Algebra e Arte. La magia dei gruppi di simmetria
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 172,      1a edizione  2017   (Codice editore 85.103)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 32,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891759238
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 22,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891758354
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume vuole evidenziare come ritmo e ordine in architettura e arte non nascono casualmente, ma sono spesso codificati da leggi matematiche talmente naturali da divenire ineludibili anche secoli prima di una loro qualsiasi formalizzazione, e intende sostenere che, volenti o nolenti, la ferrea logica della matematica finisce per imporre l’osservanza delle sue leggi anche a chi le ignora.
Presentazione del volume

Pur non volendo addentrarci nei meandri della fisiologia del cervello umano per cercare di spiegare le ragioni che portano, in generale, a preferire forme e suoni che si sviluppano secondo un "ordine", o meglio un "ritmo", a ciò che è invece dovuto al puro caso, resta, a nostro avviso, incontestabile che anche l'osservatore più distratto riuscirà difficilmente a rimanere indifferente di fronte alla vista delle oltre ottocento colonne di granito, diaspro e marmi preziosi che scandiscono gli spazi interni della "Mezquita" a Còrdoba o alle fantasmagoriche decorazioni dei muri e delle volte della Alhambra a Granada.
Ciò che ci interessa maggiormente, e costituisce l'idea portante di questa lavoro, è evidenziare come ritmo e ordine non nascono casualmente, ma sono spesso codificati da leggi matematiche talmente naturali da divenire ineludibili anche secoli prima di una loro qualsiasi formalizzazione, e sostenere che, volenti o nolenti, la ferrea logica della matematica finisce per imporre l'osservanza delle sue leggi anche a chi le ignora.

Anna Maria Mantero
è professore ordinario di Analisi Matematica presso il Dipartimento Architettura e Design (DAD) dell'Università di Genova.

Aldo Ferrari
è professore ordinario di Geometria presso il Dipartimento Architettura e Design (DAD) dell'Università di Genova.

Indice
Introduzione
I gruppi di simmetria del piano
(Introduzione ed esempi; I gruppi finiti del piano ovvero i gruppi dei magnifici rosoni; I sette gruppi fregio del piano; I diciassette gruppi di simmetria del piano)
I gruppi di simmetria del piano: parte matematica
(Le isometrie del piano euclideo; Il gruppo delle isometrie del piano e i suoi sottogruppi finiti; I sette gruppi "fregio"; I diciassette gruppi "carta da parati")
Bibliografia.