Il cosmo sciamanico. Ontologie indigene fra Asia e Americhe
Autori e curatori
Argomenti
Livello
Textbook, strumenti didattici
Dati
pp. 368,      1a edizione  2019   (Codice editore 1595.3)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 35.00
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891788412

In breve
Partendo dalle più aggiornate teorie scientifiche, il volume propone, attraverso ventuno saggi dei maggiori specialisti sul tema, una panoramica pressoché globale sugli studi sciamanici, apportando nuove testimonianze e ricerche sul campo. Dalla foresta amazzonica alle giungle indiane, dalle steppe dell’Asia alle isole del Giappone, dalle vette andine alle vallate himalayane: lungo queste e altre rotte si snoda un viaggio affascinante fra tradizioni religiose, folklore e ontologie indigene.
Presentazione del volume

Fin dalle prime testimonianze etnografiche, il tema dello sciamanismo da un lato ha affascinato intere generazioni di studiosi, dall'altro ha colpito profondamente l'immaginario occidentale. L'incanto e il mistero dell'agire sciamanico, nonché la difficoltà di circoscrivere il fenomeno in un paradigma definitivo, hanno attraversato il dibattito scientifico per decenni.
È lo sciamano un terapeuta, un mago, un esorcista? Oppure - com'è stato definito - un eroe culturale, un intermediario col mondo degli spiriti, o una sorta di psicoanalista ante litteram della collettività?
Partendo dalle più aggiornate teorie scientifiche, ventuno saggi a opera dei maggiori specialisti sul tema propongono una panoramica pressoché globale sugli studi sciamanici, apportando nuove testimonianze e ricerche sul campo, ove la percezione del cosmo sembra essere il cardine di un diverso modo d'interpretare l'alterità e la liminalità. Dalla foresta amazzonica alle giungle indiane, dalle steppe dell'Asia alle isole del Giappone, dalle vette andine alle vallate himalayane: lungo queste e altre rotte si snoda un viaggio affascinante fra tradizioni religiose, folklore e ontologie indigene.

Stefano Beggiora è professore associato presso l'università ca' Foscari di Venezia, dove insegna Etnografia dello sciamanesimo, Storia e Letteratura dell'india. Sin dai primi anni '90 è specializzato nello studio dello sciamanismo e svolge ricerche sulle culture indigene (adivasi) del subcontinente indiano. Fra i volumi pubblicati si segnalano: Sonum: spiriti della giungla. Lo sciamanismo delle tribù Saora dell'Orissa (2003); India e Nordest: il mercato del terzo Millennio (2009); Sacrifici umani e guerriglia nell'India britannica. Dal genocidio in nome della civiltà alla civiltà come genocidio (2010); Pralaya. La fine dei Tempi nelle tradizioni d'Oriente e d'Occidente (2014); Sconfinamenti. Escursioni psico-antropologiche (2014); Mostri, spettri e demoni dell'Himalaya. Un'indagine etnografica fra mito e folklore (2016).

Indice
Stefano Beggiora, Introduzione a un nuovo studio sullo sciamanismo: dal cosmo al pluriverso delle ontologie indigene
Gianluca Ligi,
Lo sciamanismo saami
Giovanni De Zorzi, Tra sciamani e bakhshi, tra l'estatica e l'estetica
Thomas Dähnhardt,
Di esseri sottili, possessioni e guarigioni: sciamanismo, natura e ruolo dei jinn nell'Islam e in Sudasia
Stefano Beggiora,
Il vaglio e la pietra: un caso paradigmatico di sciamanismo indiano
Davide Torri,
Lo sciamanismo in Nepal
Gian Giuseppe Filippi. Interrelazioni oracolari e sciamaniche in Arunachal Pradesh
Giovanni Torcinovich,
Il cavallo e il viaggio al cielo dello sciamano e del sacrificatore vedico: uno sguardo comparativo sulla letteratura del secolo scorso
Mihály Hoppál
, Sciamanismo postmoderno in Siberia
Lia Zola, Alcuni aspetti delle relazioni tra umani e non-umani nello sciamanesimo della Siberia orientale
Elisabetta Ragagnin,
Sciamanismo e tengrismo in Mongolia
Diana Riboli, Lo sciamanismo degli Orang Asli della Malesia Peninsulare con particolare riferimento ai gruppi Semang
Laurel Kendall, Mansin
: un caso unico di sciamanismo in Corea?
Silvia Rivadossi,
Sciamani in Giappone
Enrico Comba, Una foresta di persone: i molti volti dello sciamanismo nativo americano
Sergio Botta,
Lo sciamanismo in Messico
Domenico Branca, Sciamanismo andino e le componenti animiche aymara
Emanuele Fabiano,
Lo sciamanismo e le arti della comunicazione: processi di apprendistato e tecniche di cura tra gli Urarina dell'Amazzonia peruviana
Alessandro Norsa,
Trance sciamanica e trance ipnotica: uno studio cross-culturale
Appendice
Ioan Myrddin Lewis, Esiste una cosmologia sciamanica?
Romano Mastromattei, La qualità sciamanica dello spazio
Vladimir Nikolaevic Basilov, Il cosmo come quotidiano vissuto dello sciamano: un tentativo di formulare una più precisa definizione di sciamanismo
Gli autori


  • Antropologia
  • Pubblicazioni in Open Access


    Pubblicità