Fuori dalle medie. Dalla classe al gruppo
Contributi
Gipo Anfosso, Diego Di Masi, Fabienne Guiducci, Gianni Schiesaro, Alessio Surian
Livello
Dati
pp. 148,      1a edizione  2019   (Codice editore 10316.2)

Tipologia: E-book
Possibilità di stampa:  Si
Possibilità di copia:  Si
Disponibilità Clicca qui per scaricare

Informazioni sulle pubblicazioni ad Accesso Aperto
Codice ISBN: 9788891786753

In breve
La Fondazione Adolescere apre al confronto con il mondo accademico attraverso l’analisi di un progetto innovativo: Pietralara, esperienza curriculare residenziale rivolta ai ragazzi della scuola secondaria di I grado affinché possano scoprire maggiormente se stessi, le dinamiche di gruppo e la natura, in un contesto di outdoor education.
Presentazione del volume

Il volume che presentiamo rappresenta per chi scrive un vero e proprio laboratorio.
La Fondazione Adolescere opera nell'Oltrepò Pavese da oltre un secolo e ha scelto di aprire il proprio patrimonio progettuale a un confronto sistematico con il mondo accademico, dando vita a un gruppo di ricerca al quale attualmente aderiscono quindici università italiane. Un dialogo appassionato e di lungo corso fra settori disciplinari differenti che hanno deciso di studiare, analizzare e comprendere un progetto particolarmente innovativo: Pietralara, esperienza curriculare residenziale rivolta ai ragazzi della scuola secondaria di I grado affinché possano scoprire maggiormente se stessi, le dinamiche di gruppo e la natura, in un contesto di outdoor education. Grazie a questa esperienza residenziale, guidata da conduttori esperti, e con la presenza dei propri docenti, le classi si trasformano "da branco in gruppo".

Antonella Lotti
è ricercatrice di didattica generale nel Dipartimento di Scienze della formazione dell'Università di Genova. Docente di Progettazione formativa e strategie didattiche attive, si interessa di scuole innovative e formazione pedagogica dei docenti di scuola e universitari. È vice-presidente della Società Italiana di Pedagogia Medica (SIPeM), membro fondatore del GLIA (Gruppo di Lavoro su tecniche di Insegnamento e Apprendimento) dell'Università di Genova.

Paolo Angelini
è psicologo, dottore di ricerca in sociologia e ricerca sociale, specializzato nella conduzione dei gruppi. Consulente e formatore sia in contesti pubblici che privati, insegna Organizzazione e gestione delle risorse umane nel servizio sociale (corso di laurea in Servizio Sociale, Università di Padova).

Indice
Gianni Schiesaro, Prefazione
Antonella Lotti, Paolo Angelini, Fuori dalle medie. Dalla classe al gruppo
Fabienne Guiducci, Introduzione. Lara, semplicemente
Fabienne Guiducci, Il Pietralara
Paolo Angelini, Uno sguardo al futuro: passione, circolarità e condivisione
Paolo Angelini, Dalla classe al gruppo. Indagine esplorativa sul Lara, gli apprendimenti e la percezione di cambiamento
Diego Di Masi, Quale curriculum implicito nel laboratorio Lara? La sfida della consistency
Alessio Surian, La dimensione transculturale: territori di scambi nell'età del diamante
Gipo Anfosso, Segni, tracce, orme: educazione all'aperto
Antonella Lotti, Quali cambiamenti introducono in classe gli insegnanti accompagnatori dopo il Lara?
Fabienne Guiducci, Sostare nei gruppi.