Percorsi di innovazione e sviluppo locale. Il caso PMI umbre e Made in Italy
Contributi
Giovanni Paciullo, Laura Coppini, Fernando Nardi, Francisco Febronio Pena, Andrea Spasiano
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 146,      1a edizione  2018   (Codice editore 1791.10)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891774910
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891775429
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume presenta i risultati di una ricerca sul tema dello sviluppo locale legato ai processi di innovazione connessi al Made in Italy. Particolare attenzione viene posta all’analisi delle possibilità offerte dal digitale nello sviluppo delle PMI, in termini di superamento delle logiche localistiche spazio-territoriali verso un orientamento di mercato internazionale.
Presentazione del volume

Il volume presenta i risultati di un progetto di ricerca, finanziato dalla Fondazione Cassa di Risparmio di Perugia e realizzato da un team di ricercatori dell'Università per Stranieri di Perugia, sul tema dello sviluppo locale legato ai processi di innovazione connessi al Made in Italy.
La cornice analitica relativa allo sviluppo locale si incentra sulla natura collettiva dei prodotti del Made in Italy e sulla loro capacità di valorizzare l'identità e la qualità del contesto regionale. Il tema dell'innovazione, invece, si focalizza sui processi di digitalizzazione delle PMI umbre e sulle potenzialità offerte dalle piattaforme di e-commerce. A tal fine, particolare attenzione viene posta all'analisi delle possibilità offerte dal digitale nello sviluppo delle PMI in termini di superamento delle logiche localistiche spazio-territoriali verso un orientamento di mercato internazionale.
Questo processo di digital transformation richiama l'introduzione nella piccola-media dimensione imprenditoriale di una nuova cultura e di originali competenze che possano coniugare il Made in Italy quale simbolo dei valori e delle capacità tipiche italiane con le valenze culturali del territorio, in una sintesi che valorizzi nel contempo la storia, la cultura e l'identità dell'Italia nel mondo.

Donatella Padua, ricercatore confermato in Sociologia generale, è professore aggregato di Digital Sociology presso l'Università per Stranieri di Perugia. Expert Sociologist presso STI (New York, Barcellona), si occupa dei temi della complessità, fiducia e reti sociali negli ecosistemi digitali attraverso lo studio dei sociologi classici. Tra le sue ultime pubblicazioni, Trust, Social Relations and Engagement. Understanding Customer Behaviour on the Web (2012).

Viviana Calzati, dottore di ricerca in Sociologia, è docente a contratto di Sociologia del turismo presso il Dipartimento di Economia dell'Università di Perugia. Si occupa di turismo e sviluppo locale. Ha recentemente pubblicato: Il ruolo degli eventi gastronomici nella promozione e valorizzazione dei territori rurali (2017), Nuove pratiche turistiche e slow tourism (2016).

Indice
Giovanni Paciullo, Introduzione
Donatella Padua, Made in Italy e sviluppo del territorio: il caso Umbria
(Introduzione; Sviluppo del territorio umbro, Made in Italy e identità culturali: un'analisi sociologica; Valore e competitività del Made in Italy; Made in Italy e turismo; Made in Italy ed e-commerce; L'e-commerce in Umbria; Bibliografia)
Laura Coppini, Le produzioni di qualità: definizione e tutela
(Le ragioni fondanti di un'efficace tutela del Made in Italy; I diversi ambiti di tutela; Contraffazione di DOP e IGP; Tutela del consumatore nel settore agroalimentare; Vantaggi e rischi del commercio elettronico; Bibliografia)
Viviana Calzati, Made in Italy qualità e territorio: un'indagine sulle imprese umbre
(Made in Italy, territorio, ruralità e turismo; Nuovi stili di consumo e domanda di tipicità; Il contesto territoriale dell'indagine; Le produzioni di qualità in Umbria; Le reti locali nella valorizzazione delle produzioni di qualità in Umbria; Made in Italy, qualità e territorio: un'indagine sulle imprese umbre; Bibliografia)
Donatella Padua, Indagine sul grado di adozione e utilizzo delle tecnologie internet
(Introduzione; Metodologia di ricerca; Risultati; Il grado di utilizzo di ciascuna tecnologia. Uno sguardo sui settori; Panoramica di sintesi: punti di forza e aree di miglioramento; Bibliografia)
Andrea Spasiano, Francisco Febronio Peña, Fernando Nardi, Analisi geospaziale su variabili produttivo-turistiche
(Introduzione; Mappatura delle PMI del Made in Italy; Analisi geospaziali dei distretti PMI del Made in Italy; Analisi turismo e sviluppo; Indicazioni per una metodologia di analisi geospaziale; Bibliografia)
Donatella Padua, Politiche di intervento per lo sviluppo locale fondato su Made in Italy e digitale
(Bibliografia)
Gli autori.