Una ripresa flessibile

Economia e mercato del lavoro nella Città Metropolitana di Milano 2017-2018

Autori e curatori
Contributi
Elena Buscemi, Ermes Cavicchini, Livio Lo Verso, Giampaolo Montaletti, Giuseppe Zingale
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 200,      1a edizione  2018   (Codice editore 1820.320)

Una ripresa flessibile. Economia e mercato del lavoro nella Città Metropolitana di Milano 2017-2018
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891779977
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891785145
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve

Curato da AFOL Metropolitana, questo primo rapporto sul mercato del lavoro nella Città Metropolitana di Milano offre una puntuale ricostruzione dei processi in atto nell’economia milanese, soffermandosi sulle trasformazioni intervenute nella domanda di lavoro e nella sua composizione settoriale. Il volume ospita inoltre un’analisi degli esiti occupazionali di Dote Unica Lavoro, uno dei principali dispositivi delle politiche del lavoro in Lombardia, e un approfondimento sulla domanda di lavoro nel settore artigiano.

Presentazione del volume

Nel corso del 2017 e nei primi mesi del 2018 l'economia milanese ha proseguito in quella ripresa avviatasi nei tre anni precedenti, dimostrando un dinamismo superiore a quello dell'economia nazionale.
Ciò si è tradotto in un miglioramento anche delle dinamiche occupazionali; lo dimostrano i dati ISTAT che evidenziano un incremento degli occupati pari al 2% e un tasso di occupazione prossimo al 70%. Lo confermano anche i dati relativi alla domanda di lavoro, che per il terzo anno consecutivo si attestano su valori superiori a quelli del 2008, con un aumento delle assunzioni pari al 9,2% nel corso degli ultimi dodici mesi, dato questo che supera in misura significativa anche i livelli raggiunti nel 2015, anno in cui il mercato del lavoro milanese è stato trainato dall'evento di Expo 2015.
Queste tendenze occupazionali presentano però anche zone d'ombra. La disoccupazione cala, ma è tuttora su livelli ben maggiori di quelli antecrisi e la ripresa occupazionale è caratterizzata da un forte incremento del lavoro flessibile. Nell'ultimo biennio sono a termine più dell'80% dei nuovi rapporti di lavoro e un terzo sono part-time. Dati che confermano che il mercato del lavoro milanese sta uscendo dalla crisi in modo molto diverso da quello di dieci anni fa.
È per questo motivo che AFOL Metropolitana ha deciso di dedicare questo suo primo rapporto sul mercato del lavoro oltre che a una puntuale ricostruzione di questi processi, anche alle trasformazioni intervenute nella domanda di lavoro e nella sua composizione settoriale. Il volume ospita inoltre un'analisi degli esiti occupazioni di Dote Unica Lavoro, uno dei principali dispositivi delle politiche del lavoro in Lombardia e un approfondimento sulla domanda di lavoro nel settore artigiano. Tali apporti conoscitivi potranno risultare particolarmente utili ad orientare l'attività non solo di AFOL, ma anche degli altri operatori pubblici e privati, sia per quanto riguarda le politiche del lavoro sia per l'adeguamento delle politiche della formazione.

Indice

Elena Buscemi, Presentazione
Giuseppe Zingale, Introduzione. Conoscere per agire. Il rapporto AFOL sul mercato del lavoro milanese
Ermes Cavicchini, Una ripresa flessibile: economia e lavoro nella Città Metropolitana di Milano nel 2017
(Le dinamiche economiche di Milano; Il mercato del lavoro milanese nei dati ISTAT; La domanda di lavoro nella Città Metropolitana di Milano; La composizione settoriale della domanda di lavoro milanese; Una ripresa flessibile: le modalità contrattuali di avviamento; Alcuni cenni conclusivi)
Livio Lo Verso, Ermes Cavicchini, ... e la corsa continua: i primi mesi del 2018
(Dinamiche congiunturali e lavoro; Le dinamiche della domanda di lavoro nel 2018; Le caratteristiche degli assunti; Il lavoro flessibile tra crescita e cambiamento; L'andamento settoriale della domanda di lavoro)
Giampaolo Montaletti, Gli esiti della Dote Unica Lavoro nell'area metropolitana di Milano
(Che cos'è Dote Unica Lavoro; Le dimensioni del programma nell'area milanese; La distribuzione territoriale degli utenti presi in carico; I risultati delle DUL; Conclusioni)
Livio Lo Verso, Il lavoro nell'artigianato milanese
(Un cenno definitorio; Lo sfondo dell'economia artigiana milanese; Le imprese artigiane attive sul mercato del lavoro milanese; Gli avviamenti delle imprese artigiane; I lavoratori avviati nelle imprese artigiane; I principali settori produttivi; Spunti conclusivi)
Ermes Cavicchini, Come si è usciti dalla crisi? La composizione settoriale della domanda di lavoro milanese
(Dinamiche economiche e trasformazioni del sistema produttivo; Il settore Manifatturiero (codice ATECO 10-33); Il settore delle Costruzioni (codice ATECO 41-43); Il settore del Commercio (codice ATECO 45-47); Il settore della Logistica (codice ATECO 49-53); Il settore dell'Alloggio (codice ATECO 55-56); Il settore dei Servizi dell'informazione e comunicazione (codice ATECO 58-63); Il settore delle Attività finanziarie e assicurative (codice ATECO 64-66); Il settore delle Attività immobiliari (codice ATECO 68); Il settore delle Attività professionali, scientifiche e tecniche (codice ATECO 69-75); Il settore del Noleggio, agenzie di viaggio, servizi di supporto alle imprese (codice ATECO 77-82); Il settore delle Attività artistiche, sportive e di intrattenimento (codice ATECO 90-93); Il settore delle Altre attività di servizi (codice ATECO 94-96))
Gli autori e ringraziamenti.




newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi