Veronetta, quartiere latino. Una ricerca tra Università e città a Verona
Autori e curatori
Contributi
Federica de Cordova, Antonia De Vita, Maria Luisa Ferrari, Cristina Lonardi, Lorenzo Migliorati, Luigina Mortari, Luigi Tronca
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 118,      1a edizione  2018   (Codice editore 1589.12)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 16,50
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891779847
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 11,50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891786029
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume presenta i risultati di una ricerca che ha voluto indagare l’impatto prodotto dalla presenza dell’Ateneo in uno dei quartieri più caratteristici della città di Verona: Veronetta. Attraverso uno sguardo multidisciplinare, il testo ha dato voce ai residenti del quartiere per cercare di comprendere questo spaccato di realtà davvero peculiare nel contesto della città scaligera.
Presentazione del volume

Il volume presenta i risultati di un'indagine condotta da un team di ricercatori dei Dipartimenti di Scienze Umane e Scienze Economiche dell'Università di Verona sull'impatto prodotto dalla presenza dell'Ateneo in uno dei quartieri più caratteristici della città.
Fin dal Medioevo, Veronetta è stata uno dei palcoscenici delle piccole e grandi storie della città: la prosperità commerciale di epoca medievale, la lenta decadenza a partire dal Seicento, le guerre napoleoniche e la dominazione francese nell'Ottocento (mentre il resto della città era governata dagli austriaci). E poi la storia recente fatta di popolazioni in transito e migrazioni. In questo melting pot di storie, culture, simboli e genti, all'inizio degli anni Ottanta del Novecento, si insedia e cresce l'Università che nel quartiere ha uno dei poli principali, oltre alle strutture amministrative centrali.
Il presente volume intende gettare un fascio di luce sulla relazione che lega l'Ateneo al quartiere. Attraverso uno sguardo multidisciplinare, si è data voce ai suoi abitanti per cercare di comprendere questo spaccato di realtà davvero peculiare nel contesto della città scaligera.

Paola Di Nicola è professore ordinario di Sociologia dei processi culturali presso il Dipartimento di Scienze Umane dell'Università di Verona. Ha condotto numerose ricerche teoriche ed empiriche sui cambiamenti dei modelli familiari, sia a livello macro, sia a livello micro, oltre che sul tema della genesi del paradigma di rete e sulla morfogenesi delle reti personali nella società globale. Past President dell'Associazione Italiana di Sociologia (2013-2016), ha recentemente pubblicato: Changing Your Lifestyle to Change the World. Who Is Willing to Take up the Challenge of the Globalisation of Risks? (Italian Sociological Review, 2017); Famiglia: sostantivo plurale. Nuovi orizzonti e vecchi problemi. Nuova edizione (FrancoAngeli, 2017) e La rete: metafora dell'appartenenza. Analisi strutturale e paradigma di rete. Nuova edizione aggiornata (FrancoAngeli, 2015).

Indice
Luigina Mortari, Prefazione
Paola Di Nicola, Università e territorio: luci ed ombre della presenza dell'Università a Veronetta
(Introduzione; Obiettivi e metodologia della ricerca)
Maria Luisa Ferrari, Convergenze parallele: storie e percorsi del quartiere e dell'Università
(Introduzione: obiettivi e metodi; Veronetta: una lunga storia; Il profilo demografico e socio-culturale del quartiere tra gli anni Cinquanta e il nuovo Millennio; L'Università in cifre; Conclusioni)
Paola Di Nicola, La presenza dell'Università a Veronetta: valutazioni, percezioni, vissuti dei residenti
(Primi risultati dell'indagine: il profilo generale del campione; Il profilo socio-culturale; Aiuti, servizi, percezione della qualità della vita; Capitale sociale, fiducia, partecipazione; L'Università a Veronetta; L'Università nel quartiere o del quartiere?; Conclusioni)
Cristina Lonardi, Qualità della vita percepita: servizi, reti di aiuto, livelli di soddisfazione
(Introduzione; Supporto sociale e reti di appartenenza; Le reti e il Web: l'uso di Internet; Il benessere soggettivo: futuro, autorealizzazione, sicurezza; Conclusioni)
Luigi Tronca, Fiducia e impegno civico a Veronetta
(Introduzione; Gli indicatori di fiducia; Gli indicatori di impegno civico; Conclusioni)
Lorenzo Migliorati, Un quartiere normale. Le problematiche più urgenti di Veronetta
(Introduzione: quali problemi nel quartiere?; Qualità della vita e sesso degli intervistati; Qualità della vita e classi di età degli intervistati; Qualità della vita e capitale culturale degli intervistati; Qualità della vita e classe sociale degli intervistati; Conclusioni)
Antonia De Vita, Federica de Cordova, Veronetta: un quartiere in movimento a partire dall'Università
(Introduzione; Veronetta: un quartiere di popolazioni in transito; I confini visibili e invisibili del quartiere; Veronetta percepita e la recente inclusione dell'università nel quartiere; Veronetta: un quartiere di studenti, migranti e residenti; Multidimensionalità della convivenza sociale; Ricerche e indagini su Veronetta; La relazione tra quartiere e università: problema o risorsa?)
Bibliografia di riferimento
Notizie sugli autori.