Geografia dell'agricoltura
Autori e curatori
Collana
Livello
Dati
pp. 720,      3a edizione  1990   (Codice editore 620.32)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 45.50
Disponibilità: Limitata


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820464295

Presentazione del volume

La presente opera è stata edita a Varsavia nel 1973, e le ragioni della sua scelta per la collana di Geografia umana sono due soprattutto. L'opera in primo luogo fornisce un'esauriente informazione sulle caratteristiche produttive dell'agricoltura nelle diverse regioni del nostro pianeta, e inoltre affronta organicamente temi che la trattatistica italiana di geografia agraria (già di per sé scarsa) esamina in modi troppo succinti e non di rado superficiali: ad es. il tema delle caratteristiche tecniche delle coltivazioni e degli allevamenti in rapporto con l'evoluzione della società; quello dei rapporti fra tipi di agricoltura e tipi di gestione aziendale; quello degli effetti negativi che l'impiego non ponderato dei prodotti o delle tecnologie industriali ha determinato sia negli equilibri degli ambienti agrari e sia nelle caratteristiche dei prodotti agrari.

In secondo luogo quest'opera (cosí come per la cultura nord-americana ha fatto nella stessa collana il volume di Hart) può dare un'idea del modo con cui si indagano e interpretano i problemi di geografia economica in un paese socialista: un'idea cioè su un tipo di lavoro scientifico che, se per un verso sagoma in schemi un po' elementari l'analisi dei processi storici, per l'altro pone come condizione preliminare e imprescindibile di ogni operazione economica una minuziosa documentazione (di cui naturalmente va vagliata di caso in caso la validità) proveniente da campi disciplinari che la nostra tradizione culturale considera ancora alquanto lontani fra loro, e come principale scopo si prefigge di applicare i risultati di ogni ricerca scientifica ai compiti della pianificazione spaziale e sociale.

J. Kostrowicki (1918 a Koscieniewo, presso Szczuczyn) ha compiuto i suoi studi negli anni 1947-48, alla London School of Economics e dal '49 al '51 nella Facoltà di scienze naturali dell'Un. di Varsavia. Dal 1953 lavora presso l'istituto di geografia dell'Accademia delle scienze di Polonia, ove dirige la sezione di geografia dell'agricoltura. Dal 1964 è presidente della Commissione per la tipologia dell'agricoltura, presso l'Unione geografica internazionale.

Indice

Introduzione
1. La geografia dell'agricoltura
Oggetto, orientamenti, metodi
Bibliografia I
Note
2. Le caratteristiche sociali e le forme di proprietà nell'agricoltura
La proprietà comune
Le società di raccolta e di caccia
Le società di pastori
Le società agricole
Ruolo attuale e futuro delle comunità agricole
La proprietà individuale
La grande proprietà terriera come residuo del feudalesimo
La grande proprietà e l'affitto della terra
La grande proprietà come grande azienda agricola
La piccola proprietà individuale
La cooperazione agricola
Le riforme agrarie
La proprietà sociale
Le aziende agricole
Bibliografia Il
Note
3. Le caratteristiche tecnico - organizzative dell'agricoltura
Gli inizi dell'agricoltura
I sistemi di coltivazione delle piante
Sistemi di agricoltura discontinua
a. Sistemi di coltivazione mobile con attrezzi agricoli primitivi
b. Sistemi di coltivazione discontinua, con strumenti arativi
Sistemi a maggese
a. L'aridocoltura
b. Il sistema della rotazione biennale
c. Il sistema della rotazione triennale
d. Il sistema infield-outfield
e. Resti dei sistemi a maggese nel paesaggio agricolo contemporaneo
Sistemi intensivi con irrigazione
a. Sistemi sfruttanti le acque alluvionali
b. Sistemi sfruttanti le acque del sottosuolo
c. Sistemi di agricoltura irrigua delle valli dei grandi fiumi
d. Sistemi di agricoltura irrigua dei paesi monsonici
e. Sistemi di agricoltura irrigua dell'America indigena
Sistemi intensivi senza irrigazione
Sistemai di agricoltura industrializzata
a. La conciliazione dei terreni
b. L'avvicendamento delle piante coltivate
c. Sistemazioni idro-climatiche
d. Miglioramento e difesa delle piante coltivate
e. La meccanizzazione dell'agricoltura
f. L'industrializzazione dell'agricoltura e l'ambiente naturale
Sistemi di allevamento degli animali
I sistemi domestici
I sistemi a pascolo
a. La pastorizia nomade
b. li sistema otgonny
e. La pastorizia migrante stagionale
d. La pastorizia montana estiva
e. L'allevamento al pascolo delle renne
f. L'allevamento al pascolo nel Nuovo Mondo
L'allevamento "sentimentale"
L'allevamento a pascolo-stalla
L'allevamento di stalla
Miglioramenti zootecnici
Bibliografia III
Note
4. Le caratteristiche produttive dell'agricoltura
La produzione vegetale
Cereali
Leguminose da granella
Piante da tubero e da radice
Ortaggi
Frutta
Piante aromatiche e spezie
Piante saccarifere
Piante oleifere
Piante da fibra
Piante da caucciú
La produzione animale
Bestiame cornuto
Capre e pecore
Suini
Polli
Bachi da seta e api
L'alimentazione della popolazione
Bibliografia IV
Note
5. Tipi e regioni agricole
Agricoltura primitiva
Agricoltura tradizionale
Agricoltura di mercato
Agricoltura socializzata
Le regioni agricole del mondo
Bibliografia V
Note