L'organizzazione sociale ed economica degli spazi terresti
Autori e curatori
Contributi
T. Isenburg
Collana
Livello
Dati
pp. 228,   figg. 11,     10a edizione  1988   (Codice editore 620.1)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26.50
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820425609

Presentazione del volume

La definizione di geografia che questo libro propone come studio della dinamica dello spazio umanizzato rivendica e recupera a questa scienza - nel superamento dei suoi limiti di disciplina tradizionale - un suo più profondo e autentico significato di scienza umana. In questa prospettiva i diversi fenomeni di cui essa si occupa sono visti e analizzati nei loro rapporti permanenti con la presenza e l'intervento delle collettività umane sulla terra.

La trasformazione e l'organizzazione dello spazio territoriale, non solo al livello dei quartieri urbani o delle città, ma secondo le dimensioni ben più complesse e articolate delle regioni economiche, delle nazioni, o a volte delle aree sovranazionali, é il tema centrale di questo testo, esemplare per chiarezza e globalità di analisi.

Pierre George - già conosciuto in Italia attraverso diverse sue opere tradotte a partire dal 1960, e riguardanti i principali problemi della geografia economica, urbana, agricola e demografica - affronta oggi la questione dell'intervento dell'uomo sullo spazio. Sia che si tratti di «paesaggi» rurali ad attività prevalentemente agricole, oppure di spazi urbani fortemente industrializzati, ovunque l'uomo plasma il territorio in cui vive; ma solo un intervento coordinato e pianificato può impedire la distruzione dell'ambiente, aggredito dal rapido moltiplicarsi delle persone, delle attività, dei beni: per questo la conoscenza dei problemi geografici del territorio é un importante strumento di analisi e di intervento.

Con L'organizzazione sociale ed economica degli spazi terrestri l'Autore si rivolge innanzitutto agli studenti di geografia e a quanti - sociologi, economisti, urbanisti, politici - sono interessati ai problemi della organizzazione sistematica degli interventi sul territorio; ma la chiarezza e la efficacia della esposizione fanno sì che il volume possa offrire utili indicazioni su uno dei problemi più attuali della civiltà moderna anche ai lettori non specialisti.

Indice

Introduzione
PARTE PRIMA - Lo SPAZIO NON ORGANIZZATO
1. La sottomissione alla geografia naturale
2. Esempi regionali
PARTE SECONDA - L'ORGANIZZAZIONE DELLO SPAZIO AGRICOLO
1. Dallo spazio agricolo al paesaggio rurale
Premessa
Lo spazio agricolo
L'organizzazione tradizionale dello spazio. Il paesaggio rurale
Diversi tipi di paesaggi rurali
2. Organizzazione sociale ed organizzazione economica dello spazio agricolo
Premessa
Economie e società non commerciali
Le economie a mercato urbano tradizionale
Dall'autarchia locale all'economia di mercato nella società rurale europea
La sorte delle economie agricole nel mercato mondiale
Le difficoltà di organizzazione dell'agricoltura e dello spazio agricolo nei paesi socialisti
3. Il tempo dello spazio agricolo
4. Conclusione: sopravvivenza e cambiamenti
PARTE TERZA - L'ORGANIZZAZIONE DELLO SPAZIO INDUSTRIALE
1. Un cambiamento di dimensioni e un cambiamento di valore
2. Le strutture e le tecniche: la localizzazione dello spazio industriale
3. Dallo spazio specializzato allo spazio globalizzato
4. La regione tema geografico di organizzazione dello spazio
PARTE QUARTA - I PROBLEMI ATTUALI E LE PRINCIPALI OPERE DI SISTEMAZIONE
1. Pressione demografica e sviluppo
2. Le grandi opere di organizzazione dello spazio
Creazione e utilizzazione dei mezzi di produzione
L'installazione dei dispositivo di produzione: gli impianti idroelettrici
I grandi cantieri minerari
I grandi giacimenti petroliferi e i loro legami
L'attrezzatura dei trasporti e delle comunicazioni
La scala regionale
La scala continentale e intercontinentale
Grandi lavori di sistemazione urbana
Rinnovamento e mutamento dei vecchi centri
Organizzazione dei quartieri residenziali nelle zone di abitazione
L'apertura degli agglomerati alla circolazione automobilistica
Considerazioni finali
Bibliografia orientativa