Scienza e società
Autori e curatori
Livello
Dati
pp. 288,      4a edizione  1989   (Codice editore 1380.4)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 43.50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788820436155

Presentazione del volume

Un'ampia analisi del rapporto tra scienza e società contemporanea dal punto di vista politico, culturale, economico e sociale. Il punto su quanto è stato scritto in materia di sociologia della scienza, sia guardando alle origini della disciplina sia alla sua problematico attuale.

In particolare, nell'analisi della condizione individuale e sociale dello scienziato rielabora largamente ricerche svolte nei paesi anglosassoni, di cui presenta ampie sintesi.

Si tratta in conclusione di un panorama della situazione attuale della scienza quale si presenta soprattutto nei paesi più avanzati e di una messa a fuoco delle sue linee generali di sviluppo nella società contemporanea.

Dotato di una ricca documentazione e di una vasta bibliografia, il volume costituisce un punto di riferimento e di partenza per quanti studenti, sociologi, scienziati, politici - sono interessati a questi Problemi.

M. Santuccio, ha insegnato e svolto ricerca presso le Università di Trento e Nizza. Docente di sociologia dal 1970 presso l'Un. di Padova, tiene ora tale insegnamento nell'ambito del Corso di laurea in psicologia della Facoltà di magistero. Si è occupato di studi sulla stratificazione sociale. Ha pubblicato su questi problemi, in collaborazione con S.S. Acquaviva, il volume "Social Structure in ltaly, Crisis of a System", (Robertson, Londra, 1976). Svolge attualmente ricerca, in collaborazione con il Consiglio nazionale delle ricerche, su problemi di comunicazione scientifica.

Indice

Premessa
Parte I - La scienza
1. La scienza come conoscenza
1. Condizionamento sociale e sviluppo logico-razionale della scienza: considerazioni introduttive
2. Il problema della priorità nelle scienze
3. Le scienze naturali: la fisica, la chimica, la bi<)Gloria
4. Le scienze sociali
5. Conclusioni
2. Il contesto politico-culturale della scienza
1. Premessa
2. Religione e scienza
3. L'antiscientismo e la critica della scienza
4. Lo scientismo
5. I valori occidentali e la scienza
6. Il marxismo e la scienza
7. Politica e scienza
8. Conclusioni

3. Il contesto economico sociale della scienza
1. Il sistema economico sociale della società industriale avanzata come contesto dello sviluppo scientifico
2. Conseguenze sociali dei processi di razionalizzazione e di sviluppo legati alla scienza e alla tecnica: considerazioni generali
3. L'impresa e la, scienza
4. Il mercato e la scienza: premesse per una -politica della scienza
5. Conclusioni
Parte Il - Lo scienziato
1. Caratteristiche generali: estrazione e valori degli scienziati
1. Definizione e considerazioni introduttive
2. L'estrazione sociale degli scienziati come presupposto alle loro scelte di valore
3. I valori religiosi e gli scienziati
4. I valori ideali degli scienziati
5. I valori reali degli scienziati
6. Gli atteggiamenti politici degli scienziati
7. Le Caratteristiche della personalità degli scienziati
2. Status, ruolo sociale e ruolo scientifico degli scienziati nella società contemporanea
1. Premesse
2. L'inserimento nei contesti istituzionali lo scienziato universitario e lo scienziato industriale
3. Il fattore generazionale e l'inserimento degli scienziati nel sistema di potere e di gestione
4. Stratificazione e importanza degli scienziati
5. L'associazionismo scientifico
6. L'isolamento
7. La comunicazione scientifica
3. Caratteristiche individuali, professionali, economiche e di classe dello scienziato
1. Formazione e inserimento sociale dello scienziato
2. Prestigio, cultura, potere scientifico
3. La professione scientifica
4. Il processo di sindacalizzazione
5. Le condizioni economiche e di classe dello scienziato
6. Conclusioni
Conclusioni
Bibliografia