Startup e venture capital. Guida ai segreti di un rapporto ad alto potenziale
Autori e curatori
Contributi
Dick Costolo
Traduttori
Adapt
Livello
Testi per professional
Dati
pp. 242,   3a ristampa 2018,    1a edizione  2014   (Codice editore 100.836)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29,50
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Una guida pratica, chiara e dettagliata, che svela a nuove generazioni di imprenditori, startupper, avvocati e investitori i processi di venture capital per finanziare la nascita e lo sviluppo di attività economiche ad alto potenziale e redditività.
Presentazione del volume

Startup e Venture Capital è una guida pratica, chiara e dettagliata, che svela a nuove generazioni di imprenditori, startupper, avvocati e investitori i processi di venture capital per finanziare la nascita e lo sviluppo di attività economiche ad alto potenziale e redditività.
Forti dei loro successi e di una esperienza ventennale, Brad Feld e Jason Mendelson, enture capitalist che hanno partecipato a centinaia di operazioni d'investimento, offrono una narrazione trasparente e di rara efficacia che descrive le strategie da mettere in campo nei processi di negoziazione e di raccolta di capitali d'investimento, analizzati sia dal punto di vista degli investitori sia da quello degli imprenditori, fornendo modelli ragionati di azione, nonché indicazioni pratiche sulla strutturazione di contratti equilibrati tanto in termini economici quanto di controllo della società. Il tutto con un approccio analitico, ma al tempo stesso accessibile a tutti, anche negli aspetti più tecnici. Un viaggio guidato nei processi di fundraising, uno strumento essenziale nella cassetta degli attrezzi di ogni startupper.

Brad Feld è investitore, venture capitalist e imprenditore dal 1987. Con un Master in Management Science al Massachussetts Institute of Technology, Brad è co-fondatore e attuale managing director della società di venture capital Foundry Group e co-fondatore di TechStars, uno dei più noti acceleratori d'impresa negli Stati Uniti. È un noto blogger ("Feld Thoughts", "Startup Revolution", and "Ask the VC") e un top-influencer.
Jason Mendelson, avvocato e software engineer, è venture capitalist da oltre 15 anni. Co-fondatore di Foundry Group, già Managing Director del fondo di venture capital Mobius Venture Capital, è avvocato presso Cooley LLP, dove ha seguito operazioni d'investimento e acquisizioni per un valore complessivo di oltre 7 miliardi di dollari.

Indice
Alvise Biffi, Stefano Venturi, Prefazione all'edizione italiana
Dick Costolo, Prefazione
Prologo
Ringraziamenti
Introduzione. L'arte del term sheet
Le parti in gioco
(L'imprenditore; Il venture capitalist; Il business angel; Il syndicate, un consorzio di investitori; L'avvocato; Il mentor)
Come raccogliere fondi
(Cosa fare e cosa evitare: vietato andare per tentativi; Determinare la somma da raccogliere; Documentazione necessaria per il fundraising; Documentazione necessaria per la due diligence; Trovare il giusto venture capitalist; Trovare il lead venture capitalist; Il processo decisionale dei venture capitalist; Chiudere il deal)
Il term sheet
(I concetti chiave: termini economici e clausole di controllo)
Condizioni economiche del term sheet
(Il prezzo; Liquidation preference; Pay-to-play; Condizioni di esercizio delle opzioni (vesting); L'employee pool; Antidiluizione)
Termini di controllo del term sheet
(Il Consiglio di Amministrazione; Le clausole di tutela; Gli accordi di drag-along; Conversione)
Altri termini del term sheet
(Dividendi; Diritti di riscatto (redemption rights); Precondizioni al finanziamento; Diritti di informazione; Diritti di registrazione (registration rights); Diritto di prelazione (right of first refusal); Diritti di voto; Restrizioni sulle vendite; Clausola di riservatezza e accordi sulle invenzioni; Accordo di co-vendita; Attività dei fondatori; Acquisto di azioni in caso di offerta pubblica iniziale; Clausole di esclusiva o di no-shop; Indennizzo; Cessione (assignment))
La tabella di capitalizzazione
Prestiti convertibili in azioni
(Pro e contro del prestito convertibile; Lo sconto; Tetti massimi alla valutazione; Tasso d'interesse; Meccanismi di conversione; Conversione in caso di vendita della società; Warrant; Clausole aggiuntive; Le dinamiche degli investimenti early stage e late stage; I rischi del prestito convertibile)
Il funzionamento dei fondi di capital venture
(La struttura dei fondi di capital venture; Il processo di raccolta fondi; Il compenso dei venture capitalist; L'impatto del tempo sulle attività del fondo; Riserve; Cash flow; Investimenti da fondi diversi (cross-fund investment); Quando un partner se ne va; Doveri fiduciari; Implicazioni per l'imprenditore)
Tattiche di negoziazione
(Che cosa conta veramente in una negoziazione?; Prepararsi alla negoziazione; Breve introduzione alla teoria dei giochi; Negoziare nel gioco del finanziamento; Stili e approcci alla negoziazione; La negoziazione collaborativa e la minaccia di abbandonare il tavolo; Fare leva e arrivare al Sì; Cose da non fare; Bravi avvocati, cattivi avvocati, nessun avvocato; È possibile rimediare a un'operazione andata male?)
Raccogliere fondi nel modo giusto
(Non chiedete un accordo di non divulgazione (nondisclosure agreement); Non bombardate di email i venture capitalist; "No" significa "no"; Non chiedete referenze se ricevete un No; Non siate fondatori solitari; Non date troppo valore ai brevetti)
Questioni importanti nelle varie fasi del finanziamento
(Operazioni in fase seed; Early stage, fase iniziale; Fase intermedia e avanzata; Altri approcci agli investimenti in fase iniziale)
L'altro term sheet: la lettera d'intenti
(Struttura di un deal; Asset deal e stock deal; Forma del corrispettivo; Acquisizione delle stock option; Dichiarazioni, garanzie e indennizzo; L'escrow: il deposito di garanzia; Accordo di non divulgazione; Rapporto con i collaboratori; Precondizioni alla chiusura dell'accordo; La clausola di no-shop; Spese, spese e ancora spese; Diritti di registrazione; Rappresentanti degli azionisti)
Competenze legali che ogni imprenditore dovrebbe avere
(Proprietà intellettuale; Controversie di lavoro; Investitori accreditati)
Nota degli autori
Appendice A. Modello di term sheet
Appendice B. Modello di lettera d'intenti
Appendice C. Ulteriori risorse
Glossario
Gli autori.


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access