La salute della donna. Caregiving, salute e qualità della vita. Libro bianco 2018
Contributi
Francesca Merzagora, Marialucia Lorefice, Maria Cristina Cantù, Rossana Boldi, Maria Rizzotti, Paola Boldrini, Massimo Scaccabarozzi, Nicoletta Orthmann, Lorenzo Fontana
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 144,      1a edizione  2018   (Codice editore 2000.1509)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 19.00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891779533
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 13.00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891784612
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il Libro Bianco dell’Osservatorio Nazionale sulla Salute della Donna ha l’obiettivo di fare il punto sullo stato di salute della popolazione femminile, offrendo, in ogni sua edizione, uno sguardo di approfondimento su uno specifico e attuale tema. In questa sesta edizione il tema trattato è il caregiving, per il suo impatto sulla salute e sulla qualità della vita, e per il suo valore sociale.
Presentazione del volume

Ogni due anni Onda pubblica il Libro Bianco con l'obiettivo di fare il punto sullo stato di salute della popolazione femminile, offrendo di volta in volta uno sguardo di approfondimento su uno specifico e attuale tema. Per la sesta edizione, è stato scelto il caregiving per il suo impatto sulla salute, sulla qualità della vita e per il suo valore sociale.
Come da tradizione il volume si articola in due parti. La prima, che tratteggia un panorama generale sulla salute femminile mediante l'analisi di alcuni indicatori, conferma il vantaggio delle donne in termini di longevità, associato tuttavia a peggiori condizioni di salute. Le malattie cardiovascolari, solo in tempi recenti studiate in un'ottica di genere, e i tumori si confermano tra le principali cause di mortalità.
La seconda parte si concentra sul caregiving, il lavoro di cura e assistenza rivolto a persone non più autosufficienti e portato avanti da un esercito silenzioso di persone, rappresentato prevalentemente da donne. Sebbene per un retaggio socio-culturale le donne siano da sempre associate all'attività di cura, attualmente anche gli uomini iniziano ad assumere questo compito, con un'attitudine più pragmatica e risolutiva rispetto a quella più empatica delle donne. Indipendentemente dal genere, il caregiver ricopre un ruolo difficile, in cui il carico di stress ed emozioni contrastanti si ripercuote sul proprio benessere fisico e psichico.
A conclusione del volume viene presentato il contesto normativo attuale: nonostante in Italia manchi ancora una legge nazionale che tuteli la figura del caregiver familiare, l'esempio di alcune regioni virtuose mette in luce come le politiche in atto stiano promuovendo riforme che garantiscano e sostengano questo ruolo.

Indice
Francesca Merzagora, Premessa. La sesta edizione del Libro bianco sulla salute della donna
Marialucia Lorefice, Maria Cristina Cantù, Rossana Boldi, Maria Rizzotti, Paola Boldrini,
Interventi istituzionali
Massimo Scaccabarozzi,
Prefazione
Parte I. Nicoletta Orthmann, La popolazione femminile
Popolazione
(Struttura demografica, speranza di vita e invecchiamento; Fecondità e natalità; Percezione dello stato di salute; Mortalità per causa; Riferimenti bibliografici)
Determinanti della salute
(Prevenzione, stili di vita e comportamenti individuali; Fattori ambientali e psicosociali; Riferimenti bibliografici)
Le patologie di genere più impattanti
(Malattie cardiovascolari; Tumori; Depressione; Riferimenti bibliografici)
Parte II. Paola Scaccabarozzi, Caregiving
Inquadramento del concetto e del ruolo
(Caregiver: dal termine anglosassone alle sue declinazioni; Caregiving: un "lavoro" da donne?; Le tipologie di caregiving: formale e informale; Caregiving e terapia; In un mondo che invecchia... anche il caregiver invecchia; Welfare "invisibile": valore sociale ed economico del caregiver familiare; Fenomeno badanti: peculiarità del lavoro privato di cura; Riferimenti bibliografici)
Il peso dell'assistenza
(Determinanti del peso dell'assistenza; La resilienza del caregiver; L'assistenza al paziente oncologico; L'assistenza alla persona anziana anche con demenza; L'assistenza ai pazienti con gravi patologie psichiatriche; Riferimenti bibliografici)
L'impatto del peso dell'assistenza sulla salute e sulla qualità della vita del caregiver
(Impatto sulla salute fisica; Impatto sulla salute psichica; Impatto sulla qualità della vita; La sindrome del burnout: dallo stress alla patologia; Esistono delle differenze di genere?; Riferimenti bibliografici)
Quadro normativo, supporto e forme di tutela a favore del caregiver informale
(Proposte di legge nazionale; Il fondo nazionale caregiver; Alcuni esempi di regioni virtuose; Welfare di secondo livello: ruolo delle imprese; L'esperienza del settore farmaceutico; Il ruolo dell'associazionismo e il cambiamento dell'assistenza; Riferimenti bibliografici)
Lorenzo Fontana, Conclusioni
Appendice: Indagine Ipsos Farmindustria e Indagini Onda.