Il progetto MAGISTER. Ricerca e innovazione a servizio del territorio
Autori e curatori
Contributi
Silvia Ascione, Ester Capuzzo, Monica De Filpo, Gino De Vecchis, Stella Di Fazio, Eleonora Lattanzi, Sandra Leonardi, Giovanni Paoloni, Libera Marta Pennacchi, Antonella Poggi, Giovanni Solimine, Monica Cristina Storini, Emanuele Tarquini, Francesco Tetro
Livello
Dati
pp. 192,      1a edizione  2018   (Codice editore 11387.2)

Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788891767639

In breve
Il progetto MAGISTER ha portato alla realizzazione di un sistema informativo, volto alla valorizzazione dei beni culturali e naturali della regione pontina, scelta in quanto oggetto di grandi trasformazioni territoriali, paesaggistiche, urbanistiche e demografiche, “laboratorio” di integrazione e ibridazioni culturali e con una radicata tradizione imprenditoriale e industriale.
Presentazione del volume

Il volume descrive e raccoglie i risultati di oltre due anni di attività di ricerca, svolte da un gruppo di studiose e studiosi (di geografia, informatica umanistica, archivistica, letteratura italiana e straniera, linguistica, storia contemporanea, storia delle istituzioni giudiziarie e storia e fonti delle istituzioni parlamentari) del Dipartimento di Scienze documentarie, linguistico-filologiche e geografiche della Sapienza Università di Roma nell'ambito del progetto MAGISTER - Multidimensional Archival Geographical Intelligent System for Territorial Enhancement and Representation.
Il progetto, finanziato dalla Regione Lazio, ha portato alla realizzazione di un sistema di OBDA, Ontology-Based Data Access, finalizzato all'accesso a un patrimonio informativo integrato e multidisciplinare, volto alla valorizzazione dei beni culturali e naturali della regione pontina. Tale contesto è stato individuato come area campione in ragione della disponibilità di materiale documentale e di un milieux territoriale fondamentale per la ricaduta del progetto in termini economici e culturali (in quanto regione storico-geografica peculiare per il suo essere in parte eccentrica rispetto all'assetto centripeto imposto dalla metropoli romana, oggetto di grandi trasformazioni territoriali, paesaggistiche, urbanistiche e demografiche, "laboratorio" di integrazione e ibridazioni culturali e con una radicata tradizione imprenditoriale e industriale).

Riccardo Morri, sotto la responsabilità scientifica di Gino De Vecchis e Giovanni Paoloni, si è occupato dell'attuazione del progetto. Professore associato di Geografia, è presidente del Corso di Laurea magistrale in Gestione e valorizzazione del territorio (Scienze Geografiche), direttore della rivista di classe A Semestrale di Studi e Ricerche di Geografia e segretario nazionale dell'Associazione Italiana Insegnanti di Geografia. Autore di oltre 100 pubblicazioni scientifiche, in qualità di co-responsabile del Laboratorio geocartografico del Dipartimento di Scienze documentarie, linguistico-filologiche e geografiche della Sapienza Università di Roma e di co-coordinatore del gruppo di lavoro "Musei di Geografia: organizzazione della conoscenza, valorizzazione e divulgazione del patrimonio geografico accademico" dell'Associazione dei Geografi Italiani, è impegnato nel processo di istituzione del Museo di Geografia della Sapienza Università di Roma.

Indice
Giovanni Solimene, Prefazione
Gino De Vecchis, Introduzione
Giovanni Paoloni, Un territorio e il suo patrimonio culturale, fra nuovi strumenti e tradizione
Parte I. Il progetto
Riccardo Morri, Fare ricerca applicata: il progetto MAGISTER tra gestione e progettualità
(Premessa; Il piano della complessità in MAGISTER; Il risultato non atteso: il Museo di Geografia; Riferimenti bibliografici)
Antonella Poggi, L'Ontology-Based Data Access come strumento per la valorizzazione di un territorio
(Introduzione; L'Ontology-Based Data Access; Il sistema MAGISTER; Conclusione; Riferimenti bibliografici)
Monica Cristina Storini, Spazi, cartografie e letteratura
(In principio, la geografia...; ... poi la letteratura...; ... e infine narrazioni e cartografie; Riferimenti bibliografici)
Stella Di Fazio, L'ontologia MAGISTER: il processo di definizione, tra sperimentazione e riuso
(Premessa; L'ontologia multidimensionale del territorio pontino: i contesti rappresentati; L'ontologia MAGISTER e il ruolo di RiC-CM; Gli altri contesti rappresentati e il riuso di ontologie pubbliche; Riferimenti bibliografici)
Emanuele Tarquini, Realizzazione del geodatabase e del webGIS MAGISTER con strumenti "Open Source"
(Introduzione; I database; I GIS; Il lavoro svolto; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Sandra Leonardi, Disseminazione scientifica e didattica. Il progetto MAGISTER a confronto con il territorio
(Riferimenti bibliografici)
Parte II. Applicazioni e casi di studio
Silvia Ascione, Il Lazio e l'Agro pontino all'inizio del Novecento in Immagini dell'Italia di Pavel Muratov
Riferimenti bibliografici)
Ester Capuzzo, Le paludi pontine nello specchio dei viaggiatori francesi (XIX-XX secolo)
(Riferimenti bibliografici)
Monica De Filpo, Per una libera fruizione storico-cartografico del Gabinetto di Geografia e dell'Istituto di Geografia della Sapienza Università di Roma
(La questione della catalogazione cartografica nel panorama geografico; Il caso di studio; la fase di valorizzazione nell'ambito del progetto MAGISTER; Conclusioni; Riferimenti bibliografici)
Eleonora Lattanza, Attraverso "una terra incerta". Tracce di Pietro Ingrao nelle carte dell'Archivio di Stato di Latina (1943-1955)
(Ritratto di una vita lunga un secolo; Sulle tracce di Ingrao nella sua terra d'origine; Riferimenti bibliografici; Sitografia)
Libera Marta Pennacchi, Geografia ritrovata: paesaggi pontini del XVIII secolo dal palazzo Caetani di Cisterna. Per un regesto della proprietà Caetani del XVIII secolo
(Riferimenti bibliografici)
Francesco Tetro, Geografia costruita: Duilio Cambellotti e i paesaggi pontini del XX secolo nel Palazzo del Governo di Littoria-Latina, dalla lestra alle Città Nuove
(Riferimenti bibliografici).