Esci dal tunnel. Dal lutto a una malattia, da un fallimento a una separazione: come affrontare e superare un trauma
Autori e curatori
Collana
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 118,      1a edizione  2017   (Codice editore 239.314)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
A ognuno di noi può succedere di subire un vero e proprio trauma che stravolge la vita. Come uscire allora dal tunnel? Cosa fare quando, al risveglio, la nostra esistenza esteriore o interiore è stata completamente distrutta? Questo libro vi fornirà in cinque passi utili strategie da seguire per poter rinascere dopo un terremoto, interiore o reale che sia, e per potervi riprendere e riaprirvi alla vita.
Utili Link
Starbene Come affrontare le perdite (di Mariateresa Truncellito)… Vedi...
Starbene Come superare un grande trauma (di Ilaria Amato)… Vedi...
Presentazione del volume

Come uscire dal tunnel del trauma?
A ognuno di noi può succedere di dover affrontare un trauma che stravolge la vita. Può essere un trauma subito, quindi indipendente da noi (una catastrofe naturale, un lutto o una malattia), oppure un trauma interiore (una dolorosa presa di coscienza, un bilancio negativo di ciò che si è fatto finora, un fallimento o una separazione).
Cosa fare quando, presa coscienza dell'accaduto, la nostra esistenza è stata completamente distrutta e ci sentiamo come in un tunnel del quale non riusciamo a scorgere la fine?
Quali trucchi usare per riprendersi senza cadere nella spirale della depressione o del vittimismo?
Questo libro, in cinque passi, vi fornirà utili strategie da seguire per aiutarvi a rinascere dopo un terremoto, emotivo o reale, per reagire e riaprirvi alla vita.
Nella parte finale troverete pratici esercizi per riorganizzare la vostra identità in modo antisismico. Siete pronti a ripartire?

Luca Saita, psicologo e psicoterapeuta, vive a Roma dove esercita la libera professione. Ha studiato a Roma e a Sunderland, nel Regno Unito, dove ha avuto modo di approfondire gli approcci più moderni alla psicoterapia. È stato uno dei primi psicologi in Italia ad aprire un sito internet dedicato alla psicologia (www.lucasaita.it) ricevendo l'attenzione dei media. Codice dei diritti mentali (2016) è stato giudicato da L'Espresso come miglior saggio del concorso nazionale #ilmioesordio2016. Autore di numerosi saggi e articoli sulla psicoterapia, per i nostri tipi ha pubblicato Liberarsi dai sensi di colpa. Come smascherare i "venditori" di sensi di colpa e ritrovare serenità (2013) e La sindrome del brutto anatroccolo. Perché ci si sente brutti e come recuperare l'autostima (2015).

Indice
Introduzione
Il confronto con la catastrofe
(I traumi esterni: quando è la realtà a crollare; I traumi interni: quando il crollo è interiore)
I cinque passi per ritrovare una nuova identità
(È accaduto l'impensabile: la trappola del "cosa faccio?"; Primo passo: dare parole al dolore; Secondo passo: elaborare i sentimenti di impotenza; Terzo passo: trasformare ciò che si è perso in ciò che si è avuto; Quarto passo: elaborare l'ambivalenza; Quinto passo: aprirsi a nuovi futuri)
Esercizi pratici
(Rivivere l'accaduto; Ripensare a ciò che è successo; Imparare a non giudicarsi; Ciò che andava e ciò che non andava; Verso una nuova identità: uscire dal tunnel)
Conclusioni.