Orientamenti di educazione interculturale

Autori e curatori
Contributi
Rosetta Finazzi Sartor
Collana
Livello
Studi, ricerche. Testi advanced per professional
Dati
pp. 128,   2a ristampa 2006,    6a edizione  2003   (Codice editore 1134.1)

Orientamenti di educazione interculturale
Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 15.50
Disponibilità: Buona


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846401564

Presentazione del volume

Dopo una breve analisi dell'evoluzione del concetto di interculturalità il libro affronta il problema dei fini dell'educazione interculturale, per discutere poi il tema fondamentale del rapporto tra culture e valori. Successivamente, muovendo da un esame essenziale del concetto di cultura, esso entra nel problema delle contraddizioni e delle difficoltà che l'immigrato deve superare, esaminando le strategie identitarie che egli mette in atto per risolvere la questione del rapporto tra il proprio sistema culturale e quello della società di accoglienza e per difendere la propria identità culturale. Nell'ultima parte del volume viene presentata, a favore degli insegnanti, una serie di indicazioni di metodologia interculturale, corredate da alcune modalità di intervento, come il modello dell'"educazione complessa" di E.Cohen e quello dell'"empowerment" di J.Banks, nella convinzione che la scuola può svolgere una funzione fondamentale di educazione alla solidarietà e di incontro tra bambini e tra adulti di differenti etnie e culture. Il libro rappresenta una lettura utile per quanti debbono affrontare, nella scuola, ma anche fuori di essa, il problema dei rapporti tra soggetti di culture diverse.

Claudio Desinan è docente straordinario di Pedagogia generale nella Facoltà di Scienze della Formazione dell'Università di Trieste e direttore del Dipartimento dell'Educazione del medesimo Ateneo. Ha lavorato molto con gli insegnanti, partecipando ad attività di sperimentazione nella scuola materna ed elementare e negli asili nido. Si è occupato dei problemi dell'integrazione scolastica del bambino handicappato, di svantaggio socioculturale, educazione familiare e formazione docente iniziale ed in servizio. Attualmente sta seguendo i problemi dell'educazione interculturale. Tra le pubblicazioni recenti ricordiamo: Scuola materna. Servizio educativo strutture e relazioni. I risultati di una ricerca, Trieste 1990; L'integrazione educativa e scolastica nella scuola materna ed elementare della regione Friuli-Venezia Giulia (1984/85-1987/88), Udine 1990; con M.T.Bassa Poropat, Nidi e comunicazione educativa, Bergamo 1991; Storia ed evoluzione della "raccolta di fiori", Padova 1992.

Indice

Rosetta Finazzi Santor, Prefazione - I principi di base (Il campo della ricerca; Gli scopi; Dall'acculturazione all'interculturalità; La questione terminologica; Interazione o integrazione?; La tipologia dell'immigrazione; I fini dell'educazione interculturale; Le contraddizioni; L'etnocentrismo; L'autopreferenza; Il relativismo culturale; I limiti del relativismo; Il dovere di esprimere giudizi; Tornare alla persona) - Il contributo dell'antropologia culturale (I tratti culturali; Il sistema culturale; L'apprendimento dei tratti culturali; La personalità di base; I valori dominanti; La diversità culturale; Classificare non basta; L'apporto individuale; Identità culturale ed immigrazione; Il conflitto; La cultura dell'immigrazione; Il rifiuto e le difese sociali; Gli induttori delle operazioni identitarie; Il conservatorismo chiuso; L'accettazione integrale; L'identità di convenienza; L'identità di opposizione; La strategia dell'investimento; La strategia dell'intervento futuro; La fluidità identitaria) - Educazione e scuola (Il bambino immigrato a scuola; La variante dell'età; L'adolescenza; Didattica, intercultura e scuola; L'identità culturale; Un percorso per gli insegnanti; Il programma di "comprensione interculturale" di F. Ouellet; Le metodologie di integrazione culturale; Le classi di accoglienza; La politica dell'integrazione culturale; La sindrome della "cafeteria"; Una questione di numeri; Alcune raccomandazioni per la scuola materna; Le raccomandazioni per la scuola dell'obbligo; Le strategie collaborative; I rapporti con la famiglia; Le iniziative specifiche; L'"istruzione complessa" di Elizabeth Cohen; Il metodo dell'empowerment di J. Banks; Lingua di casa e lingua di scuola; Il metodo naturale; Lingua e cultura; La comprensione dei messaggi verbali; Gli insegnamenti curricolari; La funzione di integrazione delle materie curricolari).





newsletter facebook rss

Linkedin Facebook Twitter RSS Informatemi