La filiera dei prodotti ottici. Integrazione dei segmenti, internazionalizzazione e concentrazione: il nuovo ciclo
Autori e curatori
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 160,      2a edizione, nuova edizione  2017   (Codice editore 2000.1480)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 23.00
Disponibilità: Limitata




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891760258
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 16.00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891765291
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
La staticità del sistema distributivo dell’ottica, le sue peculiarità e i suoi protagonisti sono indagati nel volume nel contesto della più generale rivoluzione distributiva che ha profondamente modificato l’economia del nostro paese.
Presentazione del volume

L'elemento caratterizzante della filiera dei prodotti ottici è dato dalla grande differenza strutturale e di valori fra il sistema industriale e quello della distribuzione ottica al dettaglio. Quest'ultima è il terminale di un complesso sistema di imprese che lo riforniscono, che è composto da tre grandi settori: quello delle montature e degli occhiali da sole, quello dell'industria oftalmica che produce lenti e tutti i sistemi che utilizzano strumenti di lettura ottica e, infine, quello farmaceutico nel cui ambito sono prodotte le lenti a contatto, sia quelle destinate all'uso quotidiano, sia quelle impiegate nella chirurgia refrattiva e come strumenti terapeutici.
L'insieme del sistema industriale vede la presenza di grandi player internazionali - fra cui alcuni italiani come Luxottica - con vocazioni planetarie conseguite per progressive acquisizioni, che vivono di continue innovazioni di prodotto, di processo e di materiali e agiscono con linee di prodotti e su mercati anche molto diversi fra di loro. Inoltre inglobano anche il segmento wholesale che garantisce loro il controllo dei canali di vendita e, indirettamente, dei mercati, consentendogli di acquisire la maggior parte dei valori che la filiera esprime. Delle aziende che compongono questo segmento viene tracciato un profilo che ne definisce le principali connotazioni economiche, organizzative e l'evoluzione dei mercati in cui operano. La distribuzione ottica ha una funzione esclusiva di fornitura di strumenti di correzione - occhiali e lenti a contatto - a circa 20 milioni di italiani, il che le conferisce un ruolo importante nel mondo della salute. In alternativa ad altri canali distributivi, vende quell'importante complemento moda che è l'occhiale da sole ad un'altra porzione della popolazione, senza limiti di età.
Mentre il sistema distributivo italiano subiva una lenta ma inesorabile trasformazione dall'assetto tradizionale a quello moderno, la distribuzione ottica ha goduto di una serie di fattori esterni favorevoli alla sua crescita, protetta anche dalla presenza di una figura professionale, che non ne ha stimolato l'ammodernamento. La staticità del sistema distributivo dell'ottica, le sue peculiarità e i suoi protagonisti sono visti nel contesto della più generale rivoluzione distributiva che ha profondamente modificato l'economia del nostro paese.

Danilo Fatelli dopo una lunga attività manageriale nell'industria dei beni di largo consumo e nella distribuzione moderna ha intrapreso l'attività di libero professionista in tre aree diverse: la formazione e l'insegnamento, la consulenza di marketing e di organizzazione e l'attività di comunicazione come opinionista e autore di alcuni libri sulla distribuzione.

Indice
Introduzione
Il contesto economico
(La trasformazione del sistema economico; Gli indicatori macroeconomici e la loro lettura)
La filiera ottica dalla produzione al consumatore, i caratteri strutturali, consistenza e dinamiche, i protagonisti
(La composizione strutturale della filiera ottica, i sistemi; Il sistema industriale delle montature e degli occhiali da sole)
Le lenti oftalmiche
(Il vetro e i materiali organici; Tipologie e qualità delle lenti oftalmiche; La produzione delle lenti oftalmiche; La distribuzione delle lenti oftalmiche; L'import export)
Le lenti a contatto
(La duplicazione della filiera di prodotto, l'antagonismo industria oftalmica-farmaceutica; La storia delle lenti a contatto: dal vetro ai polimeri; L'impatto delle lenti a contatto sulla distribuzione ottica specializzata)
Il sistema distributivo alimentare e non alimentare: due sistemi a diversa velocità
(La modernizzazione del sistema distributivo; La rivoluzione distributiva, il lungo cammino della Riforma del Commercio; La Distribuzione non alimentare: il conflitto con il grande despecializzato; La rivoluzione digitale del commercio prossima ventura)
La distribuzione dei prodotti ottici
(La distribuzione ottica specializzata; Le dinamiche del sistema distributivo dei prodotti ottici prima del ciclo di crisi; La distribuzione ottica specializzata nel ciclo di crisi; I nuovi trend di sviluppo della distribuzione)
Conclusioni
Appendice
Bibliografia.


Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access


Pubblicità