Storia orale e storie di vita
Autori e curatori
Contributi
C. T. Altan, C. Bermani, P. Clemente, P. Crespi, F. Ferrarotti, L. Lanzardo, G. Levi, A. Portelli, N. Revelli, M. T. Sega, P. Thompson
Livello
Dati
pp. 168,      1a edizione  1989   (Codice editore 1383.1)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24.50
Condizione: fuori catalogo
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788820434069

Presentazione del volume

Le storie di vita sono al centro di questo confronto tra storici, sociologi, antropologi, studiosi di scienze umane e sociali. rutti i relatori offrono un diverso approccio alla storia orale, che viene descritto con il riferimento alle loro recenti pubblicazioni e ai lavori in corso, da cui estraggono le implicazioni metodologiche sottintese alla narrazione. Si evidenziano così diversità nella costruzione della fonte e nell'uso delle storie di vita nel passaggio dall'oralità alla scrittura. Apre il discorso A. Portelli, decodificando con i metodi analitici della narratologia la singolare autobiografia di un operaio ternano. P. Thompson descrive le recenti ricerche di oral history in Gran Bretagna. N. Revelli spiega motivazioni e metodi del suo lungo lavoro di indagine nel mondo contadino. Seguono le storie dei preti operai, di P. Crespi; la delineazione della figura dell'ostetrica, di L. Lanzardo; la vicenda della canzone "Bella Ciao" di C. Bermani, e inesperienza di storie di vita costruite con l'ausilio della fotografia, di M. Sega. La storia orale, punto di incrocio di apporti peculiari delle diverse discipline, mostra qui come esistano possibilità conoscitive di ambiti del reale e di dimensioni teoriche, che non sarebbero altrimenti esplorabili; allo stesso tempo, la vigile presenza al dibattito di esperti di scienze umane, che intervengono anche come relatori nella tavola rotonda finale, contribuisce a tener viva l'attenzione ad un uso specifico della fonte orale e della storia di vita nelle diverse aree disciplinari.

Indice

Presentazione di Liliana Lanzardo
Avere ragione di fronte al padrone. Struttura ed eventi nella vita di Valtero Peppoloni, lavoratore di Alessandro Portelli
Bilancio e prospettive della Oral History in Gran Bretagna di Paul Thompson
Dibattito
Una esperienza di ricerca nel mondo contadino di Nuto Revelli
Testimoni della contemporaneità. Storie di preti operai di Pietro Crespi
Dibattito
Il mestiere prezioso come immagine di sé di Liliana Lanzardo
Dibattito
Canti popolari e storie di vita di Cesare Bermani
La memoria provocata. Fotografia e storia personale di Maria Teresa Sega
Tavola rotonda
Dibattito tra relatori della tavola rotonda:
Franco Ferrarotti, Carlo Tullio Altan, Giovanni Levi,
Pietro Clemente
Biografie dei relatori