Sviluppo immobiliare e rigenerazione urbana. Perché alcuni progetti hanno successo e altri falliscono
Contributi
Stefano Venturi
Collana
Livello
Testi advanced per professional
Dati
pp. 200,      1a edizione  2019   (Codice editore 1309.10)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26.00
Disponibilità: Discreta





Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Tipologia: E-book (ePub) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17.99
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: Epub con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare

In breve
Il testo inquadra il prodotto edilizio/immobiliare come un prodotto industriale che, come altri, richiede fasi di lavoro e azioni che possono rivelarsi decisive. Sono così evidenziati i passaggi logici, le strategie e le azioni che devono essere messe in atto per minimizzare i rischi nelle operazioni di sviluppo e massimizzare il valore.
Presentazione del volume

La storia dei progetti di sviluppo immobiliare è fatta di risultati straordinari, a volte irripetibili, e di clamorosi insuccessi.
* Quali sono i passi da seguire per raggiungere i primi ed evitare i secondi?
* Perché alcuni progetti, nonostante le premesse teoriche favorevoli, sono naufragati?
* Come individuare correttamente i fattori critici e operare con successo in un mercato sempre più competitivo e imprevedibile?
* In che modo è possibile promuovere l'innovazione nel settore immobiliare, tradizionalmente conservatore, e generare benefici tangibili per tutti i portatori di interesse?
Il testo intende rispondere a queste e ad altre domande, cercando di evidenziare i passaggi logici, le strategie e le azioni che devono essere messe in atto per minimizzare i rischi e massimizzare il valore nelle operazioni di sviluppo, evidenziando anche l'importanza della consapevolezza e della visione strategica sul lungo termine di chi interviene sul territorio.
In particolare, il contributo degli autori è orientato a inquadrare il prodotto edilizio/immobiliare come un prodotto industriale che, come altri, richiede fasi di lavoro e azioni che possono rivelarsi decisive: l'osservazione delle tendenze globali che possono determinare impatti sui mercati; lo studio attento del contesto economico-sociale e ambientale di riferimento; la definizione di value proposition uniche e personalizzate; una corretta strategia di comunicazione e, soprattutto, la capacità di gestire il processo secondo le logiche del project management.
Il volume, che si fonda su numerose esperienze dirette, si propone di definire delle linee-guida, sottolineando non solo come i fattori "soft" contribuiscano ad attivare traiettorie virtuose nei processi di sviluppo ma anche come sia cruciale un approccio integrato e multidisciplinare: le tecnologie e gli strumenti sono efficaci solo se guidati da una visione e da obiettivi chiaramente definiti.

Marco Dall'Orso opera da anni con ruoli esecutivi di alto livello nei settori dello sviluppo, asset management e consulenza immobiliare in Italia e all'estero. Crea strategie e realizza azioni concrete volte a generare valore per gli stakeholder e innescare trasformazioni sociali ed economiche virtuose. Laurea in ingegneria civile, Università di Genova; MSc in Environmental Engineering, Imperial College Londra; MBA, IMD Losanna. Autore di saggi e relatore a workshop, convegni e master specialistici. Membro RICS.

Andrea Ciaramella, architetto, professore associato presso il Politecnico di Milano, Dipartimento di Architettura, Ingegneria delle costruzioni e Ambiente costruito - ABC. Dal 2003 è Fellow member della Royal Institution of Chartered Surveyors (RICS). Svolge attività di ricerca nell'ambito della gestione di edifici e patrimoni immobiliari, con particolare riferimento alle strategie di efficientamento e valorizzazione.

Indice
Stefano Venturi, Presentazione
Introduzione
Le forze del cambiamento
(Economia globale, tendenze e criticità; Le sfide ambientali; Ambiente costruito ed economia circolare; Innovazione e nuove tecnologie; I modelli di consumo e i comportamenti dei consumatori; Un fenomeno crescente: l'urbanizzazione)
Alla ricerca della flessibilità: il real estate dinamico
(La flessibilità del prodotto immobiliare. Capacità di adattamento nel tempo; La flessibilità nelle diverse fasi dello sviluppo immobiliare)
Un approccio "open-source": adattarsi al cambiamento o essere il cambiamento?
(Caratteristiche del settore immobiliare e approccio tradizionale allo sviluppo; Un nuovo approccio ai progetti: apertura, ascolto, condivisione e trasferimento di idee; Quali leve per l'innovazione)
Fattori "soft" e "hard": bilanciare le dimensioni fisica e socio-economica
(Bilanciare iniziative e investimenti sugli assi socioeconomico e costruito; Traiettorie virtuose e spirali negative: creazione di valore o degrado nelle iniziative immobiliari)
Le opportunità di creare valore
(La catena del valore nei progetti di sviluppo e rigenerazione)
Lo sviluppo immobiliare come "prodotto" o "servizio": un framework di riferimento
(Framework di riferimento e motivazione per la creazione della visione e della strategia di un'iniziativa di sviluppo e rigenerazione; Step 1: Individuare i punti di forza e i vantaggi competitivi dell'iniziativa (i fondamentali); Step 2: Comprendere le aspettative e i bisogni dei portatori di interessi pubblici e privati (i clienti stakeholder); Step 3: Individuare le opportunità concrete per creare valore; Step 4: Creare la visione semplice, chiara ma raggiungibile (e le sue finalità concrete); Step 5: Definire il posizionamento e gli obiettivi dell'iniziativa; Step 6: Benefici attesi e vantaggi competitivi offerti ai singoli portatori di interesse (value proposition); Step 7: Definire le strategie e il piano di azioni per la realizzazione della visione, per il corretto posizionamento e il raggiungimento degli obiettivi)
L'importanza del team per lo sviluppo. Qualità, diversità e allineamento degli obiettivi
(Sviluppo immobiliare: leadership e gioco di squadra; Condividere valori, obiettivi, sfide e successi)
Marketing e comunicazione: posizionamento e commercializzazione del prodotto immobiliare
(Posizionamento di mercato: sfruttare le proprie competenze per creare value proposition uniche per clienti target nei mercati prescelti; Commercializzazione, marchio e comunicazione)
Ringraziamenti
Riferimenti bibliografici.


Le nostre spedizioni verranno sospese dal 19 Dicembre al 6 Gennaio (inclusi).

Management

Finanza. Amministrazione. Controllo

Marketing. Pubblicità. Comunicazione. Vendite

Produzione. Logistica. Qualità.

Risorse umane

Banca, credito e assicurazioni

Commercio e turismo

Pubblicazioni in Open Access