Anoressia e bulimia: il trattamento della famiglia. L'esperienza clinica dell'ABA
Contributi
Fabiola De Clercq
Collana
Livello
Dati
pp. 176,      1a edizione  1999   (Codice editore 2000.879)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 24.50
Condizione: esaurito
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846416681

Presentazione del volume

Questo testo raccoglie una serie di contributi teorici e clinici relativi al V Seminario nazionale dell'ABA riguardante i disturbi del comportamento alimentare sul tema del trattamento della famiglia nell'esperienza dell'ABA. Dalla maggior parte dei lavori emerge la particolare logica dell'ABA nel trattamento delle famiglie dei soggetti anoressico-bulimici, una logica che va individuata nella prospettiva della psicoanalisi laddove il fulcro di ogni intervento operativo è il soggetto. Alcuni articoli si occupano poi di confrontare i diversi modelli teorici e clinici, suggerendo un'ipotesi di correlazione tra le differenti impostazioni.

Il modello ABA si è sempre più caratterizzato come un'operazione di rettifica della domanda dei genitori piuttosto che come un approccio che mira ad interventi di tipo pragmatico e comportamentale sull'intero sistema familiare. Come emerge dalla maggior parte dei contributi contenuti nel testo, i genitori sono infatti portatori di una domanda atipica, paradossale perché disgiunta dal sintomo, una domanda che nel lavoro terapeutico occorre quindi soggettivare.

L' ABA (Associazione per lo studio e la ricerca sull'anoressia, la bulimia e i disordini alimentari) è stata fondata da Fabiola De Clercq nel 1991. La modalità terapeutica privilegiata dall'ABA è la cura dei disordini alimentari attraverso piccoli gruppi, detti monosintomatici perché formati da persone che soffrono dello stesso disturbo nel rapporto con il cibo. L'ABA, che offre un servizio di consultorio permanente, svolge un'intensa attività di informazione, divulgazione e sensibilizzazione del discorso sociale al fenomeno anoressico-bulimico. È stata inoltre riconosciuta dalle Università di Torino, Padova, Roma e Milano come sede per lo svolgimento dei tirocini post-lauream previsti dal Corso di Laurea in Psicologia.

Céline Menghi , psicoanalista, membro della Sezione Italiana della Scuola Europea di Psicoanalisi, docente dell'Istituto Freudiano, ABA Bologna e Roma.

Pamela Pace , psicoanalista, membro della Sezione Italiana della Scuola Europea di Psicoanalisi, ABA Milano.

Indice


Fabiola De Clercq , Prefazione
Céline Menghi, Pamela Pace , Introduzione
Parte I. Modelli di trattamento a confronto
Massimo Recalcati , Tipologie e logiche di funzionamento della famiglia anoressico-bulimica
Luciana Crespi , Intervento con i familiari: interventi a confronto
Giuliana Grando , Determinismo e indeterminismo nella scelta anoressico-bulimica
Carola Tomatis , Il processo anoressico nella famiglia secondo un approcio sistemico
Selene Bosisio, Barbara Cuneo , La madre in Lacan e Winnicott
Parte II. Tipologie delle figure genitoriali
Maria Barbuto , La madre narcisista
Pietro Enrico Bossola , Un interrogativo sul padre
Micaela Riboldi , Il Padre nella clinica dell'anoressia: dal matriarcato superegoico alla metafora paterna debole
Francesca Senin , Di madre in donna. Un padre che manca
Costanza Costa , Tipologia della famiglia o famiglia simbolica? Osservazioni preliminari ad una lettura della famiglia
Gianfranco Marcucci , La relazione del soggetto con l'altro famigliare nel lavoro del gruppo
Parte III. Sequenze cliniche
Giuliana Capannelli , Il "mal di pancia" di Silvia
Giovanni Lo Castro , Il bambinello. "Il libro della mia vita lo intitolerò: non sono speciale"
Francesco Comelli , Il segreto e la sua trasmissione transgenerazionale
Massimo Felici , La circolazione della verità dal gruppo terapeutico alla famiglia
Giovanna Ferrari, Italo Bosani , Gestione di una escalation di acting-out nel trattamento di un soggetto anoressico-bulimico e dei suoi genitori
Fabrizia Canale, Laura Ciccolini , Dalla domanda al trattamento: analisi di sequenze
Céline Menghi, Cristiana Santini , La cura in un gruppo genitori. Dal padre all'uomo, dalla madre alla donna
Maria Marasà, Carla Nepi, Anna Maria Speranza , Appendice
(Una ricerca esplorativa sulle conoscenze del personale medico e paramedico nei confronti dei pazienti con disturbi alimentari).