Rapporto sullo stato dell'agro-alimentare in Italia nel 1997
Autori e curatori
Contributi
Antonino Bacarella, Ulderico Bernardi, Fausto Capelli, Dario Casati, Gian Paolo Cesaretti, Piero Conforti, Carlo Cupo, Mario Dini, Mario Fregoni, Tommaso Maggiore, Archimede Mordenti, Giovanni Parolari, Enrico Porceddu, Domenico Regazzi, Giulio Testolin
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 368,      1a edizione  1998   (Codice editore 450.28)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 36.00
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846411747

Presentazione del volume

Il Rapporto sullo stato dell'agro-alimentare in Italia nel 1997 rappresenta un importante contributo alla conoscenza di un settore fondamentale dell'economia del paese e come tale è strumento utile per la consultazione da parte di operatori economici, studiosi e studenti. Alla soglia del terzo millennio l'Italia si trova a possedere il più ricco e vario patrimonio di prodotti tipici di pregio nel mondo, con i quali alimenta una gastronomia straordinaria, da molti indicata come la migliore in assoluto. L'incalzare di nuove mode e specialmente la pressione della cultura alimentare nel nuovo mondo, che è a raggio globale, rischia di mettere in difficoltà la domanda dei prodotti tipici e di quelli tradizionali e, con questi, l'intero sistema agro-alimentare, che è un'importante componente della economia nazionale.

La salvaguardia dello stile italiano a tavola assume grande importanza anche in vista della forte espansione del turismo prevista dall'Omt, che interessa e ancor più interesserà l'intero bacino del Mediterraneo.

Il Rapporto è costituito da un primo capitolo introduttivo e da altri quindici, di cui cinque riguardano gli ambiti economici (produzioni vegetali e animali, industria, distribuzione e consumo), sei riguardano gli scenari (internazionale e comunitario, organizzativo e di mercato dei prodotti tipici, dei prodotti vegetali, del vino e dell'olio e ristorazione e catering) e gli altri quattro riguardano sociologia culturale dei consumi, tecnologia, ricerca e sviluppo e la disciplina alimentare dell'UE e la tutela dei prodotti di qualità.

Il volume è frutto della collaborazione tra Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Parma e Università degli Studi di Parma ed è realizzato dall'Istituto di Economia Rurale e Zooeconomia dell'Università degli Studi di Parma, diretto dal Prof. Fausto Cantarelli, che si è avvalso della collaborazione di quindici esperti dei vari comparti analizzati.

Fausto Cantarelli , Ordinario di Economia Agro-Alimentare nell'Università di Parma e Presidente della Società Italiana di Economia Agro-Alimentare.

Scritti di : Tommaso Maggiore, Stefano Bocchi, Archimede Mordenti, Paolo Parisini, Dario Casati, Domenico Regazzi, Piero Conforti, Gian Paolo Cesaretti, Vincenzo Dragone, Antonino Bacarella, Carlo Cupo, Mario Fregoni, Mario Dini, Giulio Testolin, Ulderico Bernardi, Giovanni Parolari, Enrico Porceddu, Fausto Capelli.

Indice

L'agro-alimentare italiano tra storia e attualità

(Parma e la questione alimentare; Il contesto internazionale; Le rivoluzioni alimentari; Turismo e ristorazione; Gli alimenti tipici e tradizionali; Gli alimenti di consumo di massa; Gli alimenti-salute; I contenuti del Rapporto; Le produzioni agro-zootecniche e industriali)

Produzioni vegetali

Produzioni di origine animale

Industria alimentare

(La dinamica strutturale; La dinamica delle imprese e dei gruppi maggiori; Le tendenze evolutive; Le prospettive a livello di sistema; Le strategie per la competizione)

Distribuzione alimentare

(La situazione strutturale; Le tendenze evolutive)

Consumi alimentari

(Gli andamenti di lungo periodo; Le quantità e i valori nutrizionali; La spesa; Il quadro più recente; La distribuzione per classi di reddito e per gruppi demografici e sociali; La differenziazione territoriale)

Gli scenari internazionale e comunitario

(Il caso del vino; Il caso del frumento; Il caso della carne; Il caso del latte)

Organizzazione e mercato dei prodotti agroalimentari tipici

Scenario organizzativo e di mercato dei prodotti vegetali

Scenario organizzativo e di mercato del vino

(La congiuntura mondiale; L'OCM vitivinicola; La produzione italiana del 1997)

Scenario organizzativo e di mercato dell'olio di oliva

Scenario organizzativo e mercato della ristorazione e del catering

Sociologia culturale dei consumi

(Coesione sociale e alimentazione; Effetti dell'identità alimentare; Il destino del pasto in famiglia; Guardando al turismo; Specificità versus omologazione)

Tecnologia di un'industria: i salumi

(Il prosciutto crudo; Il salame)

Ricerca e sviluppo

(Evoluzione storica; La ricerca per il sistema agricolo)

La disciplina alimentare dell'UE e la tutela dei prodotti di qualità

(Principi e regole fondamentali; La valorizzazione delle denominazioni di origine; Obiettivi e principi del regolamento Ce n. 2081/92; Il regolamento Ce n. 2082/92; La giurisprudenza della Corte di giustizia; Le Convenzioni internazionali e l'Italia; La normativa comunitaria)