Lenin: itinerario storico di un'idea rivoluzionaria
Autori e curatori
Livello
Dati
pp. 80,      1a edizione  1986   (Codice editore 1133.18)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 12.00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820447137

Presentazione del volume

Dal villaggio di Kokuskìno alle stanze del Cremlino: tra questi due poli geografici si stende I' itinerario storico di un'idea rivoluzionaria, cresciuta su fitte esperienze culturali e di militanza politica. Attorno ai capisaldi delle teorie del partito e della rivoluzione, Lenin ha tessuto - e spesso ritessuto - la trama di una dottrina complessa e di profondo respiro, dove sì riflettono tutti i grandi problemi dell'universo russo e della realtà internazionale tra gli anni '90 del secolo scorso e il primo dopoguerra.

Sullo sfondo dell'industrializzazione avanzante, il quadro era quello di un mondo lacerato da tensioni sociali e politiche senza precedenti: miseria e ingiustizia, sfruttamento e tirannia, popoli servi e razze padrone.... Di qui Lenin trasse stimolo e ispirazione per un progetto rivoluzionario, carico di significato liberatorio per l'intera comunità degli uomini.

Passando attraverso la prova dell'Ottobre 1917, le turbolenze dell'edificazione del socialismo in Russia e la problematica sostanza del "socialismo reale" in questo secondo dopoguerra, l'idea rivoluzionaria di Lenìn ha sollevato nella critica storica e nel pensiero politico contemporaneo controverse questioni di verifica e di attualità. Ne è nato un acceso dibattito che, dai primi eredi del potere sovietico negli anni '20 alle grandi correnti culturali tra le due guerre, è giunto fino ai nostri giorni nella forma drastica dell'interrogativo sulla "crisi storica del leninismo".

Renato Monteleone (1927), è professore ordinario di storia del movimento operaio nella Facoltà di scienze politiche dell'Università di Torino. Opere principali: "il movimento socialista nel Trentino 18941914", Roma, 1971; "Lettere al Re", Roma, 1973; "Teorie sull'imperialismo"; Roma, 1974; K. Kautsky, "La questione coloniale", Milano, 1977; J.A. Hobson, "Il gingoismo", Milano, 1980; "Marxismo, internazionalismo e questione nazionale", Torino, 1982.

Indice

1. I lineamenti fondamentali della dottrina
1. Da Herzen a Marx
2. La via russa al capitalismo
3. La teoria del partito e il concetto della dittatura del proletariato
4. La rivoluzione
5. La questione nazionale e l'analisi dell'imperialismo
6. Lo stato e la sua «estinzione»
2. Lenin giudicato: le posizioni critiche tra le due guerre mondiali
1. Il dibattito teorico e politico sul concetto della rivoluzione nell'Unione Sovietica
2. Il modello teorico del leninismo nel giudizio dei marxisti occidentali
3. Kautsky e la sinistra austromarxista
4. Lenin e il problema della rivoluzione in Italia
5. Per una ridefinizione dell'imperialismo
3. Il dibattito sul leninismo negli ultimi decenni
1. Imperialismo e decolonizzazione
2. Storicità-attualità del pensiero di Lenin
3. I tempi del processo sommario: crisi del marxismo, crisi del leninismo?
Bibliografia