Diritti umani e procreazione artificiale
Autori e curatori
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 104,      1a edizione  1990   (Codice editore 1275.22)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 14.50
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820464585

Presentazione del volume

La messa a punto delle tecniche di procreazione artificiale e le recenti scoperte scientifiche nel campo della genetica pongono l'umanità di fronte a problemi inquietanti, la cui soluzione appare difficile e controversa.

Da più parti si sollecita la predisposizione di una adeguata regolamentazione che, senza intaccare la libertà dei singoli, garantisca il rispetto dei valori fondamentali della persona umana e della convivenza civile.

L opinione diffusa che a tal fine gli strumenti internazionali - in quanto capaci per un verso di uniformare la disciplina dei singoli Stati e, per l'altro, di garantire al più alto livello la realizzazione dei valori e degli interessi che vengono in rilievo - sono chiamati ad assolvere un ruolo prioritario rispetto alle leggi dei singoli Stati.

In questo quadro, quest'opera mira a mettere in rilievo le esigenze, i valori e i limiti attraverso l'esame degli atti in corso di elaborazione presso vari organismi internazionali e attraverso l'interpretazione evolutiva dell'attuale normativa sui diritti umani.

Lina Panella è assistente presso la cattedra di Diritto internazionale della Facoltà di scienze politiche dell'Università di Messina. Studiosa di diritto internazionale e diritto comunitario, ha pubblicato numerosi lavori scientifici sia a carattere monografico che su riviste specializzate.

Indice

Presentazione di Maria Rita Saulle
Introduzione
1. La procreazione artificiale
1. Il fenomeno della procreazione artificiale e la sua evoluzione storica
2. La normativa esistente in Italia
3. La normativa esistente in alcuni paesi stranieri
4. La normativa internazionale
II. Procreazione artificiale e diritti dell'uomo
1. Procreazione artificiale e diritto di procreare
2. Diritto di dare la vita
3. Diritto di fondare una famiglia; nozione di famiglia giuridicamente protetta. Relatività e storicità della nozione
4. Diritto al rispetto della vita familiare
5. Inseminazione post-mortem
6. Illiceità di alcune manipolazioni genetiche nel contesto delle tecniche di procreazione artificiale
III. Status dei bambini nati mediante procreazione artificiale
1. Rapporto di filiazione
2. Status dell'embrione
Allegati
1. Déclaration de l'association médical mondiale sur l'orientation génétique et les manipulations génétiques (Madrid 1987)
2. Déclaration de l'association médical mondiale sur la fécondation in vitro et le transfert d'embryon (Madrid 1987)
3. Conseil de l'Europe: principes provisoires sur les techniques de procréation artificielle humaine et sur certains procédés appliqués aux embryons en liaison avec ces techniques
4. Risoluzione del parlamento europeo sui problemi etici e giuridici della manipolazione genetica
5. Risoluzione del parlamento europeo concernente la fecondazione artificiale in vivo e in vitro