Fiat vox. Psicoterapia, psicodiagnostica e psicotecnologia del mutismo selettivo
Autori e curatori
Contributi
Monica Dallago, Mario Di Pietro, Carmen Guarino, Elisa Marchio, Milena Milani, Stefano Seregni
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 178,      1a edizione  2019   (Codice editore 321.1.2)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24.00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17.00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17.00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Recentemente il mutismo selettivo (MS) è stato riconosciuto dai sistemi di classificazione internazionali come un vero e proprio disturbo d’ansia. Il volume si inserisce negli sviluppi di questo nuovo corso e affronta un’accurata disamina in merito al quadro psicopatologico, psicodiagnostico e terapeutico del MS; presenta i percorsi diagnostici e valutativi più adatti all’inquadramento della sintomatologia mutacica; illustra un’innovativa prospettiva autonomica, dove si reinterpretano i sintomi cardinali del MS in chiave neuro-evolutiva e psicofisiologica, per meglio comprendere l’insorgenza e la persistenza del disturbo.
Presentazione del volume

Il mutismo selettivo (MS) è un disturbo per il quale alcuni bambini presentano un'incapacità patologica di parlare in situazioni dove ciò è normalmente richiesto (per esempio, a scuola, con parenti, col pediatra ecc.), pur essendo capaci di parlare in altri contesti (per esempio, con i famigliari stretti). Solo recentemente il MS è stato riconosciuto dai sistemi di classificazione internazionali come un vero e proprio disturbo d'ansia.
Il volume si inserisce negli sviluppi di questo nuovo corso e affronta un'accurata disamina in merito al quadro psicopatologico, psicodiagnostico e terapeutico del MS; presenta una rassegna aggiornata delle tendenze della letteratura teorica e clinica in riguardo al disturbo; esamina gli orientamenti psicopatologici e nosografici più recenti; propone i percorsi diagnostici e valutativi più adatti all'inquadramento della sintomatologia mutacica; illustra un'innovativa prospettiva autonomica, dove si reinterpretano i sintomi cardinali del MS in chiave neuro-evolutiva e psicofisiologica, per meglio comprendere l'insorgenza e la persistenza del disturbo.
Nell'ampia sezione dedicata al trattamento, sono presentati gli approcci terapeutici all'interno della cornice teorica della Cognitive Beharior Therapy (CBT). Sono illustrati i trattamenti individuali e di gruppo, le tecniche di biofeedback applicate al MS, gli interventi in ambito familiare e scolastico, l'approccio terapeutico mediato dal gioco (Theraplay) e quello mediato dall'uso di animali di affezione (Pet Therapy). Il tutto corredato da una ricca descrizione di casi clinici.

Mario D'Ambrosio
è psicologo e psicoterapeuta. Insegna presso scuole di specializzazione in psicoterapia cognitivo-comportamentale il trattamento di balbuzie, cluttering, mutismo selettivo e altri argomenti riguardanti la CBT in età infantile. Con Franco Angeli ha già pubblicato nel 2012 Scacco alla balbuzie in sette mosse e, nel 2017 Balbuzie e cluttering: le nuove prospettive. È autore di articoli scientifici e ricerche presentate in convegni e congressi nazionali ed internazionali. Nell'ambito del programma ECM del Ministero della Salute, è stato docente e responsabile scientifico di numerosi eventi formativi rivolti a psicologi, medici, logopedisti, TNPEE e altre professioni della sanità.

Indice
Mario Di Pietro, Presentazione
Mario D'Ambrosio,
Introduzione
Mario D'Ambrosio,
Diagnosi e assessment del mutismo selettivo (MS)
(Criteri diagnostici; Insorgenza e decorso; Prevalenza; Comorbilità; Valutazione clinica del MS; L'inquadramento dei problemi emotivo-comportamentali; Inquadramento delle manifestazioni specifiche del MS)
Mario D'Ambrosio, Eziologia del MS
(Familiarità e genetica; Temperamento; Influenze ambientali; Correlati neuro-evolutivi; L'evitamento del discorso come fattore di mantenimento; Una visione di insieme)
Mario D'Ambrosio, Le parole nel freezer: una prospettiva autonomica
(La teoria polivagale di Porges; Il sistema di ingaggio sociale; Dal freezing al mutismo; Compatibilità della prospettiva autonomica con i correlati neuro-evolutivi e psicofisiologici del MS)
Mario D'Ambrosio, Cognitive Behavior Therapy e MS
(Perché la Cognitive Behavior Therapy (CBT); Tecniche comportamentali di base; Tecniche comportamentali complesse; Descrizione di un'esperienza di trattamento con programmi comportamentali nel caso di un adolescente MS; Tecniche cognitive; Tecniche psicofisiologiche: il biofeedback; Competenze sociali, assertività e attività di gruppo; Il parent training; Il MS a scuola)
Stefano Seregni, Monica Dallago, Terapia cognitivo-comportamentale di gruppo per bambini e preadolescenti con diagnosi di fobia sociale e MS
(Epidemiologia del servizio materno infantile, età evolutiva e famiglia dell'ULSS2; Strutturazione del programma di intervento; Panoramica generale dei contenuti del programma di intervento di gruppo; Uno studio applicato in ambito clinico)
Milena Milani, Theraplay - Una proposta di trattamento regolativo per bambini selettivamente muti
(Introduzione: il caso di Emma; Theraplay: le origini; Theraplay: elementi chiave; Perché una terapia genitore-bambino?; Interazione adulto-bambino, cooperazione e sviluppo della coscienza; Interazione adulto-bambino: basi neuronali della socialità umana e la loro funzione regolativa; Efficacia della Theraplay nelle situazioni di MS; L'intervento con Theraplay; Conclusioni)
Carmen Guarino, Elisa e le sue parole al guinzaglio
(Anamnesi e background; Le presentazioni; Valutazione testologica; Il programma cognitivo-comportamentale; Esiti del trattamento; Controllo in follow-up; Conclusioni)
Mario D'Ambrosio, Conclusioni
Ringraziamenti
Elisa Marchio, La realtà associativa AIMuSe (Associazione Italiana Mutismo Selettivo)
Note sugli autori
Bibliografia.


  • Psichiatria, neuropsichiatria, neuroscienze, psicofisiologia, psicobiologia
  • Psicologia cognitiva, psicologia della personalità
  • Psicologia sociale, di comunità, politica, ambientale, dell'emergenza, del turismo
  • Scienze e tecniche psicologiche per l'intervento clinico

    Scienze e tecniche psicologiche per il lavoro, l'impresa, le organizzazioni

    Teoria e tecniche dei test, psicometria, psicodiagnostica

    Scienze e tecniche psicologiche dello sviluppo e dell'educazione

    Teoria e tecniche per la riabilitazione

    Prevenzione e clinica delle dipendenze

    Psicologia giuridica, investigativa, forense, criminale, psicologia della devianza

    Psicologia della salute, psicologia del benessere, educazione al benessere

    Psicologia dell’arte e della letteratura, psicologia estetica

    Storia della psicologia

    Professione psicologo

    Servizi di cura


    Pubblicità