Contro la violenza di genere: tra formazione ed intervento. Riflessioni da una ricerca nella Repubblica di San Marino
Autori e curatori
Contributi
Federica Fanetti, Maddalena Lonfernini
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 162,      1a edizione  2017   (Codice editore 316.14)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18.00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891761361
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13.00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891765338
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Muovendo da una breve disamina del dibattito contemporaneo sul tema del contrasto alla violenza di genere, il volume presenta le ricadute che la Legge del 20 giugno 2008 n. 97 “Prevenzione e repressione della violenza contro le donne e di genere” ha avuto in termini di risultati formativi e di sensibilizzazione sulla popolazione coinvolta nella Repubblica di San Marino.
Presentazione del volume

Il tema del contrasto alla violenza di genere rappresenta un argomento di vitale importanza a livello internazionale nella prospettiva della costruzione di una società più equa, più inclusiva, più attenta a rispettare le differenze di qualsiasi natura e a trasformarle in risorse al servizio di una maggiore qualità dello sviluppo della vita nel pianeta.
Il saggio, muovendo da una breve disanima del dibattito contemporaneo sul tema, presenta le ricadute che la Legge del 20 giugno 2008 n.97 "Prevenzione e repressione della violenza e di genere" ha avuto in termini di risultati formativi e di sensibilizzazione sulla popolazione coinvolta nella Repubblica di San Marino. In particolare, lo studio, dando voce ai diversi interlocutori che hanno partecipato alla ricerca, intende evidenziare i cambiamenti introdotti nelle procedure formali all'interno dei servizi presenti sul territorio e nell'approccio culturale e comportamentale alla questione di genere e di violenza contro le donne da parte di coloro che hanno partecipato alle attività svolte. Lo studio intende, inoltre, individuare il bisogno formativo in argomento per fondare l'elaborazione di un programma capace nel tempo di consolidare e ampliare ulteriormente le conoscenze e le competenze acquisite dai professionisti coinvolti.

Arianna Taddei è dal 2015 assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Scienze dell'Educazione "Giovanni Maria Bertin" dell'Università di Bologna. È autrice di diverse pubblicazioni sui temi della pedagogia speciale e della cooperazione internazionale. Tra i suoi lavori: Educazione inclusiva e cooperazione internazionale. Un intervento in El Salvador. Milano, FrancoAngeli (2017); Cooperación e Inclusión Escolar. Proyecto "Apoyo a la Promoción y al desarrollo de la Escuela Inclusiva en El Salvador", San Salvador, El Salvador (C.A.), Impresos Multiples (2014) (con R. Caldin e L. Guerra); Bambini in strada nel Nord della Striscia di Gaza. Ricerca sul campo. Copyright by EducAid & Remedial Education Center. Rimini (2009).

Indice
Federica Zanetti, Prefazione. Oltre la violenza, per una cittadinanza di genere
Introduzione
La violenza di genere nel dibattito culturale e giuridico contemporaneo
(La violenza contro le donne e di genere: alcuni riferimenti teorici; La cornice normativa internazionale a difesa dei diritti delle donne; La violenza contro le donne in Italia e nel mondo)
L'intervento sul tema della violenza di genere nella Repubblica di San Marino
(La scelta normativa sammarinese per contrastare la violenza contro le donne; L'Authority per le Pari Opportunità; La legge n. 97/2008 e il decreto delegato n. 60/2012; L'adeguamento della normativa sammarinese in base alla Convenzione di Istanbul: l'emanazione della legge n. 57/2016; Il fenomeno della violenza contro le donne nella Repubblica di San Marino: alcuni dati; Le iniziative di sensibilizzazione e di formazione professionale contro la violenza delle donne e di genere)
Una ricerca sul contrasto alla violenza di genere a San Marino
(L'approccio teorico-metodologico; Metodologia di analisi dei dati quantitativi e qualitativi; Le azioni di sensibilizzazione: gradimento e proposte; Conclusioni sulle azioni di sensibilizzazione; Le attività formative: gradimento e proposte; Conclusioni sulle attività formative)
Per un'educazione contro la violenza. Alcune riflessioni pedagogiche
(La dimensione culturale e sociale dell'educazione contro la violenza di genere; La rete come strumento di intervento; Dall'informazione alla comunicazione: la conoscenza come partecipazione; L'educazione al rispetto alla differenza di genere a scuola e nel sistema educativo; Dopo la violenza: la "cura" della vittima e la rieducazione del violento)
Allegati
(Maddalena Lonfernini, Dall'intervista alle rappresentanti dell'Authority alle Pari Opportunità di San Marino: alcune riflessioni; Sintesi della legge n. 97/2008, del suo decreto delegato e delle relative azioni svolte dall'Authority per le Pari Opportunità; Il questionario on-line)
Riferimenti bibliografici.