Adozione: teoria e pratica dell'intervento psicologico
Autori e curatori
Contributi
Luigi Fadiga, Simonetta Frinolli, Giuseppina Mostardi, Fabrizio Rocchetto
Livello
Testi per psicologi clinici, psicoterapeuti
Dati
pp. 178,   1a ristampa 2003,    1a edizione  1996   (Codice editore 1247.2)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 25.00
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820487751

Presentazione del volume

L'adozione è un evento complesso che coinvolge il processo di crescita sia del bambino adottato sia dei genitori che intendono adottare.

Quali sono le conseguenze per il bambino che ha subito una separazione precoce?

E quali quelle dell'"intrusione" di nuove figure genitoriali?

Quali sono i suoi bisogni e le sue fantasie?

E, dalla parte dei genitori, quanto influisce il desiderio di procreare e la frustrazione dell'infertilità?

Quanto possono riparare alle deprivazioni traumatiche del bambino?

Quali sono le motivazioni e le aspettative che entrano in gioco?

Nell'adozione si realizza un incrocio di reciproche ed opposte mancanze, dove il fine ultimo dovrebbe comunque essere quello di raggiungere il benessere e la maturità del bambino, risanando gli antichi traumi e le primitive sofferenze. Da questo punto di vista il relativo lavoro psicologico impone l'intervento di specialisti altamente qualificati che possano offrire la loro opera di consulenti durante tutte le fasi del procedimento e siano in grado di affrontare i problemi relativi al bambino e alla coppia conoscendo e rispettando le procedure previste dalla legge. E a costoro, operatori privati o dei servizi pubblici territoriali, che questo volume si rivolge.

In quanto vero e proprio manuale di riferimento, gli autori approfondiscono le dinamiche psicologiche dell'adozione, e, solo dopo, forniscono indicazioni concrete per una corretta prassi professionale, riportando illustrazioni pratiche ed indicative di come può operare sia un tribunale per i minorenni sia un servizio locale.

II lettore avrà modo di seguire il complesso iter adottivo, la cui funzione resta sempre quella di garantire il minore che è, in ogni caso, il destinatario della legge, sia in quella italiana che in quella delle altre legislature.

Salvatore Grimaldi, specialista in pediatria e neuropsichiatria infantile, è membro ordinario dell'Associazione italiana di psicoanalisi. Docente nella scuola di psicoterapia psicoanalitica dell'età evolutiva (Asne-Sipsia) presso l'lstituto di neuropsichiatria infantile dell'Università di Roma "La Sapienza", ha lavorato nei servizi pubblici territoriali per oltre 30 anni, dedicandosi soprattutto ai problemi del rapporto tra servizi pubblici e magistratura minorile.

Indice


L'esasperazione dell'alterità: una prospettiva psicoanalitica, di Salvatore Grimaldi
1. L'adozione e la legge, di Luigi Fadiga
1. L'adozione e la legge italiana, in generale
2. Il cambiamento: la legge del 1967 sull'adozione "speciale"
3. La legge 4.5.1983 n. 184 sull'adozione e sull'affidamento dei minori
4. Evoluzione qualitativa dell'adozione: i nuovi abbandoni
5. Evoluzione quantitativa dell'adozione
6. La ricerca della coppia "maggiormente idonea"
7. L'adozione internazionale
8. L'istruttoria sulla coppia
9. La dichiarazione di idoneità
10. La ricerca del bambino, l'adozione all'estero, l'efficacia in Italia
11. La Convenzione de L'Aja del 1993
12. Qualche considerazione conclusiva
2. La teoria, di Salvatore Grimaldi
1. Edipo o Laio: il passaggio delle generazioni ed il riconoscimento delle alterità
2. Processi di crescita
3. Carenze e mancanze
3. La teoria della tecnica, di Salvatore Grimaldi
1. Introduzione
2. I servizi specialistici - équipe di specialisti
3. Il bambino
4. La realtà invasiva della famiglia di origine
5. La coppia adottiva
6. I servizi specialistici
7. La consulenza
8. La relazione

4. L'intervento psicologico nell'adozione nel Tribunale e nei servizi specialistici territoriali
1. Le procedure per l'adozione al Tribunale per i minorenni di Roma, di Giuseppina Mostardi
2. Esperienze nella procedura specialistica adottiva all'interno del Servizio materno infantile dell'azienda Usl Rm E, di Simonetta Frinolli
5. Adozione e persecuzione. Quando la realtà esterna giustifica e rafforza i persecutori interni, di Fabrizio Rocchetto
1. Il sentimento di persecuzione
2. La persecuzione nella coppia che non riesce ad avere figli
3. La persecuzione per la coppia che intende adottare
4. La persecuzione per la coppia e il minore nel periodo di affidamento pre-adottivo
5. La persecuzione per la coppia che ha adottato e per l'adottato
6. La persecuzione per la coppia fertile che intende adottare