Costruire la Sanità del futuro. Sei anni di Presidenza Nazionale Aiop
Autori e curatori
Contributi
Beatrice Lorenzin, Vincenzo Boccia
Argomenti
Livello
Dati
pp. 224,      1a edizione  2018   (Codice editore 10035.4)

Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788891774606

In breve
Raccolta dei principali interventi pubblici del prof. Gabriele Pelissero, negli anni in cui è stato alla guida dell’Associazione Italiana Ospedalità Privata: le analisi più approfondite e apprezzate, spesso inserite nelle introduzioni al Rapporto Ospedalità & Salute. Tanti interventi di lettura della congiuntura storica, tutti legati da tre concetti chiave: la salvaguardia del Ssn, nei suoi principi di universalismo e di solidarietà; il valore della composizione mista del Ssn, pubblico-privato con pari dignità; la necessità di promuovere meccanismi virtuosi che riducano gli sprechi.

Utili Link
la Provincia Pavese Tagli alla sanità il privato ormai fa da stampella (di Gaia Curci)… Vedi...
Presentazione del volume

Gli anni che vanno dal 2012 al 2018 saranno ricordati in Italia come gli anni della spending review, che ha prodotto i suoi effetti compressivi della spesa soprattutto nel Servizio sanitario nazionale, riconosciuto da tutti gli italiani come patrimonio indiscusso del Paese. Sono gli anni in cui il prof. Gabriele Pelissero è stato alla guida dell'Associazione Italiana Ospedalità Privata - Aiop - la maggiore organizzazione della sanità privata del nostro Paese.
Questo libro raccoglie i suoi principali interventi pubblici, le analisi più approfondite e apprezzate, spesso inserite nelle introduzioni al Rapporto Ospedalità & Salute (edito da Franco Angeli), giunto nel 2018 alla 15ª edizione annuale. Tanti interventi di lettura della congiuntura storica e di apertura ad una prospettiva di tutela del Ssn. Tutti rivelatori di un filo rosso costituito da tre concetti chiave: la salvaguardia del Ssn, nei suoi principi di universalismo e di solidarietà; il valore della composizione mista del Ssn, pubblico-privato con pari dignità, che ha consentito, dapprima, di integrare le lacune della rete degli ospedali pubblici, e poi di attivare meccanismi di emulazione verso l'eccellenza della qualità, indipendentemente dalla natura del soggetto erogatore, consentendo l'esercizio della libera scelta del cittadino-paziente; la necessità di promuovere meccanismi virtuosi che riducano gli sprechi, premino le strutture meritevoli e penalizzino quelle incapaci di coniugare nel tempo il rapporto costi-esiti-qualità delle prestazioni. Sono i concetti-chiave del lavoro del prof. Gabriele Pelissero in questi ultimi sei anni, ma potranno essere ancora da guida per il futuro.

Gabriele Pelissero è Presidente nazionale di Aiop dal 2012 ed è stato Presidente di Aiop Lombardia dal 2006 al 2012. Rappresenta l'Italia presso l'European Union of Private Hospitals, che partecipa al Forum della Sanità della Commissione europea. Da marzo 2012 è Presidente del gruppo Sanità di Assolombarda e dal 2018 Presidente del cluster lombardo Scienze della vita. Medico chirurgo specialista in Igiene e Medicina Preventiva e in Medicina del Lavoro. Dall'anno accademico 2000-2001 professore ordinario di Igiene e Organizzazione Sanitaria presso l'Università degli Studi di Pavia dove riveste i seguenti incarichi accademici: Direttore della Scuola di specializzazione in Igiene e medicina preventiva, Presidente della classe di Lauree in Scienze Infermieristiche e Ostetriche, Direttore del Centro di Ecologia Umana, e Direttore della Sezione di Igiene del Dipartimento di Sanità Pubblica, Medicina sperimentale e forense. È Presidente dell'Ospedale San Raffaele di Milano e Vice Presidente dell'Università Vita-Salute San Raffaele di Milano. È Vicepresidente nazionale dell'Associazione Nazionale Medici di Direzione Ospedaliera, ed è stato già Presidente della Sezione Lombardia. È autore di oltre 200 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali e internazionali, di un trattato di Igiene e di monografie sui temi dell'organizzazione sanitaria. L'attività scientifica concerne prevalentemente l'epidemiologia, l'organizzazione e il management sanitario, la valutazione dei sistemi e dei servizi sanitari. Tra le ultime pubblicazioni La Sanità della Lombardia. Il Sistema sanitario e l'attività ospedaliera nel periodo 2003-2008 (Franco Angeli, Milano, 2010). In collaborazione con Alberto Mingardi ha curato Eppur si muove. Come cambia la Sanità in Europa, fra pubblico e privato (IBL Libri, Torino, 2010), insieme a Lucio Scudiero ha pubblicato Il futuro del welfare sanitario. Un caso Italiano e uno spagnolo (IBL Libri, Torino, 2011), insieme a Lucia Quaglino e Alberto Mingardi ha pubblicato La spesa sanitaria italiana. Quel che si vede e quel che non si vede (IBL Libri, Torino, 2013) e insieme a Alberto Mingardi ha curatoCompetizione, sostenibilità e qualità. Quale futuro per il welfare sanitario italiano? (IBL Libri, Torino, 2014).

Indice
Beatrice Lorenzin, Vincenzo Boccia, Prefazioni
Salviamo il Servizio sanitario nazionale
Il Servizio sanitario nazionale - Quale futuro?
La sanità in mezzo alla crisi
Regolamento sugli standard ospedalieri, il punto di vista dell'Aiop
Giro di boa
La Sanità italiana, una storia infinita
Il sistema sanitario italiano
Il cappio
Il futuro della sanità in Italia.