Due diligence immobiliare. Qualità delle informazioni per la valorizzazione immobiliare
Contributi
Genny Cia, Dla Piper
Collana
Livello
Testi advanced per professional
Dati
pp. 200,      1a edizione  2017   (Codice editore 1309.7)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Il testo descrive le attività che caratterizzano il processo che è alla base di qualunque strategia immobiliare, focalizzando l’attenzione sulle best practice della due diligence tecnica, sulla due diligence ambientale e, in maniera particolarmente approfondita, sulla due diligence immobiliare legale e fiscale.
Presentazione del volume

Il capitale è come l'energia: un valore dormiente. Per dar vita a questo valore occorre organizzare un processo capace di convertire un potenziale economico, non esplicitato, in una forma utilizzabile per la promozione di un'attività produttiva addizionale.
In ambito immobiliare si tratta di investire nella fase conoscitiva del bene e di concentrare l'attenzione sulle informazioni che, nel loro insieme, configurano le potenzialità di valorizzazione. La qualità di queste informazioni e la rappresentazione formale dei beni sono alla base del processo di due diligence immobiliare - processo che oggi più che mai si confronta con lo scenario internazionale, assumendo un ruolo strategico nella capacità di attrarre investimenti esteri e nella competitività del mercato immobiliare italiano.
La due diligence immobiliare è in effetti un'attività complessa, che richiede un approccio multidisciplinare, ovvero contributi di professionisti specializzati, spesso organizzati in team compositi.
L'obiettivo di questo volume è restituire un quadro tecnico-informativo quanto più esaustivo possibile, per accompagnare il processo di definizione del valore del bene, e dunque per facilitare lo svolgersi della negoziazione e limitare al massimo il rischio d'investimento immobiliare, individuando i punti di forza e di debolezza di un edificio o di un patrimonio oggetto di una possibile transazione.
La due diligence consente anche di garantire una corretta gestione del patrimonio immobiliare, permettendo la puntuale individuazione degli accantonamenti necessari per eseguire i lavori derivanti dagli adeguamenti legislativi e le relative azioni e procedure.
Il testo affronta e descrive le attività che caratterizzano il processo conoscitivo, che è alla base di qualunque strategia immobiliare, focalizzando l'attenzione sulle best practice della due diligence tecnica, sulla due diligence ambientale e, in maniera particolarmente approfondita, sulla due diligence immobiliare legale e fiscale.

Stefano Bellintani e Andrea Ciaramella sono docenti presso il Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle Costruzioni e Ambiente Costruito (Dipartimento ABC - Architecture, Built environment and Construction engineering), dove svolgono attività di formazione, ricerca e consulenza nell'ambito del settore scientifico disciplinare ICAR 12 - Tecnologia dell'Architettura.

Indice
Introduzione
Stefano Bellintani, Sistemi di conoscenza e investimento immobiliare
(Mercato immobiliare e diffusione delle informazioni; Informazioni, servizi innovativi e nuove professionalità per il settore immobiliare; Strumenti operativi per la conoscenza)
Andrea Ciaramella, Due Diligence immobiliare: inquadramento
(Obiettivi e contenuti della Due Diligence immobiliare; Processo di Due Diligence; Due Diligence per l'acquisizione; Due Diligence per la gestione operativa e strategica)
Stefano Bellintani, Due Diligence immobiliare: organizzazione delle informazioni
(Due Diligence e censimento immobiliare; Archivio documentale (database); Classificazione e verifica dei documenti; Inserimento dei dati; Categorie/campi del database; Tipologie di archiviazione; Individuazione delle non conformità)
Stefano Bellintani, Due Diligence tecnico-immobiliare
(Indagine tecnica pre e post-acquisitiva; Analisi documentale; Sopralluogo e verifica del grado di conformità; Analisi degli aspetti tecnico-normativi; Best practice: RICS Technical Due Diligence)
Andrea Ciaramella, Due Diligence su aree dismesse contaminate
(Riqualificazione di aree brownfield: rischi e opportunità; Confronto tra normative e leggi di riferimento; Aree brownfield e attività di bonifica)
Andrea Ciaramella, Due Diligence ambientale
(Indagine sugli aspetti ambientali; Indagine di Fase II; Indagine di Fase III)
Genny Cia, Patrimonio pubblico immobiliare: conoscenza per la gestione attiva degli asset
(Contesto di riferimento; Censimento come strumento di supporto alle decisioni; Censimento degli immobili pubblici: percorso e attuale quadro normativo; Conclusioni)
DLA Piper, Due Diligence immobiliare legale e fiscale
(Profili generali; Analisi di natura civilistica; Analisi di natura amministrativistica; Analisi di natura fiscale)
Bibliografia.


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access