Il volontariato è una risorsa. Come motivarla e gestirla al meglio
Autori e curatori
Collana
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari. Testi per professional
Dati
pp. 108,      1a edizione  2016   (Codice editore 2001.126)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 15.00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 10.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 10.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Partendo dall’assunto che i volontari sono una risorsa sempre più imprescindibile nel sociale, il volume aiuta i responsabili a progettarne in modo efficace la formazione e l’inserimento nelle strutture.
Presentazione del volume

I continui tagli alla spesa pubblica, in particolare nel sociale, portano ad una significativa esigenza da parte di tutte le strutture preposte all'erogazione di prestazioni nei confronti della popolazione più debole, di avere in organico un ampio numero di volontari in grado di dare un valido contributo all'équipe nella gestione delle persone in carico.
È allora importante che il volontario, perché possa realmente essere un "valore aggiunto" per la realtà operativa, venga adeguatamente supportato nella propria scelta dell'area in cui prestare la propria attività, per poi essere efficacemente formato, inserito nella struttura, motivato e gestito, al fine di renderlo parte integrante della realtà organizzativa in cui opera.
Il libro prende in esame quali debbano essere le sue caratteristiche e quali debbano essere le motivazioni che lo portino ad una determinata scelta, per poi prendere in considerazione quale debba essere un adeguato percorso formativo.
Si procede quindi ad analizzare le problematiche relative all'inserimento del volontario, tanto rispetto all'équipe degli operatori, quanto rispetto ai livelli dirigenziale, ponendo particolare attenzione alle modalità gestionali più adeguate laddove si tratti di dirigere un servizio sociale.
Si analizza quindi il problema del burnout, in relazione alle cosiddette "professioni di aiuto", suggerendo alcune tecniche aziendali che possano aiutare la realtà organizzativa a prevenirlo e gestirlo al meglio, sia rispetto agli operatori che in relazione ai volontari.
Infine, viene proposto uno strumento che possa essere utile alla definizione del "sistema informativo volontariato", premessa indispensabile ad un'adeguata gestione manageriale del gruppo dei volontari.

Serena Cascioli, laureata in economia politica, dopo avere operato per anni come consulente nell'ambito delle aziende sanitarie locali e delle aziende ospedaliere, per quanto concerne interventi di riorganizzazione e di progettazione di sistemi informativi e informatici, analisi economiche, pianificazione territoriale e marketing dei servizi, lasciata la propria attività professionale, è da diversi anni che opera come volontaria presso un servizio sociale rivolto alle persone "diversamente abili". Nel corso degli anni ha pubblicato vari articoli su riviste specialistiche del settore sanitario e, presso la FrancoAngeli, Il sistema informatico per Asl e Aziende ospedaliere (1999), Il marketing strategico nei servizi sanitari (1999), La gestione manageriale della sanità (2000), L'assistenza anziani (2001), Il controllo di gestione nelle aziende sanitarie (2003), La gestione manageriale degli enti locali (2004).

Indice
Introduzione
Il volontario
(Chi è il volontario; Le caratteristiche del volontario; Le competenze del volontario)
La formazione del volontario
(La formazione teorica di carattere generale; La formazione teorica specifica; La formazione sul campo e l'analisi del fabbisogno formativo)
Il volontario ed il contesto in cui opera
(Il volontario e l'équipe degli operatori; Il volontario ed i livelli dirigenziali; La gestione dei conflitti; Le modalità per incentivare la motivazione del volontario)
Il volontario ed il burnout
(Cosa si intende per burnout; Il volontario ed il fenomeno del burnout)
Una esperienza sul campo
(La motivazione; La formazione; L'équipe; Il burnout)
Conclusioni
Bibliografia.


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità