Luoghi dell'anima, anime in cammino. Riflessioni su eredità culturale e turismo religioso
Autori e curatori
Contributi
Chiara Beccalli, Paolo Corvo, Paola de Salvo, Giovanni Delli Zotti, Antonio Fadda, Gianpaolo Fassino, Silvia Favalli, Delia Ferri, Pasquale Guerra, Patrick Karlsen, Jasenka Kranjcevic, Roberto Lavarini, Izidora Markovic Vukadin, Davide Monego, Antonella Perri, Cinzia Piciocchi, Giorgio Porcelli, Raoul Pupo, Nicola Righetti, Tullio Romita, Asterio Savelli, Rosantonietta Scramaglia, Franco Stener, Michele Tamma, Nicolò Tonazzi, Ornella Urpis, Chiara Zanetti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 288,      1a edizione  2017   (Codice editore 1805.32)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 24.00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891757456
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 24.00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891758156
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume fa il punto sui significati che assume oggi l’aggettivo "religioso" per gli individui e i viaggiatori (pellegrini e turisti), riporta casi studio di diverse realtà italiane e dell’Alto Adriatico, con riferimento alle manifestazioni di fede e alla promozione e valorizzazione dei luoghi sacri e dei territori in chiave spirituale, e si conclude con un focus sul Friuli Venezia Giulia, terra di frontiera dove si sono incrociate culture e fedi diverse, e regione ricca di luoghi, cammini e manifestazioni di fede.
Presentazione del volume

Le indizioni del Giubileo della Misericordia e dell'Anno nazionale dei Cammini (2015-16) hanno focalizzato l'attenzione su alcuni aspetti che coinvolgono la secolarizzazione dei comportamenti e la sacralità dei luoghi.
Da un lato, infatti, si fa spesso fatica a comprendere il significato profondo del viaggio di fede in una società che orienta modelli culturali e comportamenti verso la ricerca di una spiritualità personalizzata, soggettiva e indipendente dai dettami delle gerarchie ecclesiastiche. Dall'altro lato, organizzazioni internazionali quali l'Unesco o il Consiglio d'Europa sottolineano la rilevanza del religious heritage che non rappresenta solo un valore culturale ma anche una convergenza di interessi religiosi, economici e sociali. Negli ultimi anni, numerose sono state le azioni per salvaguardare e promuovere l'eredità in tutte le sue forme e per dare impulso alla crescita dei cammini spirituali, intesi come valorizzazione degli aspetti sociali e culturali e come occasione per promuovere un turismo sostenibile e di qualità in destinazioni meno note.
Il volume, dopo aver definito gli ambiti d'indagine - luoghi sacri e patrimonio culturale tangibile e intangibile -, fa il punto sui diversi significati che assume oggi l'aggettivo religioso per gli individui e i viaggiatori (pellegrini e turisti), riporta casi di studio su diverse realtà italiane e dell'Alto Adriatico, con riferimento alle manifestazioni di fede (processioni, cammini, mostre) e alla promozione e alla valorizzazione dei luoghi sacri e dei territori in chiave spirituale e si conclude con un focus sul Friuli Venezia Giulia, terra di frontiera, dove, nel tempo, si sono incrociate culture e fedi diverse e regione ricca di luoghi, cammini e manifestazioni di fede.

Serena Baldin
è professoressa associata di Diritto pubblico comparato presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Trieste. I suoi filoni di ricerca comprendono la giustizia costituzionale, la tutela delle minoranze e la metodologia del diritto comparato.

Moreno Zago
è professore associato di Sociologia del turismo e delle relazioni internazionali presso il Dipartimento di Scienze Politiche e Sociali dell'Università di Trieste. I suoi filoni di ricerca comprendono le dinamiche nella domanda e nell'offerta turistica e il ruolo dei confini sulla formazione dell'identità e della cooperazione transfrontaliera.

Indice
Serena Baldin, Moreno Zago, Introduzione
Parte I. Luoghi sacri e governance dell'eredità culturale
Nicola Righetti, Lo spazio del sacro
Serena Baldin,
Cinzia Piciocchi, Cultura, identità, bene comune: profili ricostruttivi dell'eredità culturale
Michele Tamma,
Religious heritage: la ricerca di tutela e valorizzazione sostenibili
Delia Ferri, Silvia Favalli, Il nuovo approccio dell'Unione europea alla salvaguardia del patrimonio culturale tra sacralità ed economicità
Davide Monego,
Libertà religiosa, luoghi di culto e governo del territorio
Parte II. Dal pellegrino al turista religioso: motivazioni di viaggio e strutture di accoglienza
Giovanni Delli Zotti, Chiara Zanetti, Lo sguardo del turista... religioso: indagine sul Giubileo della Misericordia e i pellegrinaggi
Giorgio Porcelli,
Pellegrini o turisti? Dalla tradizione alla società individualizzata
Asterio Savelli, Il turismo religioso e i suoi significati
Roberto Lavarini,
Rosantonietta Scramaglia, Vecchie e nuove forme di ospitalità religiosa
Tullio Romita,
I grandi eventi del turismo religioso. Gli impatti del Giubileo della Misericordia nell'esperienza degli operatori della ricettività alberghiera
Parte III. Esperienze di fede e di organizzazione turistica
Paola de Salvo, Pasquale Guerra, Il culto di San Michele e il turismo religioso verso Monte Sant'Angelo
Antonio Fadda,
Il turismo religioso tra sacro e profano: i riti della Settimana Santa in Sardegna e Corsica
Paolo Corvo,
Gianpaolo Fassino, Turismo religioso ed enogastronomia: il caso dell'Alto Astigiano
Antonella Perri,
Strumenti di valorizzazione del turismo religioso: il piano strategico calabrese
Izidora Markovic Vukadin,
Jasenka Kranjcevic, Il turismo religioso lungo la costa croata: uno sguardo al passato
Parte IV. Spiritualità e turismo religioso in Friuli Venezia Giulia
Moreno Zago, Il viaggio religioso in Friuli Venezia Giulia: motivazioni e percezione della qualità dei territori e dei luoghi di fede
Nicolò Tonazzi,
Il ruolo degli operatori nella salvaguardia e promozione dei luoghi di fede
Chiara Beccalli,
Il pellegrinaggio di confine tra continuità e riscoperta
Franco Stener, Tradizioni di religiosità e pellegrinaggi nella cittadina istriana di Muggia
Ornella Urpis,
Pellegrinaggio e dialogo interreligioso: la presenza islamica a Trieste
Patrick Karlsen,
Raoul Pupo, Il Tempio nazionale a Maria Madre e Regina di Monte Grisa: note per una storia devozionale e politica.