Paesaggi del periurbano
Contributi
Giuseppe Scarascia Mugnozza
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 188,      1a edizione  2019   (Codice editore 2000.1517)

Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 17.50
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891794802
Clicca qui per provare l'e-book

In breve
All’interno dell’ampio discorso sulle strategie e gli strumenti di intervento in materia di mitigazione del degrado ambientale e contenimento dell’espansione urbana, il volume sottolinea l’importanza della “partecipazione congiunta agli studi di paesaggio di comunità scientifiche diverse, che implementano metodologie analitiche e interpretative differenziate, ma tutte fondate sull’idea che per affrontare in modo efficace il problema della frammentazione dei paesaggi peri-urbani sia necessario fornire una informazione completa e dettagliata a tutti gli attori coinvolti”.
Presentazione del volume

"La valutazione delle risposte in termini di strategie e strumenti di intervento possibili, nonché della sostenibilità di uno stop al consumo di suolo netto, previsto dall'Unione Europea entro il 2050, appare un elemento rilevanti di ogni politica efficace di mitigazione del degrado ambientale e di contenimento dell'espansione urbana. L'elemento innovativo, come ben evidenziato dall'opera nel suo insieme, è la partecipazione congiunta agli studi di paesaggio di comunità scientifiche diverse, che implementano metodologie analitiche e interpretative differenziate, ma tutte fondate sull'idea che per affrontare in modo efficace il problema della frammentazione dei paesaggi peri-urbani sia necessario fornire una informazione completa e dettagliata a tutti gli attori coinvolti" (dalla presentazione del prof. Scarascia Mugnozza).

Jacopo Mughini Gras, laureando in Architettura UE presso l'Università di Roma "La Sapienza", appassionato di architettura urbana del paesaggio e di progettazione, ha approfondito alcune tematiche di Geografia Urbana, in particolare quelle inerenti al periurbano parigino (Museo MACVAL) e più in generale dei paesaggi dei luoghi degradati. Ha studiato un anno presso l'École nationale supérieure d'architecture Paris-Malaquais e ha partecipato a diversi concorsi d'idee per studenti tra cui "L'Isola Universitaria" concorso di idee per Poveglia del 2016, e tema progettuale della sua tesi di laurea.

Luca Salvati è ricercatore confermato del Consiglio per la Ricerca in agricoltura e l'analisi dell'Economia Agraria (CREA). È stato docente a contratto presso varie università pubbliche nei campi della valutazione d'impatto ambientale, dell'economia regionale, delle scienze sociali. Ha all'attivo una produzione scientifica di più di 200 articoli su riviste internazionali con peer-review.

Indice
Giuseppe Scarascia Mugnozza, Presentazione
Capitolo 1
Tra realtà e percezione: il concetto di paesaggio
Capitolo 2
Il paesaggio periurbano
(Urbano-rurale: dalla dicotomia alla continuità; Definizioni di periurbano e di rurbano; La genesi del periurbano; Il periurbano permanente; Periurbanizzazione: i modelli latino-americano e anglosassone; Disurbanizzazione, contro-urbanizzazione e periurbanizzazione in Europa; Le dinamiche periurbane nei paesi emergenti)
Capitolo 3
L'impronta urbana sul paesaggio periurbano
(Frange urbane; Strutture e morfogenesi delle frange; Il margine periurbano; Caratteri e dimensione dei margini; I margini della campagna; La progettazione dei margini della città; Forza e debolezza dei margini; Il concetto di soglia; L'impronta urbanistica)
Capitolo 4
L'impronta agro-ambientale sul paesaggio periurbano
(Relazioni della campagna-città; L'impronta agro-ambientale; Le infrastrutture verdi; Consistenza del verde pubblico in Italia; L'agricoltura urbana; L'agricoltura urbana in Italia e Europa; Inventario dell'agricoltura urbana; L'agricoltura periurbana; L'agricoltura periurbana e le produzioni energetiche; Il paesaggio agrario; Paesaggi rurali storici e culturali; Habitat rurali; Architettura rurale periurbana; Gli indicatori del paesaggio agrario; Boschi e foreste periurbane; I paesaggi forestali del periurbano)
Capitolo 5
L'architettura del periurbano
(L'abitato periurbano pianificato; L'habitat pavillonnaire; Urbanizzazione periurbana delle bonifiche laziali; L'edilizia spontanea; Il "mirabile" abusivismo di Atene; L'architettura informale del periurbano Romano)
Capitolo 6
Contenimento della dispersione urbana
(Limiti al consumo di suolo in Italia; Il controllo del consumo del suolo nei Paesi Europei; Green belts e Greenways in Europa; Parchi periurbani in Europa; Progetti Europei sul periurbano; Biodiversità nel periurbano; Parchi Agricoli in Europa)
Capitolo 7
Conservazione del paesaggio periurbano
(Gestione del paesaggio; Tutela delle aree agricole periurbane; Integrazione dei nuovi insediamenti nel paesaggio; Frammentazione periurbana e urbanizzazione del paesaggio; Crescita urbana delle aree turistiche; Gli accessi urbani; Le permanenze storiche; Strategie per la valorizzazione del paesaggio periurbano: la partecipazione; Il progetto di territorio periurbano; Il progetto del vuoto nel periurbano; Patto città-campagna; Buone pratiche di gestione periurbana in Europa; Paesaggi periurbani in ambiente Mediterraneo; Paesaggi periurbani in ambiente continentale)
Referenze bibliografiche.