Immaginabili Risorse. Disabilità, cittadinanza, coesione sociale
Autori e curatori
Contributi
Cristina Basilico, Luciano Bedin, Guido Bodda, G. Caramella, Lucia Cavallin, Romina Cesati, Clara Colli, Natascia Curto, Daniele Ferraresso, Stella Forti, A. Gagliardi, Luca Gorlani, Roberto Guzzi, Ivo Lizzola, Mauro Magatti, Cecilia Marchisio, Gino Mazzoli, Angelica Montini, Riccardo Morelli, Franca Olivetti Manoukian, Roberto Parmeggiani, Manuel Pavan, Luca Pazzaglia, Leonardo Peracchi, Elena Pulcini, Paola Ricchiuti, David Scagliotti, Giuseppe Strano, Mauro Tommasini, Giovanni Vergani
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 208,      1a edizione  2019   (Codice editore 1130.343)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 27,00
Disponibilità: Buona




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891781734
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 19,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891786791
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Il volume raccoglie le riflessioni, le esperienze e i frutti dei laboratori del terzo meeting nazionale della rete di Immaginabili Risorse, occasione di confronto per un centinaio di organizzazioni di diversa natura (Enti Locali, Cooperative Sociali, Associazioni di familiari, Fondazioni) che si sono interrogate sul valore sociale della disabilità.
Presentazione del volume

È possibile riconoscere e trattare i disabili come persone e non solo come utenti destinatari di prestazioni riabilitanti o soggetti fragili e mancanti da "recuperare"?
È possibile che le azioni rivolte alla disabilità contribuiscano a generare valore sociale nel contesto per tutti coloro che vi abitano, espandendo quindi possibilità di giustizia e di equità?
Quali le chiavi di fondo, le strategie di azione sociale e tecnica si riferisce ad azione? che consentono di raggiungere obiettivi così impegnativi? E quali le logiche e le modalità di funzionamento organizzativo e di intervento professionale?
Queste sono le domande principali che hanno caratterizzato il terzo meeting nazionale della rete di Immaginabili Risorse, un network costituito da un centinaio di organizzazioni del Centro e Nord Italia.
Un incontro al quale hanno preso parte realtà di diversa natura - Enti Locali, Cooperative Sociali, Associazioni di familiari, Fondazioni di partecipazione - e all'interno del quale sono state presentate 60 esperienze concrete, si sono realizzati 12 laboratori metodologici e 7 sessioni teoriche.
Questo testo ne raccoglie e ne documenta i frutti principali.

Maurizio Colleoni, referente scientifico del network Immaginabili Risorse, si occupa da anni dei temi dell'inclusione sociale e del riconoscimento dei diritti di cittadinanza nell'ambito della disabilità. Ha al suo attivo numerose pubblicazioni con le più importanti riviste del settore e con numerose case editrici.

Indice
Maurizio Colleoni, Introduzione
Esperienze concrete
(Angelica Montini, Clara Colli, Educazione e animazione; Roberto Parmeggiani, Fare ed Essere cultura. Il diritto alle rose; Luca Pazzaglia, La musica e le arti; Giuseppe Strano, Fare comunità locale; Romina Cesati, Cristina Basilico, Nutrirsi)
Laboratori metodologici
(Leonardo Peracchi, Persone riconosciute come tali; Luca Gorlani, Generare valore sociale; Paola Ricchiuti, Coprogettazione e cogestione; Riccardo Morelli, Stella Forti, La collaborazione con le famiglie; Mauro Tommasini, La costruzione di organizzazioni reticolari; Lucia Cavallin, Manuel Pavan, Operatori capaci di gestire network sociali)
Sfide aperte per il futuro
(Guido Bodda, Rendere possibile una vita attiva; Luciano Bedin, Generare e gestire risorse economiche; Roberto Guzzi, Sviluppare prossimità competenti nel territorio; Giovanni Vergani, Alimentare comunità locali inclusive. Verso una possibile "compatibilità delle diversità"; Daniele Ferraresso, Qualificare la formazione degli operatori; G. Caramella, A. Gagliardi, Valorizzare la qualità dei percorsi e dei processi)
Contributi teorici
(Ivo Lizzola, Mettere in comune la vita; Elena Pulcini, Vulnerabili insieme; Franca Olivetti Manoukian, Cosa significa oggi fare lavoro sociale nel territorio con e per la disabilità?; Gino Mazzoli, Vulnerabili a nome di tutti; Cecilia Marchisio, Natascia Curto, Lavorare oggi per i diritti nel campo della disabilità; Mauro Magatti, Abbiamo ancora un futuro?)
Allegati
Giovanni Vergani, TikiTaka - Equiliberi di essere
Riccardo Morelli, David Scagliotti, Immaginabili Risorse - Le tesi della rete
Elenco soggetti promotori Immaginabili Risorse 2018.