Tecnologie emergenti/convergenti. Sistemi integrati per la salute della popolazione e aspetti etici
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 104,      1a edizione  2016   (Codice editore 1350.46)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 16,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891740397
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891747655
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Nell’ambito delle attività del Progetto di ricerca “Tecnologie emergenti ed Etica: progetto di monitoraggio integrato per la salute della popolazione”, il volume offre delle indicazioni etiche per accompagnare l’innovazione tecnologica verso una migliore gestione delle possibilità e delle responsabilità, privilegiando come referenti le esperienze e i decisori a livello locale. Alla luce del quadro europeo, si cerca di elaborare dei criteri etici per le responsabilità nazionali e regionali contribuendo a un feedback per la stessa ricerca europea su queste tecnologie.
Presentazione del volume

Nanotecnologie, scienze informatiche, neuroscienze, genetica e bio-banche si riferiscono a specifiche discipline scientifiche e relative tecnologie che, soprattutto negli ultimi anni, hanno dimostrato di avere immense potenzialità in tutti i campi e quindi con importanti applicazioni nell'ambito della medicina, della salute, della ricerca biomedica e delle politiche sanitarie (dalla diagnosi, terapia e sperimentazione alla raccolta dei dati sanitari). Ciascuna di loro, ma soprattutto un uso integrato di esse, comporta anche delle inevitabili implicazioni di ordine etico che coinvolgono gli operatori sanitari, gli amministratori e la popolazione intera. L'Unione Europea ha già riconosciuto sia le potenzialità che le rilevanti questioni di natura etica derivanti dall'applicazione e dall'uso sinergico delle cosiddette "emerging/converging technologies" e, negli ultimi anni, ha presentato alcuni documenti di riflessione e di guida in tale ambito.
La rapida evoluzione delle tecnologie relative alla raccolta dei dati riguardanti la salute, le cure e i profili genetici ha comportato che, in ogni ambito della nostra vita e quindi anche in quello sanitario, la mole delle informazioni relative ad ogni individuo e/o popolazione sia cresciuta in modo esponenziale facendo sì che ognuno di noi lasci dietro di sé una "traccia digitale" sempre più definibile e decifrabile. Di fatto molte di queste informazioni, riguardanti gli individui e la collettività, non riescono ancora a "dialogare" fra loro, ma una loro "convergenza" permetterebbe di poter "ricostruire" l'individuo e le sue condizioni di salute, aiutando a definire meglio le priorità o la distribuzione delle risorse delle stesse politiche sanitarie per i singoli e per i gruppi di popolazioni. Il loro incrocio e la loro valutazione, in interazione con l'ambiente e con fattori socio-economici, potrebbero avere importanti impatti sulla salute dell'individuo e della comunità oltre ad importantissime ricadute in termini epidemiologici, di prevenzione e di percorsi terapeutici.
Il volume rientra nell'ambito delle attività del Progetto di ricerca "Tecnologie emergenti ed Etica: progetto di monitoraggio integrato per la salute della popolazione", promosso dalla Fondazione Lanza di Padova e con il contributo finanziario della Fondazione Cassa di Risparmio di Padova e Rovigo. Lo sforzo del Progetto è di individuare ed elaborare delle indicazioni etiche per accompagnare l'innovazione tecnologica verso una migliore gestione delle possibilità e delle responsabilità, privilegiando come referenti le esperienze e i decisori a livello locale.

Lucia Mariani, ricercatrice della Fondazione Lanza di Padova.
Renzo Pegoraro, bioeticista. È responsabile del progetto di ricerca "Emerging Technologies" promosso dalla Fondazione Lanza di Padova.
Lorenzo Simonato, epidemiologo. È professore presso il Dipartimento di Medicina Molecolare dell'Università di Padova.

Indice
Renzo Pegoraro, Prefazione
Lorenzo Simonato, Introduzione
Luciana Caenazzo, Lucia Mariani, Converging technologies: i documenti europei
Ronan Lyonsm
Modelli di privacy a protezione delle attività di integrazione dei dati sanitari della popolazione: un esempio
Vincenzo Baldo, Silvia Cocchio, Patrizia Furlan, Patrizia Casale,
Costruire sistemi integrati
Laura Palazzani,
Tecnologie emergenti: riflessioni su enhancement e giustizia
Giorgio Bonaccorso, L'etica a partire dalle neuroscienze
Appendice. Raccomandazioni.