Integrare la disabilità. Una metodologia interdisciplinare per leggere il cambiamento culturale
Autori e curatori
Contributi
Salvatore Ribaudo
Livello
Studi, ricerche. Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 148,      1a edizione  2016   (Codice editore 1341.2.80)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 14,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Il volume propone strumenti teorici e metodologici per esperti del settore e studenti in formazione, ma offre anche utili spunti di riflessione per tutti coloro che nella propria esperienza personale si sono confrontati con la disabilità di un conoscente, un amico o una persona cara e sono interessati a sviluppare un modo diverso di considerare l’integrazione.
Presentazione del volume

Nonostante negli ultimi quarant'anni in Europa il quadro normativo volto a garantire pari opportunità e diritti alle persone con disabilità si sia fortemente evoluto, le statistiche ci informano che l'inclusione in ambito formativo, lavorativo e sociale delle persone con disabilità rimane un obiettivo ancora da raggiungere.
Qual è allora l'effetto che si è ottenuto con questo cambiamento normativo?
Le leggi sono uno strumento capace di cambiare la cultura e i costumi dei cittadini di un paese? E in che modo è possibile misurare questo cambiamento?
Il volume si propone di rispondere a queste domande trattando il tema dell'integrazione e del cambiamento culturale avvenuto in seguito alla promulgazione delle leggi in Italia e in Francia, attraverso un approccio teorico interdisciplinare e lo sviluppo di una metodologia di ricerca sociale capace di analizzare il cambiamento culturale. L'autrice propone una lettura del quadro attuale della disabilità e della sua evoluzione attraverso l'analisi del contesto culturale, sociale, sanitario e normativo e mette in evidenza come negli ultimi venti anni la società si sia fortemente evoluta nel modo di considerare la disabilità, spostando il focus dal deficit alle risorse. Questo cambiamento di prospettiva guarda al processo d'integrazione delle persone con disabilità come a un elemento capace di promuovere l'innovazione e lo sviluppo della società e delle prassi formative e lavorative, facilitando la promozione del benessere e delle buone prassi organizzative.
In questo senso il volume, se da un lato propone strumenti teorici e metodologici per esperti del settore e studenti in formazione, dall'altro offre utili spunti di riflessione per tutti coloro che nella propria esperienza personale si siano confrontati con la disabilità di un conoscente, un amico o una persona cara, e siano interessati a sviluppare un modo diverso di guardare all'integrazione.

Francesca Greco è ricercatrice presso la Prisma S.r.l., cultrice di Metodologia della ricerca clinica e di Psicologia clinica presso il Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica della Sapienza Università di Roma e membro del Comitato Scientifico presso la Scuola di Alta Formazione delle Forze di Polizia del Ministero degli Interni. I suoi interessi di ricerca prevalenti e le sue più recenti pubblicazioni riguardano l'analisi testuale e l'approccio quantitativo allo studio dei fenomeni sociali applicato in diversi ambiti, quali quello della disabilità, della psicologia e sociologia della salute e della devianza.

Indice
Salvatore Ribaudo Presentazione
Introduzione
Parte I. La metodologia
Quadro teorico
(Il paradigma epistemologico della complessità; Il sociocostruttivismo europeo; Il funzionamento inconscio della mente; La genesi psicosociale della cultura di un gruppo; Il pensiero narrativo)
La metodologia
(Analisi dei dati testuali; Procedura di elaborazione dei dati; Il profiling sociale)
Parte II. La disabilità e le leggi
La disabilità
(La rappresentazione della disabilità dalla Grecia antica al Novecento; OMS: la definizione della disabilità; Disabilità in cifre; La disabilità e le leggi)
La disabilità e le leggi
(La rappresentazione della disabilità in Italia e in Francia; La rappresentazione della disabilità in Italia tra il 1993 e il 2013; La rappresentazione della disabilità tra il 1995 e il 2014 in Francia; Similitudini e differenze tra l'Italia e la Francia; Il progetto di lavoro degli studenti universitari con disabilità; Il caso di "DiversitaLavoro")
Conclusioni
Bibliografia.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità