Urban micro-design

Tecnologie integrate, adattabilità e qualità degli spazi pubblici

Contributi
Giovanni Fini, Andrea Boeri
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 228,   1a ristampa 2018,    1a edizione  2017   (Codice editore 1330.105)

Urban micro-design. Tecnologie integrate, adattabilità e qualità degli spazi pubblici
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34,50
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891742940
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 24,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891755674
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Il testo propone indirizzi operativi per azioni di ‘agopuntura’ urbana e tecnologie per la riqualificazione e il riuso adattivo degli spazi aperti, individuando soluzioni sostenibili e innovative a sostegno della loro valorizzazione. Indagando il rapporto tra tecnologia, design e trasformazione degli spazi urbani, si propone un’analisi critica delle esperienze di successo relative ai processi di riqualificazione della città, individuando le interfacce tra flussi, densità, concentrazioni, infrastrutture e reti.

Presentazione del volume

Le potenzialità di fruizione degli spazi urbani aperti delineano oggi scenari connotati da evoluzione e instabilità: la crescente necessità di luoghi per attività collettive, la riconfigurazione degli spazi rispetto ai nuovi ruoli e valori urbani, i profili di utilizzo diversificato, le iniziative spontanee richiedono una rinnovata attenzione alla capacità adattiva dei luoghi e alla possibilità di integrare nuove tecnologie e infrastrutture.
Le azioni che modificano gli spazi aperti oscillano oggi tra una progettualità top-down e iniziative spontanee delle comunità locali (bottom-up), la cui combinazione genera stimolo alla trasformazione puntuale e diffusa degli spazi non costruiti della città, e al tempo stesso rafforza le relazioni e il senso di affezione ai luoghi.
Il testo propone indirizzi operativi per azioni di 'agopuntura' urbana e tecnologie per la riqualificazione e il riuso adattivo degli spazi aperti, individuando soluzioni sostenibili e innovative a sostegno della loro valorizzazione.

Open public spaces are currently subject to a paradigm shift characterized by evolution and instability: a new attention in their design and adaptive reuse, included the possibility of integrating new technologies and infrastructures to reach high quality of the urban environment as a whole, is required to give an answer to the new needs of cities' landscapes and structures, and in particular of collective urban areas. Over their life these spaces may have also become valuable to the community, with their spontaneous initiatives and the spatial re-arrangement caused by new roles, different target groups and multi-usage requests. This book proposes operative measures for urban 'acupuncture' actions and technologies for regeneration and adaptive reuse of urban spaces, defining sustainable and innovative solutions to foster their valorisation. It offers a repertoire of successful experiences of city regeneration, based on technological and micro-design solutions, identifying the interfaces between flows, density, filling, infrastructures and networks.

Valentina Gianfrate, architetto, Ph.D., assegnista di ricerca e professore a contratto presso l'Università di Bologna, Dipartimento di Architettura.
Danila Longo, architetto, Ph.D., professore associato in Tecnologia dell'Architettura presso l'Università di Bologna, Dipartimento di Architettura (DA).

Valentina Gianfrate, Architect, Ph.D., research fellow and adjunt professor in Technology for Architecture at University of Bologna, Department of Architecture.
Danila Longo, Architect, Ph.D., Associate Professor in Technology for Architecture at University of Bologna, Department of Architecture.

Indice

Giovanni Fini, Prefazione
Andrea Boeri, La rigenerazione degli spazi urbani: qualità e sostenibilità ambientale
Quadro di riferimento
(Approccio metodologico; Riferimenti bibliografici)
Gli spazi urbani aperti: le relazioni con la città
(Spazi aperti e centri storici; Spazi aperti: elemento di cerniera con le periferie; Spazi aperti come luoghi di aggregazione; Spazi aperti: i sub-sistemi; Riferimenti bibliografici)
Strategie di mitigazione climatica
(Vulnerabilità e adattamento; Micro-design e mitigazione; Riferimenti bibliografici)
Soluzioni per la mobilità urbana sostenibile
(Spazio pubblico e mobilità; La micromobilità urbana; Riferimenti bibliografici)
Il riuso adattivo degli spazi aperti
(Riferimenti bibliografici)
L'abbattimento delle barriere architettoniche e l'accessibilità dello spazio pubblico
(Riferimenti bibliografici)
Sistemi per l'illuminazione e il comfort visivo negli spazi aperti
(Innovazione e illuminazione; Illuminazione e sicurezza dello spazio aperto pubblico; L'illuminazione sociale; Riferimenti bibliografici)
L'integrazione delle tecnologie per la città smart e sostenibile
(Riferimenti bibliografici)
Infrastrutture sociali per la città
(Città e cambiamenti climatici; Le dimensioni sociali della resilienza: approcci differenti; Riferimenti bibliografici)
Un caso applicativo: micro-interventi nel quartiere Bolognina a Bologna
(Inquadramento del quartiere; Criticità e potenzialità; I micro-interventi proposti; L'intervento sulle corti interne; Sviluppi futuri; Riferimenti bibliografici).

Contents:
Giovanni Fini, Preface
Andrea Boeri Regeneration of urban open spaces: quality and environmental sustainability
Research Framework
(Methodology; References)
Open urban spaces: relations with the city
(Open urban spaces and historical city centres; Open urban spaces as connection elements with the peripheral areas; Open urban spaces as social and aggregation places; Open urban spaces: the sub-systems; References)
Climate change mitigation strategies
(Vulnerability and adaptation; Micro-design and mitigation; References)
Solutions for sustainable urban mobility
(Public spaces and mobility; Urban micro-mobility; References)
The adaptive reuse of open public spaces
(References)
Architectural barriers overcoming and accessibility of public spaces
(References)
Lighting systems and light comfort of open spaces
(Innovation and lighting; Lighting for safety in the cities; Social lighting; References)
Integration of smart and sustainable technologies for smart and sustainable city
("Invariant elements" in a smart city; Design elements for a smart city; References
City social infrastructures
(City and climate change; Social resilience: different approaches; References)
A feasibility study for Bolognina neighbourhood in Bologna
(The neighbourhood; Weaknesses and strenghtness; Proposal of micro-interventions for the neighborhood; The in-between spaces: the courtyards; Future developments; References).




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi