Il tennis al contrario. Perdere insegna a vincere, nel tennis e nella vita
Autori e curatori
Collana
Argomenti
Livello
Guide di autoformazione e autoaiuto
Dati
pp. 142,      1a edizione  2019   (Codice editore 239.333)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 18,00
Disponibilità: Buona





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 12,99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Dopo il successo de Il tennis e l’arte di allenare la mente, l’Autore presenta esercizi di allenamento mentale con nuovi e interessanti approfondimenti, spesso contrari alle comuni opinioni sul tennis e sulle sfide della vita. Qualsiasi possa essere il vostro livello tennistico infatti, non dovete avere fiducia solo nelle vostre abilità nel diritto, nel rovescio o nel servizio, ma nell’esercizio della mente, che invece, spesso, non si allena abbastanza.
Utili Link
Vanity Fair Perdere: quando e perché può aiutarti (di Alessandra Celentano)… Vedi...
Donna Moderna Perdere insegna a vincere (di Vera Caprese)… Vedi...
Presentazione del volume

In questo libro, dopo il successo di Il tennis e l'arte di allenare la mente, l'Autore presenta esercizi di allenamento mentale con nuovi e interessanti approfondimenti, spesso perfino contrari alle comuni opinioni sul tennis e sulle sfide della vita.
Qualsiasi possa essere il vostro livello tennistico, infatti, non dovete avere fiducia solo nelle vostre abilità nel diritto, nel rovescio o nel servizio, ma nell'esercizio della mente che invece, spesso, non si allena abbastanza. Perdere dunque vi potrà anche insegnare a vincere nel futuro perché possedere un progetto è più importante dei risultati che ottenete nell'immediato. Vi convincerete che ragionare in modo differente, o addirittura contrario, a quello della maggior parte delle persone e dei tennisti è la strada giusta. Vi saranno utili questi suggerimenti:
• non date mai per morto il gatto;
• allenate la mente e i pensieri;
• usate bene il mago che c'è in voi;
• trovate il vostro amico interiore;
• cambiate cappello e modo di vedere il tennis;
• uscite dal gregge dei tennisti;
• usate la strategia del bruco;
• fate come Robinson Crusoe.
Vi aiuteranno riflessioni, consigli pratici e singolari test attraverso un viaggio in compagnia di un Saggio che risponde alle domande di un giovane Apprendista che "studia da campione": ma potrebbe trattarsi di chiunque - di qualsiasi età e livello tennistico - che, amando questo sport, desideri esprimersi al meglio. Così come lo desiderate voi.

Umberto Longoni, psicologo, sociologo e scrittore, docente della SIMP (Società Italiana Medicina Psicosomatica), è uno dei più noti psicologi italiani del "Mental Training". Ha collaborato alle più diffuse riviste femminili come autore di test, rubriche e pubblicato libri e manuali soprattutto a carattere psicologico-divulgativo, tra cui Come farsi conquistare dalle donne (De Vecchi); Questione di Testa (Calderini); Lo sport invisibile (Calderini) e, per i nostri tipi, Istruzioni di sano egoismo; Gli uomini non sono desideri; Gli alberi non ingrassano; Peccato non peccare; Manuale del perfetto imbecille; L'ansia non è un difetto; Il tennis e l'arte di allenare la mente; I sette passi della corsa; Il coraggio di cambiare vita; Istruzioni per amori imprevisti.

Indice
Premessa
(Di che cosa parla questo libro; Il tennis al contrario; Vi presento il Saggio)
Non date mai per morto il gatto
(Siete davvero quello che pensate; I due cani di Buddha; Pensieri che modellano la realtà; La paura di essere troppo felici; Il test dei colori; Blu, verde e rosso; Gli appunti dell'Apprendista)
Allenate la mente e i pensieri
(Una tecnica per pensare bene; Quando la mente inganna; Un altro gioco perdente della mente; Più tenete alla vittoria, più rischiate la sconfitta; Il test della trave; Gli appunti dell'Apprendista)
Usate bene il mago che c'è in voi
(Il test delle tre carte; Siate realisti con il vostro mago; Immaginate al contrario; Fate come gli attori; Il modo migliore di immaginare un match; Gli appunti dell'Apprendista)
Trovate il vostro amico interiore
(La voce e le sensazioni dell'amico interiore; Come farvi aiutare dall'amico interiore; Superate i momenti difficili grazie a un amico; Gli appunti dell'Apprendista)
Cambiate cappello e modo di vedere il tennis
(Il test della sequenza numerica; La vittoria è nella testa, non nella racchetta; Tutto è (quasi) possibile; Che cosa significa cambiare cappello; Gli appunti dell'Apprendista)
Uscite dal gregge dei tennisti
(Il test dello stormo di uccelli migratori; L'arte di esprimervi; La svolta dopo il temporale; Allenarsi ai grandi traguardi; Gli appunti dell'Apprendista)
Imitate la strategia del bruco
(Evitate l'inganno dell'Avere; Il test delle due porte; La forza dell'albero; Consigli pratici... al contrario; Gli appunti dell'Apprendista)
Comprendete l'utilità di errori, sconfitte e ansie
(La presunzione del tennista; La mancanza del perdono; Quando perdere insegna a vincere; Uno strano incantesimo; L'ansia del giocatore; Il test del bosco; Birra versata e treno in ritardo; Un torneo al contrario; Superate la paura del giudizio; Gli appunti dell'Apprendista)
Fate come Robinson Crusoe
(Il test delle due conchiglie; L'esempio di Robinson Crusoe; Il test del vaso e della spada; La bacchetta magica di Harry Potter; Andate oltre i vostri limiti; Gli appunti dell'Apprendista)
Imparate a stimarvi
(Il test dell'albero; Credete nel vostro albero; Quercia e betulla; Gli appunti dell'Apprendista)
Siete differenti, non sbagliati
(Il test della villetta bianca; Storia di un rovescio antipatico; Gli appunti dell'Apprendista)
Diventate veri giocatori
(Accettate il rischio con curiosità; Tennis e gladiatori; Tutto è tennis; Gli appunti dell'Apprendista)
Conclusione
(Il test della parola scritta nel cielo)
Bibliografia.