Una solidarietà "altra". La Fondazione Senza Frontiere in Brasile
Contributi
Alberto Vignali
Livello
Saggi, scenari, interventi
Dati
pp. 220,      1a edizione  2019   (Codice editore 278.2.9)
Peer reviewed content
Peer Reviewed Content

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 29,00
Disponibilità: Discreta




Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891781710
Informazioni sugli e-book

Clicca qui per provare l'e-book
Tipologia: E-book (PDF) per PC, Mac, Tablet
Prezzo: € 20,00
Possibilità di stampa:  No
Possibilità di copia:  No
Possibilità di annotazione:  Si
Formato: PDF con DRM per Digital Editions
Scarica Adobe® Digital Editions

Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788891795908
Disponibile anche in:
Informazioni sugli e-book


Clicca qui per provare l'e-book

In breve
Una riflessione sull’esperienza in Brasile della Fondazione Senza Frontiere, impegnata nel segno della solidarietà soprattutto a favore dei bambini che vivono in condizioni di disagio in molte parti del mondo. Il testo sottolinea il modello originale di intervento solidaristico messo in atto dalla Fondazione ed evidenza la difformità di una solidarietà messa concretamente in opera in una cultura assai distante dalla nostra e che esprime tratti solidaristici a suo modo peculiari e unici.
Presentazione del volume

"Non so cosa troverò lungo questo viaggio esplorativo nel cuore della società brasiliana. Quello che mi appare però fin d'ora certo è che non tornerò semplicemente confortato nelle mie convinzioni. Immergersi completamente nella società urbana e rurale del Nord Est del Brasile ed uscirne come vi si era entrati mi sembra quasi impossibile. Ricercare conduce sempre in qualche luogo mai del tutto uguale a quello dal quale si era partiti. E la mia storia forse si chiamerà, a stampa: Una solidarietà "altra". E ciò sia perché messa in atto in un altro mondo, come quello significato dalla cultura brasiliana, sia perché originale e forse unica nel suo modello complessivo di intervento solidaristico."
(dal Diario di viaggio di Costantino Cipolla)

Anselmo Castelli ha insegnato per 15 anni in una scuola professionale. Nel 1972 ha costituito uno studio professionale di commercialista e dal 1974 è direttore di "Ratio", rivista di aggiornamento professionale, fiscale e amministrativo. È stato per 12 anni il presidente della Cassa Rurale ed Artigiana di Castel Goffredo e l'ideatore del Centro Servizi Calza. Nel 1973 ha creato l'Associazione Senza Frontiere; nel 1998 ha costituito la Fondazione Senza Frontiere, ente che si occupa di progetti di solidarietà in tutto il mondo. È fondatore dell'Associazione La Radice, che ha come scopo la sensibilizzazione su tematiche ambientali. È inoltre giornalista pubblicista.

Costantino Cipolla è autore di oltre 500 pubblicazioni di carattere scientifico e di più di 150 volumi. Tra questi ci limitiamo a segnalare per FrancoAngeli editore l'opera in 5 volumi Epistemologia della tolleranza (1997), Dalla relazione alla connessione nella web society (2015), Heidegger. Un'interpretazione sociologica (2018) e Per una scienza sociale eclettica: Riflessioni aforistiche e algoritmiche (2019). Per ulteriori informazioni vedi il sito www.costantinocipolla.it.

Indice
Costantino Cipolla, Premessa
Parte I.
Alberto Vignali, Colloquio condotto da Alberto Vignali ad Anselmo Castelli
Repertorio iconico commentato sulla presenza della Fondazione Senza Frontiere in Brasile
Costantino Cipolla, Prefazione
Parte II.
Costantino Cipolla, Un diario sociologico di solidarietà: "altra"?
Addendum: documentazione corrente sugli scopi e sul futuro della Fondazione
Notizie sugli autori