La mobilità come prodotto. Il futuro dell'auto sarà ancora l'auto?
Autori e curatori
Contributi
Bruno Trentin, Saverio Auletta, Gianfranco Chierchini, Francesco Evangelisti, Claudia Frascaroli, Luca Martinelli, Maura Poppi, Claudio Rossetti, Daniele Vigo
Livello
Dati
pp. 208,   figg. 20,     1a edizione  1994   (Codice editore 1048.9)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20.00
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820488284

Presentazione del volume

La velocità commerciale nelle città europee oscilla tra i 5 ed i 15 km/h per cui la piattaforma urbana rischia il collasso a causa dell'eccessivo numero di auto circolanti.

L'auto-immobile è l'emblema di un ciclo terminale dove la funzione mobilità si sta separando dal suo attuale involucro fisico e richiederà sempre di più la rete come soluzione ai problemi della città.

L'inefficienza di tale sistema impone non solo la fine dell'auto ma anche la fine della proprietà privata dell'auto.

Leasing generalizzato e innovazione fisica del prodotto veicolare andranno di pari passo con le nuove forme di management cooperativo del traffico per cui la città diventerà il luogo entro cui misurare innovazione del prodotto e innovazione del prodotto mobilità.

Per arrivare alla city-card con cui poter viaggiare e scambiare vettori a nostro piacimento dobbiamo attraversare una complessa fase di transizione entro cui riconvertire il nostro apparato produttivo.

Analisi della crisi della mobilità, sperimentazioni concrete come in Svizzere, progetti operativi indicati dall'Aci, rapporto con la riconversione del settore produttivo: questo il percorso del libro, questo il percorso, forse, del processo reale.

Indice

• Prefazione, Bruno Trentin

PARTE PRIMA: LA MOBILITÀ COME PRODOTTO: METODOLOGIE


• La mobilità come prodotto, Oscar Marchisio
* Dal processo al prodotto: crisi del valore d'uso dell'auto
* Dopo il fordismo e toyotismo, un nuovo terreno di competizione
* Dall'auto-mobile alla "Car-Net"
* Abitare la distanza fra presente e futuro. Ovvero perché il territorio italiano sia almeno sfiorato dal nuovo ciclo di valorizzazioni capitalistiche

• Mobilità e politiche: obiettivi, strategie e dilemmi, Luca Martinelli
* La mobilità come politica pubblica
* Trasporto --> traffico --> mobilità --> mobilità sostenibile
* Le connessioni esterne della politica per la mobilità sostenibile
* Strategie e dilemmi nella politica per la mobilità
* Il sistema della mobilità come Lts (Sistema Tecnico Esteso)

• Recuperare la strada. Qualità dell'ambiente urbano e mobilità, Francesco Evangelisti
* Città: accessibilità e ambiente
* La crisi dell'ambiente urbano: ecosistema
* La crisi dell'ambiente urbano: spazio
* Qualità dell'ambiente urbano e nuova mobilità

• Strumenti innovativi per il governo della mobilità urbana, Daniele Vigo
* Introduzione
* La gestione della domanda di mobilità
* La gestione delle informazioni ed il controllo del traffico
* Conclusioni

• Per la mobilità: progetti (una volta tanto) realizzati, Gianfranco Chierchini
* Premessa
* Il progetto Radio Traffic
* Il progetto Traffico Merci
* Il progetto Parcheggio d'Eccellenza

• Duecentomila nel duemiladieci. Copione di un progetto promozionale dell'auto elettrica realizzato in Svizzera, Claudio Rossetti

PARTE SECONDA: LA MOBILITÀ COME PRODOTTO: L'AZIONE SINDACALE

• Dal prodotto alla mobilità: dalla contrattazione aziendale a quella di settore, Claudia Frascaroli, Saverio Auletta
* La mobilità: qualità e vettore nel nuovo sviluppo
* La matrice prodotto/"ambiente"
* La professionalità collettiva come risorsa
* Schede aziendali
* Allegato

• Le basi di una ricerca. Milano: mobilità come prodotto e come servizio, Claudia Frascaroli, Maura Poppi
* Analisi delle caratteristiche della mobilità nell'area milanese
* Progettazione e ricerca
* Mobilità e prodotti per la mobilità