Internazionalizzazione del sistema Italia. Il Ministero degli Affari Esteri: lo strumento gli uomini
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 112,      1a edizione  1998   (Codice editore 1275.28)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 20.00
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846404480

Presentazione del volume

La vita e l'attività del Ministero degli Esteri, ormai da anni, danno luogo ad interrogativi, critiche, istanze delle varie parti in causa - pubbliche e private - sino a costituire una problematica ampia, per tanti motivi complessa ed articolata nei vari filoni in cui si estende l'opera, in Italia e all'estero, del principale strumento della politica estera italiana.

Tale problematica forma oggetto - da anni - di studi, analisi, dibattiti, in varie sedi. In larga prevalenza si è trattato di iniziative (trascurando quelle di carattere occasionale, non organico) di matrice e di intonazione sindacale. (Naturalmente a prescindere dagli interventi in materia in sede parlamentare, però di tipo conoscitivo o consultivo, o circoscritti a singoli, determinati problemi).

Promosso da un organismo universitario, il Convegno (svoltosi a Roma presso il Palazzo Valentini il 31 gennaio 1997), del quale si pubblicano ora gli Atti, è stato organizzato ed attuato come iniziativa di matrice e d'intonazione scientifica.

Tale impostazione si è riflessa nell'organizzazione, nella scelta dei partecipanti e conseguentemente nello svolgimento.

Si intendeva evitare - e si è evitato - il confronto ideologico od anche puramente sindacale.

Ha fornito spunto al Convegno il progetto di riforma dell'assetto organizzativo del Ministero degli Esteri, disegnato dal vertice della Farnesina, col contributo e con l'accordo delle Commissioni Affari Esteri della Camera dei deputati e del Senato, e che, all'inizio dell'anno in corso, si considerava di imminente attuazione.

Confidando nel proficuo concorso dei lavori del Convegno all'approfondimento ed all'individuazione delle soluzioni dell'insieme dei problemi (al di là di quelli meramente organizzativi), il Ministero degli Esteri ha accolto con marcato interesse ed ha egregiamente fiancheggiato l'iniziativa del Libero Istituto Universitario "San Pio V", in particolare l'allora Segretario Generale, dell'ambasciatore Boris Biancheri-Chiappori.

Gli interventi dei molti relatori e del Moderatore - in armonia con le premesse poc'anzi richiamate - sono frutto, nella totalità, di esperienza operativa, articolata nel rapporto fra potere politico e carriera diplomatica ed in quello, fondamentale, fra carriera diplomatica ed evoluzione sociale del nostro Paese.

Indice

Min. Pl. Pier Marcello Masotti, Premessa
Amb. E. Mario Bolasco, Note del Moderatore
Gli interventi: Prof. Francesco Leoni; Prof. Antonio Baldassarre; Min. Armando Sanguini; On. Luigi Caligaris; Dott. Maurizio Molinari; Dott. Desmond Redmond; Amb. Livio Caputo; Amb. Mario Mondello; On. Angelo Bernassola; Min. Armando Sanguini; On. Luigi Campagna; On. Maurizio Gaspari; Amb. Walter Maccotta; Amb. Massimo Castaldo; Prof. Leonardo Schwarzenberg; Sen. Aldo Matteo; Dott. Marcello Foa; Sen. Giulio Andreotti.