Colori della pelle e differenze di genere negli albi illustrati. Ricerche e prospettive pedagogiche
Contributi
Massimiliano Fiorucci
Collana
Livello
Textbook, strumenti didattici. Testi per insegnanti, operatori sociali e sanitari
Dati
pp. 150,      1a edizione  2018   (Codice editore 1115.28)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18.00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891761637

In breve
Il volume ha voluto investigare in profondità le rappresentazioni delle diversità negli albi illustrati, considerati rilevanti mediatori nella trasmissione culturale durante l’età infantile nonché nella formazione dell’immaginario delle bambine e dei bambini. Quali rappresentazioni di diversità di genere, somatica, melaninica e culturale veicolano gli albi illustrati? E quali pratiche possono essere messe in atto in ambito educativo per stimolare una lettura critica di immagini stereotipate e discriminanti?
Presentazione del volume

Il libro è il risultato dell'incontro sinergico e proficuo fra le autrici (Italia, Francia, Brasile) le cui affinità nel campo della ricerca empirica e le risonanze del loro "credo pedagogico" si sono rivelate motrici di una sfida cui non potevano sottrarsi. Una sfida complessa, al contempo urgente, volta a investigare in profondità le rappresentazioni delle diversità negli albi illustrati, considerati rilevanti mediatori nella trasmissione culturale durante l'età infantile nonché nella formazione dell'immaginario delle bambine e dei bambini, spesso contaminato sfavorevolmente dalla presenza di immagini e contenuti permeati da stereotipi e pregiudizi.
Alcuni interrogativi tessono e intrecciano come files rouges i saggi del libro: si può leggere senza stereotipi? Quali rappresentazioni di diversità di genere, somatica, melaninica e culturale veicolano gli albi illustrati? Quali pratiche possono essere messe in atto in ambito educativo per stimolare una lettura critica di immagini stereotipate e discriminanti?
Entriamo dunque insieme alle autrici nelle quattro indagini che animano questa "impresa" polifonica e transnazionale.

Véronique Francis, docente di Scienze dell'educazione, Espé, Università di Orléans.

Anna Pileri, docente di Metodologie qualitative della ricerca, Psicopedagogia interculturale e Didattica e Pedagogia speciale, Università IUSVE, Venezia-Mestre.

Ivana Bolognesi, docente di Pedagogia interculturale, Dipartimento di Scienze dell'Educazione, Università di Bologna.

Irene Biemmi, docente di Pedagogia di genere, Dipartimento di Scienze della Formazione e Psicologia, Università di Firenze.

Valéria Barbosa, dottoranda in Scienze dell'Educazione, Università di Paris Descartes.

Indice
Massimiliano Fiorucci, Prefazione. Intercultura e narrazioni dominanti: decostruire per ricostruire
Anna Pileri, Irene Biemmi, Véronique Francis, Ivana Bolognesi,
Indagare le diversità negli albi illustrati in Francia, Italia e Brasile. Alcune bussole per orientarsi nella lettura del libro
(Le ragioni e la ricerca di un risveglio pedagogico e didattico; Sessimo e razzismo: la naturalizzazione che genera discriminazione; L'infanzia e i libri illustrati: oggetti culturali e supporti per pensare l'esperienza educativa; La pedagogia interculturale come orizzonte teorico di riferimento; Bibliografia albi illustrati)
Véronique Francis, Valeria Barbosa, Le rappresentazioni dei bambini di pelle nera negli albi illustrati per l'infanzia. Quali approcci alla diversità?
(La pelle nera sotto indagine: approcci e contesti; La rappresentazione della diversità somatica negli albi illustrati per l'infanzia in Francia e in Brasile: il criterio basato sul colore della pelle; Il colore della pelle associato a luoghi lontani: i bambini di pelle nera e la storia dell'America segregazionista; L'editoria brasiliana: la classificazione del colore della pelle, l'appartenenza etnica e l'amicizia nella diversità al di là delle apparenze; Educare alle diversità; Bibliografia albi illustrati)
Ivana Bolognesi, Anna Pileri, Colori della pelle, diversità somatiche e culturali negli albi illustrati: una ricerca nella scuola dell'infanzia
(Genesi del processo investigativo; Processo di codifica dei dati e analisi dei temi individuati; L'albo illustrato come oggetto mediatore nel dialogo con i bambini; Pelle nera, pelle bianca: la polarizzazione del discorso attraverso le categorie Noi/Loro; Dagli interrogativi della ricerca ad alcune proposte di albi illustrati; Bibliografia albi illustrati)
Irene Biemmi, Leggere attraverso "lenti di genere". Come evolve l'immaginario sul femminile e sul maschile negli albi illustrati
(Prima di Pippi: bambine silenziose, bambini protagonisti; Un'indagine su un campione di albi illustrati del Duemila: oggetto di studio, campione, metodologia; Bibliografia albi illustrati)
Bibliografia
Le Autrici.