Le procedure di rilevazione. Elementi ed esercizi di contabilità
Autori e curatori
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 206,      1a edizione  2015   (Codice editore 361.92)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 13.00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891712783

In breve
Oggetto del volume sono le problematiche della rilevazione trattate nei corsi universitari di Ragioneria generale e applicata. Gli esercizi, all’interno, dei singoli capitoli sono pensati in ordine crescente di difficoltà per accompagnare il discente verso un progressivo consolidamento di logiche, tecniche e strumenti e per stimolarlo a una continua “tensione ad apprendere”.
Presentazione del volume

Oggetto del volume sono le problematiche della rilevazione trattate nei corsi universitari di Ragioneria generale e applicata.
Nell'impostazione dei capitoli è stata scelta una formula didattica che prevede le seguenti modalità:
* note didattiche che aprono ogni capitolo e segnalano al discente gli obiettivi formativi, le conoscenze pregresse ed i tempi indicativi di studio;
* integrazione degli aspetti tecnici, giuridici e computistici dell'analisi del fenomeno aziendale e delle operazioni di scambio che lo caratterizzano. Più volte, poi, il discente è stimolato a riflettere sui documenti originali che fanno scaturire una rilevazione in P.D. nel libro giornale;
* autocorrezione e valutazione, tramite fogli excel, dei risultati raggiunti allo scopo di allenare il discente a passare dalla forma tradizionale del libro giornale a quella moderna dei software ERP;
* un supporto informatico per lo svolgimento, da parte del discente, dei test di auto-valutazione dell'apprendimento.
Gli esercizi, all'interno, dei singoli capitoli sono pensati in ordine crescente di difficoltà per accompagnare il discente verso un progressivo consolidamento di logiche, tecniche e strumenti e per stimolarlo ad una continua "tensione ad apprendere". A tal fine, la progressione dei capitoli segue un ordine logico che, partendo dalle scritture di costituzione, passa per quelle continuative e termina con gli assestamenti, la chiusura e riapertura dei conti. Il libro si conclude con due appendici che ospitano il piano dei conti utilizzato per lo svolgimento dei vari esercizi ed un glossario dei termini utilizzati nel volume.

Emanuela Mattia Cafaro è dottoranda di ricerca presso l'Università degli studi di Salerno ed, inoltre, cultrice della materia per gli insegnamenti di Ragioneria generale ed applicata, Bilanci d'impresa, Bilanci e comunicazione economico finanziaria, Revisione e controllo.

Indice
Raffaele D'Alessio, Prefazione
La fase istituzionale: la formazione del capitale di proprietà
L'acquisto di fattori a fecondità semplice materiali
L'acquisto di fattori a fecondità semplice immateriali
Le vendite di beni e le prestazioni di servizi
Le operazioni commerciali sui mercati esteri
Il regolamento degli scambi commerciali
La remunerazione del fattore lavoro
L'acquisizione e la dismissione dei fattori produttivi a fecondità ripetuta
Gli aumenti e le diminuzioni di capitale
I finanziamenti e gli investimenti in attività finanziarie
Le scritture di assestamento
Appendice. Piano dei conti.