Il presente e le parole. Spunti di riflessione dalla A alla Z
Autori e curatori
Contributi
Domenica Calabrese, Nando Cianci, Davide D'Alessandro, Simone D'Alessandro, Rita D'Amico, Lia Giancristofaro, Francesco Iengo, Vittorio Lannutti, Massimo Palladini, Simonetta Putti, Laura Sansò, Ezio Sciarra, Iva Spedicato Murino, Pasquale Spina
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 318,      1a edizione  2018   (Codice editore 1520.792)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 39,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891778680
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 27,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891777812
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Intenzionalmente strutturate sui contributi di competenze disciplinari, registri interpretativi, linguaggi diversi, queste pagine invitano ad approfondire la lettura del nostro presente sempre più articolato e complesso, ma anche inequivocabilmente affollato di vulnerabilità e inquietanti spaesamenti.
Utili Link
Affaritaliani.it Recensione (di Alessandro Peluso)… Vedi...
Ansa.it Da memetica a tecnologia…(di Eleonora Sasso)… Vedi...
Presentazione del volume

Indiscusse protagoniste di questo libro sono le parole, o, meglio, le piste di riflessione cui conducono quelle qui indagate. Il lettore incontrerà parole che si usano ogni giorno e quelle che rinviano a domande senza tempo; quelle che si interrogano sul processo di discontinuità qualitativa in cui viviamo e quelle che hanno cambiato profondamente e vorticosamente il rapporto con la realtà familiare, politica, sociale, economica, comunicativa dell'oggi. Si imbatterà nei vocaboli che riflettono il processo di ibridazione tra l'individuo e la tecnica, e in quelli che discutono sul tema degli squilibri ambientali e delle politiche del territorio. In questa mappa concettuale che si interroga sulla fase attuale della nostra modernità figurano anche lemmi che rinviano a realtà in fieri (tutte da decifrare), e voci che, segnalando gli effetti di ingranaggi sociali traballanti, esigono risposte di convivenza al rialzo.
Intenzionalmente strutturate sui contributi di competenze disciplinari, registri interpretativi, linguaggi diversi, queste pagine invitano, dunque, ad approfondire la lettura del nostro presente sempre più articolato e complesso, ma anche inequivocabilmente affollato da vulnerabilità e inquietanti spaesamenti.

Eide Spedicato lengo già professore associato di Sociologia Generale nell'Università "Gabriele d'Annunzio", di Chieti da anni si interessa della condizione femminile, della realtà delle migrazioni (in particolare di quella delle donne), del rapporto tra scenari globali e sviluppo locale nel quadro della rivalutazione dei patrimoni culturali materiali e immateriali. Tra i suoi contributi più recenti: Migrazioni femminili, politiche sociali e buone pratiche. Narrazione di sé fra segnali di inclusione e distanze sociali (con Vittorio Lannutti e Claudia Rapposelli), FrancoAngeli, 2014; Invecchiare al femminile. Giochi intellettuali, quadri ideologici, riconoscimento sociale, FrancoAngeli, 2015; Società artificiale. Dal consumismo alla convivialità (con Giovanni Bongo), FrancoAngeli, 2015; Ripensare il territorio. Percorsi e strategie per la rivalutazione dei beni collettivi locali (in collaborazione), FrancoAngeli, 2016; "Una nota in margine agli effetti sociali e culturali di un ateneo di provincia. L'Università "G. d'Annunzio" di Chieti e Pescara", in Paola Pierucci (a cura di), Cinquant'anni dell'Università "G. D'Annunzio". Storia, attualità e prospettive, FrancoAngeli, 2017.

Indice
Eide Spedicato Iengo, Introduzione
A come:
(Amicizie erotiche; Amicizia eterosessuale; Amore (in rete); Analfabetismo educativo; Anglicismi; Antropotecnica; Archistar; Aspettativa; Autismo sociale)
B come:
(Barbari; Bosco; Bullismo)
C come:
(Città; Cittadinanza; Collezionismo; Corteggiamento; Creatività)
D come:
(Dismisura; Disordine)
E come:
(Economia circolare; Emozioni)
F come:
(Facebook e relazioni sentimentali; Famiglia/famiglie/sfamiglie; Fuga (degli adulti); Furberia)
G come:
(Globalizzazione; Guerra)
H come:
(Hinterland)
I come:
(Identità; Infedeltà; Inserzioni; Intelligenza artificiale; Iper-adattamento)
L come:
(Libertà; Libro; Limite)
M come:
(Machiavellismo; Memetica; Mercato; Metaforologia)
N come:
(Neofilia; Neolingua)
O come:
(Olfatto; Ombra)
P come:
(Pari opportunità; Paternità al plurale; Pensiero meditante; Politica; Potere (in rete))
Q come:
(Quotidianità/vita quotidiana)
R come:
(Rete; Rimorchiare)
S come:
(Scuola (aggredita); Singolarità; Società senza "dimore"; Sogno; Specchio; Stato)
T come:
(Tecnocrazia; Tecnologia e culture; Tempo; Terremoto; Terza cultura; Tradizioni e patrimonio culturale)
U come:
(Umano o non-umano? Post-umano o Ibrividuo?)
V come:
(Violenza; Vita&Morte)
W come:
(Welfare)
X come:
(Xylella)
Y come:
(Yalta)
Z come:
(Zeitgeist)
Bibliografia di riferimento
(Sitografia)
Notizie sugli autori.