi (1963)
(Introduzione degli Autori; Testo di Winnicott)
Comunicare e non comunicare: studio su alcuni opposti (1963)
(Introduzione degli Autori; Testo di Winnicott)
La paura del crollo (1963?)
(Introduzione degli Autori; Testo di Winnicott)
Studio clinico sugli effetti del fallimento di un ambiente mediamente prevedibile sul funzionamento del bambino (1965)
(Introduzione degli Autori; Testo di Winnicott)
Il gioco: la formulazione teorica (1968)
(Introduzione degli Autori; Testo di Winnicott)
L'uso dell'oggetto e il rapporto attraverso le identificazioni (1968)
(Introduzione degli Autori; Testo di Winnicott)
La creatività e le sue origini (1971)
(Introduzione degli Autori; Testo di Winnicott)
Bibliografia.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità