Etica e mondo del lavoro. Razionalità, modelli, buone prassi
Contributi
Andrea Altobrando, Laura Dal Corso, Alessandro De Carlo, Ilaria Di Maggio, Annamaria Di Sipio, Alessandra Falco, Maria Cristina Ginevra, Damiano Girardi, Paola Mantovani, Lucrezia Marella, Vincenzo Milanesi, Silvia Mocellin, Laura Nota, Alessandra Piccirelli, Davide Ruzza, Sara Santilli, Salvatore Soresi, Federica Trentani
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 148,      1a edizione  2016   (Codice editore 495.237)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Il volume vuole armonizzare etica e buone prassi, aspirazioni e concretezze, nella prospettiva della crescita individuale, sociale ed economica, all’interno di un quadro di razionalità diffusa pienamente in linea con il metodo scientifico e nel contempo autenticamente umana. Ciò in costante riferimento al mondo del lavoro, particolarmente ricco di significato e di obiettivi per la persona.
Presentazione del volume

Nei diversi comparti del sapere scientifico domina, oggi, una sempre più esasperata specializzazione e ogni settore tende a tutelare la propria missione arroccandosi sulle proprie specificità. Dunque, attenzione particolare meritano i risultati, presentati in questo volume, del confronto sinergico fra unità di ricerca attive nell’ambito delle scienze filosofiche e delle scienze psicologiche.
Lo scambio e la messa in comune di competenze tra ambiti disciplinari diversi, a partire da un quadro concettuale condiviso, hanno consentito di mettere a punto modelli esplicativi e strumenti d’indagine e d’intervento di ordine qualitativo e quantitativo per intervenire sul benessere organizzativo, sulla prevenzione del disagio e sulla tutela del lavoro e sul lavoro.
È volontà dei curatori e degli autori armonizzare etica e buone prassi, aspirazioni e concretezze, nella prospettiva della crescita individuale, sociale ed economica, all’interno di un quadro di razionalità diffusa pienamente in linea con il metodo scientifico e nel contempo autenticamente umana. Ciò in costante riferimento al mondo del lavoro, particolarmente ricco di significato e di obiettivi per la persona.

Francesca Menegoni è professore ordinario di filosofia morale dell’Università di Padova. Si occupa di problemi di fondazione dell’etica, con riferimento all’azione intenzionale e al ruolo delle emozioni nel processo deliberativo, e di filosofia classica tedesca (da Kant a Hegel). Fa parte del Consiglio direttivo della Internationale Hegel-Vereinigung e delle riviste “Hegel-Studien” e “Verifiche”.

Nicola Alberto De Carlo, professore ordinario dell’Università di Padova, dirige il CIRD – Centro interdipartimentale di ricerca sul disagio lavorativo. Fra i suoi temi d’indagine e d’azione si collocano i valori e l’incremento delle performance nel mondo del lavoro sia pubblico che privato, il cambiamento e il marketing sociale. È Direction Advisor della rivista “TPM – Testing Psychometrics and Methodology in Applied Psychology”.

Indice
Vincenzo Milanesi, Prefazione
Francesca Menegoni, Nicola Alberto De Carlo, Premessa. Etica e mondo del lavoro: integrazione di aspetti teorici, metodologici ed empirici
Silvia Mocellin, Dall’etica pubblica alle politiche del lavoro: ripensare il rapporto individuo-comunità secondo le capabilities
Federica Trentani, Sviluppo umano, educazione, disoccupazione: a partire dal capability approach di Amartya Sen
Andrea Altobrando, Sul bisogno di individualità
Nicola Alberto De Carlo, Laura Dal Corso, Lucrezia Marella, Damiano Girardi, Paola Mantovani, Razionalità diffusa: benessere organizzativo, performance, spiritualità nel lavoro. Modelli e indagini empiriche
Annamaria Di Sipio, Alessandra Falco, Alessandro De Carlo, Alessandra Piccirelli, Davide Ruzza, Programmi di assistenza ai lavoratori nel quadro della responsabilità sociale d’impresa. Validazione di uno strumento di misura delle necessità percepite
Maria Cristina Ginevra, Sara Santilli, Ilaria Di Maggio, Laura Nota, Salvatore Soresi, Orientamento e progettazione professionale: il ruolo dell’adattabilità professionale, della speranza, dell’ottimismo e del coraggio
Gli Autori.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità