Hiv/Aids: storia, cura, prevenzione. Una epidemia globale tra passato e futuro
Contributi
Massimo Andreoni, Alessandro Battistella, Walter Bergamaschi, Paolo Bonfanti, Cristina Bosetti, Elisabetta Busi, Leonardo Calza, Antonella Castagna, Anna Maria Cattelan, Cesare Cislaghi, Giulio Maria Corbelli, Gilberto Corbellini, Davide Croce, Anita De Rossi, Giuseppe Forastieri, Ida Fortino, Antonio Gaudioso, Andrea Giacomelli, Carlo Giaquinto, Maria Gramegna, Roberto Gulminetti, Adriano Lazzarin, Emma Manno, Mario Mazzariti, Genny Meini, Cristina Mussini, Paolo Palma, Carlo Federico Perno, Osvalda Rampon, Giovanni Rezza, Walter Ricciardi, Giuliano Rizzardini, Paolo Rizzini, Paolo Rossi, Veronica Santili, Marco Simonelli, Corklin Steinhart, Valentina Svicher, Andrea Tomasini, Paola Zangari, Maurizio Zazzi
Livello
Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 304,      1a edizione  2016   (Codice editore 535.57)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Attraverso l’analisi della storia dell’infezione da HIV, l’evoluzione della sua epidemiologia e uno sguardo al ruolo che la ricerca futura e l’industria farmaceutica potranno avere nel modificare la gestione di questa malattia, i saggi raccolti nel volume vogliono fornire un aggiornamento sul tema dell’HIV, per meglio affrontare la sfida globale che ancora oggi questa malattia pone alla comunità civile, scientifica e dei pazienti.
Utili Link
L'Espresso Il peggior virus oggi è il silenzio (di Letizia Gabaglio)… Vedi...
Il Secolo XIX Aids, se l'Italia dimentica la prevenzione (di Federico Mereta)… Vedi...
Presentazione del volume

La storia dell'infezione da HIV e dell'AIDS è storia recente per una patologia globale, solo 35 anni, ed è una storia che continua, in una realtà che i trattamenti farmacologici resi via via disponibili hanno profondamente modificato. È una storia di successo della ricerca e della medicina, che hanno portato una malattia fino a pochi anni fa mortale a diventare un'infezione cronica che permette alle persone con HIV di conviverci a lungo e in buona salute. È però una storia che non ha ancora una fine, perché è la storia di un virus che sa adattarsi, nascondersi e sopravvivere, e sulla quale mai come oggi è necessario risvegliare l'attenzione e gli investimenti delle istituzioni sanitarie e di ricerca: siamo infatti a un bivio che potrebbe portare alla vittoria definitiva o al lento ritorno a un passato in cui l'HIV, mai sconfitto, riprenderà il suo vigore biologico ed epidemiologico.
Il volume vuole fare il punto della situazione sulla gestione dell'infezione da HIV nei suoi aspetti socio-sanitari e di ricerca e sulle necessità attuali e future da comprendere e risolvere per meglio affrontare la sfida globale che ancora oggi questa malattia pone alla comunità civile, scientifica e dei pazienti. Lo fa attraverso l'analisi della storia dell'infezione, l'evoluzione della sua epidemiologia, affrontando il ruolo che la ricerca futura e l'industria farmaceutica potranno avere nel modificare la gestione di questa malattia - alla luce delle problematiche che la crisi economica sta ponendo, in Italia e non solo - anche in una visione di eradicazione dell'infezione a livello globale.
I diversi contributi, provenienti dal mondo medico-scientifico, della ricerca, della società civile e dei pazienti, della politica sanitaria, riuniti con un approccio multidisciplinare e multidimensionale, vogliono fornire un aggiornamento sul tema dell'HIV come patologia globale, affinché le scelte che guidano e indirizzano lo sviluppo del nostro sistema di salute, possano essere correttamente informate e fondarsi su esperienze, evidenze e scenari ottenuti con basi scientifiche e non su processi esclusivamente qualitativi e non quantificabili.

La Fondazione Smith Kline si occupa da molti anni di temi socio-sanitari e di formazione. Tra le aree di maggior interesse vi sono la medicina preventiva, le politiche di implementazione delle innovazioni scientifiche e tecnologiche, le politiche sociali e sanitarie. Nella sua veste di "coagulante" di competenze e conoscenze diverse, la Fondazione si pone come punto di riferimento e "incubatore" di progettualità per Operatori sanitari, Istituzioni e Ong, finalizzate alla modernizzazione e alla crescita armonica del sistema di welfare italiano.

Indice
Massimo Andreoni, Prefazione
Gilberto Corbellini,
Introduzione
Mario Marazziti,
Il ruolo delle istituzioni nella lotta alla Infezione da HIV
Parte I. Introduzione
Andrea Tomasini, Stefano Vella, Da ieri (l'altro) in poi: 35 anni di epidemia da HIV
Giulio Maria Corbelli,
Imparare dai successi: il ruolo della società civile e della community delle persone che vivono con l'infezione da HIV
Carlo Federico Perno,
Valentina Svicher, HIV e patogenesi: aspetti virologici
Parte II. HIV e scienza: ieri, oggi e domani
Massimo Galli, Andrea Giacomelli, Giovanni Rezza, La storia dell'infezione da HIV in Italia: epidemiologia, trend e problemi del sommerso
Alessandro Battistella,
I bisogni irrisolti nella prospettiva del medico e del paziente
Cristina Mussini, I bisogni irrisolti nella prospettiva del medico
Paolo Rizzini, Adriano Lazzarin,
Il futuro della ricerca per la terapia e cura dell'infezione da HIV
Elisabetta Busi,
Roberto Gulminetti, Il futuro della ricerca per la prevenzione dell'infezione da HIV
Corklin Steinhart,
Ruolo dell'industria farmaceutica: la strategia di ricerca focalizzata sull'HIV
Genny Meini,
Maurizio Zazzi, Il ruolo del laboratorio di virologia nell'infezione da HIV
Parte III - HIV e sfida sanitaria in Italia
Alessandro Battistella, L'Italia delle regioni: accesso ai farmaci e problematiche assistenziali nel Nord, Centro e Sud
Antonio Addis,
L'HIV nei prontuari terapeutici regionali
Antonio Gaudioso,
Più attenzione alle responsabilità, centrali e regionali
Cesare Cislaghi,
Diritto alla tutela della salute o diritto al consumo sanitario
Cristina Bosetti, Paolo Bonfanti, Leonardo Calza, Antonella Castagna, Anna Maria Cattelan, Giuliano Rizzardini,
Giuseppe Forastieri, Terapie dell'infezione da HIV in Italia: farmacoutilizzazione e stima delle necessita terapeutiche appropriate
Walter Bergamaschi, Davide Croce, Ida Fortino, Maria Gramegna,
Giuliano Rizzardini, L'accesso alle terapie e la sostenibilita del trattamento dell'HIV di fronte alla sfida dell'innovazione: quali problematiche?
Lila Le problematiche delle persone con HIV. Bisogni e accesso ai servizi e il ruolo delle associazioni
Paolo Palma, Anita De Rossi, Paola Zangari, Emma Manno, Veronica Santili, Osvalda Rampon, Paolo Rossi,
Carlo Giaquinto, La ricerca italiana e l'aids pediatrico
Stefano Vella, Marco Simonelli,
Conclusioni. Dall'aids alla salute globale
Walter Ricciardi,
Postfazione.