Europa: politiche diritti costituzione
Autori e curatori
Contributi
Umberto Allegretti, Giuseppe Bronzini, Pietro Ciarlo, Ota De Leonardis, Sandro Guerrieri, Deha La Rocca, Paolo Leon, Enrico Melchionda, Isidoro Davide Mortellaro, Laura Pennacchi, Cesare Pinelli, Carmelo Ursino
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 256,      1a edizione  2000   (Codice editore 307.5)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 34.50
Disponibilità: Discreta


Clicca qui per acquistare
Codice ISBN: 9788846424969

Presentazione del volume

La socialdemocrazia governa ancora in buona parte dell'Europa, e il centrosinistra in Italia. Le ultime tornate elettorali, a partire da quelle per il parlamento europeo, hanno messo in luce limiti e difficoltà delle sinistre nell'affrontare tanto la questione europea quanto le questioni nazionali. Tornano d'attualità domande radicali: le sinistre governano davvero? Quali politiche vogliono perseguire? In che cosa queste politiche si distinguono da quelle dei conservatori e dei liberali? La "terza via" continuerà ad essere nei prossimi anni l'orizzonte strategico della sinistra europea?

Questo volume intende aprire una riflessione su questi temi e contribuire, in un'ottica transnazionale, alla definizione dello scenario politico e istituzionale europeo dei prossimi anni, con particolare attenzione al "caso italiano", ai limiti e alle contraddizioni con cui la sinistra ha interpretato, rappresentato e governato il processo di modernizzazione degli anni novanta.

Antonio Cantaro è docente di diritto pubblico nell'università di Urbino ed è attualmente presidente dell'Associazione Crs. Tra i suoi scritti: La modernizzazione neoliberista (FrancoAngeli, 1990); Riforme elettorali e rappresentanza politica (Esi, 1992); insieme con altri, Quale Repubblica? (Ediesse, 1996); con F. Petrangeli, Guida alla Costituzione e alla sua riforma (Editori Riuniti, 1997); Costituzione e ordine economico (Bonanno, 1999).

Indice


Antonio Cantaro , Il male oscuro
Politica e strategie
Bruno Trentin , Quali politiche per l'Europa
Isidoro D. Mortellaro , Dopo l'Euro e il Kosovo: la chiusura di un ciclo
Sandro Guerrieri , Il riformismo di Jospin
Pietro Ciarlo , Finalizzazioni motivazionali per l'Europa
Umberto Allegretti , Europa e globalizzazione: un approccio antropologico
Enrico Melchionda , La sinistra alternativa in Europa. Il gruppo e i partiti della "sinistra unita europea"
Politiche e diritti
Giuseppe Bronzini , I diritti sociali nella costituzione europea
Ota de Leonardis , Qualità sociale: un criterio per le politiche sociali
Paolo Leon , Lavoro welfare e società in Europa
Delia La Rocca , Politiche di pari opportunità: un paradigma?
Carmelo Ursino , Coesione economica e sociale come politica europea
Costituzione e culture
Michele Mangini , Lineamenti di un'etica per l'Europa: un'indagine sociologico-giuridica nella "costituzione europea"
Carlo Magnani , La costituzione di "fine secolo" tra valori e democrazia
Cristiano Maestrini , Chi ha diritto ai diritti umani?
Anna Simone , L'immaginario e l'immaginale. Studio sul Mediterraneo simbolico.