Cambia il copione della tua vita! Sei storie per scegliere di stare bene
Autori e curatori
Collana
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 156,      1a edizione  2017   (Codice editore 239.316)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Ti è capitato spesso di innamorarti della persona sbagliata? Ti è capitato spesso di iniziare un’attività con entusiasmo per poi abbandonarla poco tempo dopo? Ti è capitato spesso di trovarti negli stessi guai? Ti è capitato spesso di dirti “Ma come ho fatto a cascarci ancora?” In questa guida l’autrice – una psicologa – aiuterà il lettore a riconoscersi e liberarsi dalla gabbia del proprio copione per riuscire a vivere una vita autentica e vincente.
Utili Link
laRepubblica.it Intervista a Maria Saccà (di Silvana Mazzocchi)… Vedi...
Presentazione del volume

"C'era una volta...". Tutte le storie cominciano così, anche la nostra.
Forse la tua vita non assomiglia a una favola, non ci sono principi, principesse, orchi o streghe, ma ci sono sicuramente i buoni e i cattivi e c'è uno svolgimento che magari, a volte, è stato anche ripetitivo.
• Ti è capitato spesso di innamorarti della persona sbagliata?
• Ti è capitato spesso di avere a che fare con persone simili tra loro che ti hanno fatto soffrire?
• Ti è capitato spesso di iniziare un'attività con entusiasmo per poi abbandonarla poco tempo dopo?
• Ti è capitato spesso di dirti "Ma come ho fatto a cascarci ancora!"?
Se riesci a individuare una ripetitività nella tua vita, stai probabilmente iniziando ad analizzare il copione della tua esistenza.
Ogni persona nella prima infanzia, sotto l'influenza dei genitori, pianifica la propria vita e sceglie una sceneggiatura che continuerà a seguire inconsapevolmente. Si tratta di quella forza che spinge un individuo verso il proprio "destino", sia che lo combatta sia che sostenga trattarsi del frutto di una sua libera scelta.
Lo scopo del libro è duplice. Da un lato è aiutare i lettori a liberarsi dalla gabbia del proprio copione riconoscendolo e modificandolo, se è perdente, per riuscire a vivere una vita autentica e vincente; dall'altro è consigliare ai genitori di trasmettere messaggi positivi ai fi gli, con la consapevolezza che le loro parole e il loro esempio sono fondamentali per le decisioni future dei ragazzi.

Maria Saccà è psicologa, psicoterapeuta di scuola Analitico-Transazionale e sessuologa. Tra le sue pubblicazioni per i nostri tipi ricordiamo: Nel cuore delle donne (2002), con Lucia Cerri; Accarezza(mi) (2004) e Vuoi Litigare? Facciamolo bene! (2015); è inoltre coautrice, con il marito Mario Gallorini e lo pseudonimo di Eva Sanmartino, del thriller La giostra delle memorie (Lettere Animate, 2016).

Indice
Parte I. Il copione
Introduzione
Gli Stati dell'Io
(Prima di tutto bisogna sapere che...)
Le posizioni di vita
Il copione
(Concetto di "copione" e motivazioni al copione; Il copione e le favole; Copioni vincenti, perdenti e neutri)
Formazione del copione
(Tipi di messaggi di copione; "Qual è il modo migliore per ottenere quello che voglio, qui?"; Comandi o spinte; Le ingiunzioni; Attribuzioni)
Il copione e il tempo
(Combinazione dei temi)
Emozioni parassite e buoni premio
(Emozioni parassite e autentiche; Buoni premio o bollini)
Come liberarsi dal copione
Parte II. Le storie
Un Paperino sfortunato e pasticcione
(Riccardo sarà sempre in balia della vita)
Tutto per amore
(Per Marta quasi niente è stato facile)
Una vita sul palcoscenico
(Giovanni non cambierà finché papà non morirà)
La vita degli altri
(Lilli non avrà mai un uomo tutto per sé)
E se domani...
(Luca aspetta il dopo sbronza)
E adesso?
(Giulia non ha scritto il finale della sua vita)
E alla fine...
Conclusione.