Le nostre spedizioni verranno sospese per la pausa estiva dal 27 luglio al 21 agosto (inclusi). Buone vacanze!
Le fiabe per imparare a mangiare in modo sano.

Teresa Denise Spagnoli

Le fiabe per imparare a mangiare in modo sano.

Un aiuto per grandi e piccini

Come far comprendere ai nostri bimbi che è importante mangiare la verdura? Come convincerli a fare una buona colazione? Come persuaderli che lo spuntino di metà mattina deve essere leggero? Un libro – destinato a genitori, insegnanti e nonni – corredato da fiabe, giochi e schede didattiche, che regalerà ai più piccini tanti segreti per imparare ad alimentarsi in modo sano. Perché educare i bambini a una sana alimentazione è imprescindibile dall’educarli ai veri valori della vita.

Edizione a stampa

20,00

Pagine: 160

ISBN: 9788891753755

Edizione: 1a edizione 2017

Codice editore: 239.315

Disponibilità: Buona

Pagine: 160

ISBN: 9788891758385

Edizione:1a edizione 2017

Codice editore: 239.315

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: PDF con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

Pagine: 160

ISBN: 9788891763570

Edizione:1a edizione 2017

Codice editore: 239.315

Possibilità di stampa: No

Possibilità di copia: No

Possibilità di annotazione:

Formato: ePub con DRM per Digital Editions

Informazioni sugli e-book

• Come far comprendere ai nostri bambini che è importante mangiare la verdura?
• Come convincerli a fare una buona e nutriente colazione?
• Come persuaderli che lo spuntino di metà mattina deve essere leggero?

Desideriamo garantire ai nostri piccoli una crescita sana ma questa motivazione, in linea con la logica degli adulti, è abbastanza lontana dagli schemi mentali dei più piccini, che vivono il tempo "al presente" e tendono a scegliere i cibi soprattutto in base al gusto, alle spinte pubblicitarie e all'imitazione dei grandi o dei loro pari.
Come fare allora? Un utile aiuto si può trovare nelle fiabe, capaci di fornire, con un linguaggio semplice ed efficace, spiegazioni coerenti con il "pensiero magico" del bambino, incapace di astrarre il concetto di "salute futura" ma perfettamente in grado di comprendere le virtù delle verdure, se associate, ad esempio, alla magia delle Fate Vitamine in esse contenute.
Ma i benefici delle fiabe non si limitano a questo. La loro peculiare struttura è infatti in grado di attivare alcune aree della mente implicate nella risoluzione dei problemi. Lo schema tipico della fiaba - equilibrio, crisi, ripristino dell'equilibrio - nonché le risorse messe in campo dal protagonista per giungere al lieto fine, portano infatti il bambino ad apprendere strategie che gli saranno utili non solo per acquisire sane abitudini alimentari ma anche per imparare ad affrontare e a gestire i piccoli ostacoli che incontra quotidianamente.
E così questo libro - destinato a genitori, insegnanti e nonni - attraverso fiabe, giochi e schede didattiche regalerà ai più piccini tanti segreti per imparare ad alimentarsi in modo sano e per confrontarsi con qualità e virtù fondamentali per la loro crescita personale.

Teresa Denise Spagnoli, dirigente medico del Servizio Sanitario Nazionale in Scienza dell'Alimentazione e Dietetica, si occupa da anni dell'educazione alimentare dei bambini. Per il lavoro di ricerca, svolto nell'ambito della Nutrizione e dell'Alimentazione, ha ricevuto nel 2011 il "Premio Professionista della Nutrizione" al 5° Forum Internazionale di Nutrizione Pratica. È anche autrice di fiabe e romanzi, per i quali ha ottenuto diversi riconoscimenti, tra cui l'assegnazione del "Premio Letterario Navile Città di Bologna" nella categoria "Narrativa per Ragazzi". L'autore dei disegni è Cesare Lo Monaco (César), illustratore, fumettista e umorista, presente nel Dizionario degli Illustratori contemporanei e apprezzato dalla giuria al concorso nazionale artistico letterario "Gli animali fantastici di Leonardo da Vinci". www.cesarlomonaco.it

Teresa Denise Spagnoli, Introduzione
"C'era una volta... la fiaba": perché le fiabe sono importanti nell'educazione alimentare
(Le fate vitamine; Le fiabe ai tempi del web 2.0 sono ancora di attualità?; È meglio narrare le fiabe o scegliere un cartone animato o un film?; Fiabe e favole: come agiscono sullo sviluppo del bambino?; E quando si diventa grandi? Le fiabe sono ancora utili in età adolescenziale e adulta?; Quali caratteristiche deve avere una fiaba per poter migliorare le abitudini alimentari dei nostri bimbi?; Quali sono i messaggi nutrizionali da trasmettere?)
Leggo, gioco, imparo. Metti i pasti al giusto posto... con una fiaba
(Il Congresso dei maghi; Scheda per i bambini; Schede per gli insegnanti, i genitori e i nonni)
Leggo, gioco, imparo. Colazione in fiaba
(Aurora e il Regno di Ghiaccio; Scheda per i bambini; Schede per gli insegnanti, i genitori e i nonni)
Leggo, gioco, imparo. Spuntini in fiaba
(Dorino e lo scrigno dei ricordi perduti. Una fiaba per tre sere; Scheda per i bambini; Schede per gli insegnanti, i genitori e i nonni)
Leggo, gioco, imparo. Frutta e verdura in fiaba
(Birba e la Regina delle Stelle; Scheda per i bambini; Schede per gli insegnanti, i genitori e i nonni)
Leggo, gioco, imparo. Bevande in fiaba
(Il Gran Ballo di Mezza Estate!; Scheda per i bambini; Schede per gli insegnanti, i genitori e i nonni)
Leggo, gioco, imparo. Sapori in fiaba
(La locanda magica. Una fiaba per quattro sere; Scheda per i bambini; Schede per gli insegnanti, i genitori e i nonni)
Leggo, gioco, imparo. Una fame da orso!
("Palla di pelo" e lo specchio della verità. Una fiaba per due sere; Scheda per i bambini; Schede per gli insegnanti, i genitori e i nonni)
Riflessioni conclusive
Biografia dell'Autrice
Nota dell'Autrice
Biografia dell'Illustratore
Bibliografia.

Collana: Le Comete

Argomenti: Bambini, genitori - Educazione, asilo, scuola - Alimentazione, gastronomia

Livello: Guide di autoformazione e autoaiuto

Potrebbero interessarti anche