La comunicazione specialistica. Aspetti linguistici, culturali e sociali
Contributi
Rosa Argenziano, Irina Bajini, Marina Bianchi, Alberto Bramati, Elena Carpi, Gabriella Cartago, Luisa Chierichetti, Paola Cotta Ramusino, Simone Dalla Chiesa, Lidia De Michelis, Donatella Dolcini, Giovanni Garofalo, Giuliana Garzone, Josefa Gomez de Enterria, Fabio Mollica, Maria Cristina Paganoni, Rosa Maria Rodriguez Abella, Maria Victoria Romero Gualda, Maria Teresa Sanmarco Bande, Giuseppe Sergio, Carmen Solsona Martinez, Gianni Turchetta, Maria Valero Gisbert
Argomenti
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 416,      1a edizione  2017   (Codice editore 1058.50)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 47,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 33,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 33,00
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Il volume esplora le molteplici interconnessioni tra le pratiche discorsive specialistiche e i contesti sociali e culturali nei quali si sviluppano. Gli studi indagano diverse aree linguistico-culturali, con prevalenza del mondo spagnolo e ispanoamericano, ma con una vasta copertura geografica (dall’Europa all’America Latina, all’India e al Giappone) a riprova della convergenza tra i fenomeni oggetto di analisi, sia pure con un’ampia variabilità, determinata dall’incidenza delle culture.
Presentazione del volume

Gli attuali studi sui linguaggi specialistici, cioè le varietà funzionali della lingua usate per la comunicazione scientifico-professionale, rivolgono crescente attenzione agli elementi culturali sottesi a tali modalità discorsive: nonostante il carattere internazionale della comunicazione specialistica, infatti, il peso delle culture affiora continuamente sia nella dimensione verticale, legata ai rapporti tra gli interlocutori e ai contesti sociali di riferimento, sia per quanto riguarda l'articolazione dei contenuti e delle conoscenze. Le parole, gli stili e le tradizioni discorsive di ambito specialistico, del resto, si estendono alle manifestazioni letterarie, artistiche e culturali, in un continuo intrecciarsi di registri e modelli, così come le innovazioni linguistiche derivanti dalle necessità espressive degli esperti si propagano in altre modalità comunicative, grazie soprattutto alla mediazione dei mezzi di comunicazione. Il presente volume esplora le molteplici interconnessioni tra le pratiche discorsive specialistiche e i contesti sociali e culturali nei quali si sviluppano. Gli studi indagano diverse aree linguistico-culturali, con prevalenza del mondo spagnolo e ispanoamericano, ma con una vasta copertura geografica (dall'Europa all'America Latina, all'India e al Giappone) a riprova della convergenza tra i fenomeni oggetto di analisi, sia pure con un'ampia variabilità, determinata dall'incidenza delle culture.

Scritti di: R. Argenziano, I. Bajini, M. Bianchi, A. Bramati, M.V. Calvi, E. Carpi, G. Cartago, L. Chierichetti, P. Cotta Ramusino, S. Dalla Chiesa, L. De Michelis, D. Dolcini, G. Garofalo, G. Garzone, J. Gómez de Enterría, B. Hernán-Gómez Prieto, G. Mapelli, F. Mollica, M.C. Paganoni, R. M. Rodríguez Abella, M.V. Romero Gualda, M.T. Sanmarco Bande, G. Sergio, C. Solsona Martinez, G. Turchetta, M. Valero Gisbert.

Maria Vittoria Calvi è professore ordinario di Lingua spagnola presso l'Università degli Studi di Milano.

Beatriz Hernán-Gómez Prieto
è professore associato di Lingua spagnola presso l'Università degli Studi di Milano.

Giovanna Mapelli
è professore associato di Lingua spagnola presso l'Università degli Studi di Milano.

Indice
Maria Vittoria Calvi, Beatriz Hernán-Gómez Prieto, Giovanna Mapelli, Introduzione
Parte I. Mezzi di comunicazione e linguaggi specialistici
Maria Vittoria Calvi, Narrazione e identità discorsive nei forum di medicina
Luisa Chierichetti, Una cala en la divulgación naturista en la revista Helios: la vacunación (1917-1919)
Paola Cotta Ramusino / Fabio Mollica, La forza espressiva dei fraseologismi negli spot pubblicitari della telefonia in tedesco e russo
Giovanni Garofalo, Surgió una discusión y me sacó un cuchillo. Estrategias de inagentivación en el interrogatorio de un acusado de feminicidio
Giuliana Garzone, La comunicazione professionale negli spazi virtuali: i blog giuridici
Josefa Gómez de Enterría, Un fenómeno traductológico a principios del siglo XIX. La divulgación del brusismo en lengua española
Giovanna Mapelli, La imagen de la Infanta Cristina en los comentarios de la prensa digital
Maria Cristina Paganoni, Viaggiare in rete: i travel blog María Victoria Romero Gualda, Operatividad de la metáfora y lo coloquial en la prensa escrita. Notas
Carmen Solsona Martínez, Los marcadores discursivos en la entrevista televisiva: el caso del marcador italiano diciamo
Parte II. Lessico
Irina Bajini, Italianismi nella Cuba contemporanea: dalla Vitanova al Piccolino
Marina Bianchi, Poesía y comunicación política en la España de los 50
Alberto Bramati, Il vocabolo bien in francese: analisi sintattico-semantica e traduzione in italiano
Simone Dalla Chiesa, Cane tasso procione. Tradurre i nomi di animali: il caso del tanuki giapponese
Beatriz Hernán-Gómez Prieto, Bodegón: historia de un término artístico
Rosa María Rodríguez Abella / María Valero Gisbert, Los términos turista y turismo en el CORPES siglo XXI: usos recurrentes y nuevas combinaciones léxicas
María Teresa Sanmarco Bande, Cómo afrontar la codificación de las palabras culturales en la lexicografía bilingüe. Lengua de especialidad del turismo cultural y diccionario
Giuseppe Sergio, Fra tailleurs e completi a giacca. Considerazioni sull'uso della lingua della moda nel primo '900
Parte III. Cultura e letteratura
Elena Carpi, El Telémaco de García de Arrieta y el viaje del Télémaque en la España dieciochesca
Gabriella Cartago / Rosa Argenziano, Lingua del graphic novel: Primavere e autunni di Ciaj Rocchi e Matteo Demonte
Lidia De Michelis, Parole che aprono, parole che chiudono: Studi culturali, keywords e i discorsi della migrazione e dei confini
Donatella Dolcini, Alchimie linguistiche nel movimento independentista indiano
Gianni Turchetta, I viaggi di Dino Campana: poeta, vagabondo, emigrante
Giovanna Mapelli, Bibliografia di María Cristina Bordonaba Zabalza.