Imprenditori sovversivi. Come rendere l'azienda uno strumento di realizzazione personale
Autori e curatori
Collana
Argomenti
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto. Testi per professional
Dati
pp. 118,      1a edizione  2019   (Codice editore 1796.361)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 16,00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 10,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 10,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Un libro in grado di dissacrare tutti gli stereotipi legati al mondo imprenditoriale, dalla rincorsa agli obiettivi sempre più grandi al cosiddetto “duro lavoro”. Ma anche una critica lucida e originale a tutto l’approccio “motivazionale”, considerato una sorta di droga utile solo per rendere più produttive le persone, ma dagli effetti collaterali devastanti.
Presentazione del volume

Un libro rivoluzionario, in grado di dissacrare tutti gli stereotipi legati al mondo imprenditoriale: dalla rincorsa agli obiettivi sempre più grandi al cosiddetto "duro lavoro". Ma anche una critica lucida e originale a tutto l'approccio "motivazionale", considerato una sorta di droga utile solo per rendere più produttive le persone, ma dagli effetti collaterali devastanti.
L'Imprenditore Sovversivo è colui che non intende immolare tutta la sua vita a Successology, ovvero al culto del successo esteriore, perché pone la realizzazione personale al vertice di tutto, consapevole del fatto che l'azienda è solo uno strumento, utile per il proprio miglioramento e di tutti coloro che lavorano con lui.
E l'utile aziendale diviene "inutile" nel momento stesso in cui non contribuisce più a tale scopo.
Per questo è necessario intraprendere il Circolo Virtuoso Sovversivo, un percorso in grado di rendere l'azienda efficiente ed innovativa, al fine di uscire dalle logiche massacranti di un mercato sempre più dominato dal profitto ad ogni costo e sempre meno alla salvaguardia dell'ambiente, della società e dell'essere umano.

Fabrizio Cotza
da oltre vent'anni aiuta gli Imprenditori a gestire in maniera Sovversiva le aziende, anteponendo la realizzazione personale al semplice raggiungimento del successo professionale. È Amministratore Delegato della società di consulenza direzionale All Winners e della società di formazione Imprenditori Sovversivi, operante in Italia, Spagna e Grecia. Questa è la sua terza pubblicazione, dopo Per Fortuna c'è la Crisi (2007) e Salvavita (2009).

Indice
Introduzione
Successology
Confessioni di uno spacciatore di motivazione
Noi sovversivi
Oltre gli obiettivi, lo scopo
Oltre il successo, la realizzazione
Oltre la personalità, l'identità
Oltre la leadership, le relazioni
Oltre la convenienza, la coerenza
Il circolo virtuoso sovversivo