Nuove tecnologie, comunicazione e mondi vitali
Livello
Dati
pp. 240,   figg. 18,     1a edizione  1989   (Codice editore 1307.39)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 35.00
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820432416

Presentazione del volume

I cambiamenti nei patterns comunicativi e negli stili di vita in seguito alla diffusione delle nuove tecnologie informatiche, e della cultura che le accompagna, nelle prime ricerche condotte sulle famiglie che hanno adottato il computer. Questo il tema del volume, che rivela un mondo in cui si riceve sempre più informazione e si ha sempre meno senso. A confronto con il sapere tecnico, scientifico, puramente pragmatico che invade la vita familiare, il sapere narrativo di senso comune, quello che si identifica con la cultura di una comunità, trasmessa per generazioni, appare come una «favola».

Sociabilità e comunicabilità deperiscono insieme, cedendo alla prepotenza dei vecchi e nuovi media della comunicazione sistemica. Il nuovo «sapere performativo» che entra nella famiglia, del resto, è un tipo particolare di merce che viene commercializzata per il profitto ed è usata come strumento di controllo sociale.

Nella prima parte vengono esposti i risultati di una ricerca sul campo che ha avuto molteplici obiettivi. In primo luogo, attraverso una survey su di un campione di famiglie, comprendere le motivazioni all'adozione del computer, e i percorsi di accesso e le modalità di adattamento, con una sguardo sugli effetti dell'accostamento delle famiglie alle nuove tecnologie, nel quadro di una ricerca più ampia sulle strategie di mercato e della politica dell'informazione. In secondo luogo, conoscere, attraverso un'ulteriore indagine ad hoc su testimoni privilegiati, il punto di vista, le valutazioni e le prospettive di scienziati ed esperti nel campo informatica. Un contributo finale allarga le prospettive tematiche, offrendo indicazioni e riflessioni per ulteriori ricerche ed interventi operativi nel campo dei servizi e delle politiche dell'informazione. Nell'appendice, una bibliografia con schede fornisce una documentazione inedita sul tema.

Nella seconda parte viene pubblicato, con un'ampia presentazione critica di Pierpaolo Donati, un saggio teorico (inedito) di Niklas Luhmann sulla famiglia come sistema comunicativo, che si inserisce in modo particolarmente illuminante nella tematica generale del volume.

Indice

Parte I - Le nuove tecnologie comunicative e la famiglia:
una ricerca
1. Introduzione, di Pierpaolo Donati
1. li problema
2. L'articolazione della ricerca
3. Una breve anticipazione dei risultati della ricerca
2. li difficile processo di info-accuiturazione della famiglia italiana, di Stefano Martelli
1. Famiglia e società italiana di fronte alle nuove tecnologie informatiche
1.1. L'informatica e la famiglia: quale rivoluzione microelettronica?
1.2. La dinamica processuale dell'informatizzazione delle famiglie italiane
1.3. Una stima quantitativa della diffusione dei sistemi
domestici in Italia
1.4. Distribuzione territoriale e altre caratteristiche morfologiche delle famiglie informatizzate
1.5. Alcuni dati sui servizi telematici per la famiglia italiana
2. La famiglia italiana tra società dei consumi e info-società
2.1. li processo di informatizzazione come oggetto sociologico
2.2. Il computer come bene di consumo. Analisi delle strategie pubblicitarie dei costruttori di hardware
2.3. Il computer come macchina simbolica. Analisi delle rappresentazioni sociali dell'elaboratore elettronico
2.4. La «competenza simbolica informatica» (Csi) come
oggetto sociologico
3. Famiglia e nuove tecnologie informatiche: i risultati della ricerca
3.1. Il quadro delle ipotesi della ricerca qualitativa
3.2. Il computer domestico: una macchina tra lo strumento e il simbolo
3.2.1. I portatori dell'informatizzazione nelle famiglie italiane
3.2.2. Le motivazioni dell'acquisto del computer domestico
a.L'insieme delle famiglie con figli in età scolare: le motivazioni manifeste
b. L'insieme delle famiglie con figli in età scolare: le motivazioni all'acquisto latenti
c. Le motivazioni all'acquisto nel secondo insieme di famiglie
3.2.3. Le modalità d'acquisto del computer domestico
3.2.4. Modalità d'uso del computer domestico
3.2.5. Tipologia delle modalità d'uso del computer
3.2.6. Famiglie di seconda informatizzazione e uso dell'home computer
3.3. Dinamiche familiari e competenza simbolica informatica (Csi)
3.3.1. Processualità nell'atteggiamento e nell'uso da parte degli utenti del computer domestico
3.3.2. Tipologia degli esiti del processo di informatizzazione
3.3.3. Il bilancio-tempo degli utenti del computer domestico
3.3.4. Tempo libero per o dal computer?
3.3.5. La famiglia informatizzata e multimediale
3.3.6. Competenza simbolica informatica e nuove dinamiche familiari
3.3.7. Una tipologia delle famiglie nel processo di infoacculturazione
4. Conclusioni
3. L'impatto delle nuove tecnologie sulla famiglia nella
valutazione dei testimoni privilegiati: l'apertura di
nuovi scenari, di Guido Gili
1. Introduzione
2. Cinque prospettive interpretativi del processo di informatizzazione della famiglia
3. L'impatto delle nuove tecnologie sul sistema familiare nella valutazione degli esperti
3.1. Le relazioni comunicative
3.2. L'organizzazione del sistema familiare
3.2.1. La nazionalizzazione delle risorse
3.2.2. I ruoli familiari
3.3. I legami sociali
3.4. Il telelavoro
4. Nuove tecnologie informatiche, pensiero e linguaggio
5. La famiglia nella società dell'informazione
5. 1. Alcune considerazioni sulle prospettive emerse
5.2. Quattro scenari familiari nella società dell'informazione
5.2.1. La famiglia marginale
5.2.2. Il rifiuto delle nuove tecnologie
5.2.3. La famiglia elettronica eterodiretta
5.2,4. L'apprendimento selettivo
6. Le condizioni per il controllo degli effetti indotti dalle nuove tecnologie sul sistema familiare
6.1. Una politica dell'informazione e della comunicazione
6.2. Le nuove tecnologie nel mondo del lavoro e nella famiglia
6.3. Le risorse di senso del soggetto familiare
4. li computer nella famiglia: indicazioni operative per il futuro della ricerca e per gli interventi operativi, di Pieirpaolo Donati
1. La famiglia tra comunicazione di mondo vitale e comunicazione sistemica
2. Il computer nella famiglia: verso un paradigma di ricerca sistematica
2.1. L'utilizzazione del Pc o Hc
2.2. Le aree di utilizzazione
2.3. Insegnamenti che provengono dalla ricerca sulla TV
2.4. Indicazioni dalle ricerche sull'uso dei computer nelle
organizzazioni
2.5. Modi di utilizzazione del computer in famiglia
2.6. Fattori sociologici che influenzano l'uso del computer
3. Scenari incerti e nuove piste di ricerca: la famiglia tra adattamento e resistenza
4. Indicazioni operative
5. Sommario conclusivo
Appendice, di Stefano Martelli
1. Nota metodologica
2. Bibliografia
Parte Il - Famiglia e comunicazione: prospettive
teoriche
1. Presentazione critica di un saggio di N.Luhmann sulla famiglia, di Pierpaolo Donati
1. Premessa
2. Le tesi di N.Luhmann
3. Osservazioni critiche
4. Considerazioni conclusive
2. li sistema sociale famiglia, di N. Luhmann