Diacronia e sincronia. Saggi sulla misura del tempo
Autori e curatori
Contributi
Aldo Caterino, Franco Cordara, Ennio Draghicchio, Valerio Pettiti, Mario Quaranta, Benedetto Sala
Collana
Livello
Studi, ricerche
Dati
pp. 228,      1a edizione  2000   (Codice editore 875.10)

Tipologia: Edizione a stampa
Prezzo: € 26.50
Disponibilità: Nulla
Codice ISBN: 9788846424501

Presentazione del volume

Il tempo non offre alcuna evidenza sensibile: nessuno può contemplarlo dall'esterno né esercitare un qualsiasi controllo su quel flusso inoggettivabile che è il divenire temporale. Eppure l'uomo è forse il solo essere vivente in grado di riconoscerlo e, di conseguenza, di mettervi un po' d'ordine. Secondo la tradizione aristotelica, il tempo non è separabile dal movimento, ma è impossibile confonderlo con il movimento. Che cosa si misura, allora, quando si pretende di misurare il tempo? Non lo sappiamo esattamente.

Per questo la riflessione sul tempo è sempre esposta alle antinomie dello scettico: finito/infinito, divisibile/indivisibile generano aporie che, come in Sesto Empirico, costringono persino a negare la realtà del tempo. Inafferrabile, dunque, il tempo, così come qualsiasi sforzo di afferrarne il concetto, scaraventa l'intelletto in una vertigine. Ogni volta che tentiamo di rappresentare il divenire temporale, ci consideriamo come osservatori immersi nel tempo: il tempo è là fuori, va osservato, studiato e misurato. Ma, insieme, noi stessi siamo il tempo che cerchiamo di oggettivare; dunque il tempo è in noi .

Eppure la storia dell'uomo è in massima parte lo sforzo di osservare i fenomeni astronomici allo scopo di determinare e misurare il tempo: di qui meridiane e calendari, clessidre e orologi atomici. Questo libro ha l'ambizione di accrescere l'intelligenza del tempo e della sua misura.

Claudio Tugnoli è dottore di ricerca in Filosofia. Negli ultimi anni ha dedicato particolare attenzione al tema del tempo in prospettiva storico-filosofica ("Il tempo nello stoicismo antico", Scienza e storia, 12/1997, C.I.S.S.T. di Brugine (Padova); "Bertrand Russell e l'analisi dell'esperienza temporale", Rivista di Filosofia, 1-1998; "L'interpretazione della natura del tempo in John McTaggart Ellis McTaggart", Dianoia, 3, 1998; "Tempo e istante in Aristotele", Dipartimento di Filosofia, Università degli Studi di Bologna, 1998). Lo studio della nozione di "tempo" giustifica l'interesse dell'autore per il pensiero di John McTaggart, di cui ha curato la traduzione dell'opera fondamentale (John McTaggart Ellis McTaggart, La natura dell'esistenza, introduzione, traduzione, apparati e note a cura di Claudio Tugnoli, Pitagora editrice, Bologna 1999, pp. LXXX-800).

Indice


Ennio Draghicchio , Presentazione
Mario Quaranta , Il tempo e la sua misurazione. Premessa epistemologica
Claudio Tugnoli , Il tempo incommensurabile tra logos e mythos
(Concetti temporali; La distruzione scettica del tempo; La contraddizione dei predicati temporali in Agostino d'Ippona; Dio ha creato il tempo; La contraddizione del presente passato; L'oggettività del tempo agostiniano; Il tempo misurabile; Il calendario occidentale; Il computo degli anni d.C.; Modi di ordinare il tempo; Il tempo nel mito; Crono ermafrodito; Paula Philippson: la polarità del tempo)
Franco Cordara , Scale di tempo e orologi
(Scale di tempo; Tempo siderale; Tempo solare medio; Sistemi di datazione e orologi; La suddivisione del tempo; Il giorno; Le ore; La settimana; I mesi; L'anno; Il secolo; Le ere e i cicli; I calendari; Calendari caldei ed ebraici; Calendario egiziano; Calendario greco; Calendario cinese; Il calendario romano; Riforma giuliana; Riforma gregoriana; Calendario musulmano e calendario repubblicano; Altri sistemi di datazione; L'uso legale del tempo; Il tempo nelle cronache antiche; Verso l'unificazione dell'ora; L'ora legale o estiva; Evoluzione degli orologi; Primi orologi; Orologi meccanici; Orologi elettrici; Orologi naturali)
Aldo Caterino , Il calcolo della Longitudine e la nascita del cronometro da marina
Benedetto Sala , La misura del tempo in paleontologia
(La cronologia relativa; La cronologia tempo-dipendente; L'orologio molecolare; Metodi indiretti di datazione)
Valerio Pettiti , Sistemi di disseminazione del tempo e loro impieghi
(Misurare il tempo; Campioni di frequenza, orologi e scale di tempo; Uso del tempo e sincronizzazione di orologi; Sistemi per la disseminazione del tempo e della frequenza; Panorama sui sistemi di sincronizzazione; Il segnale RAI Codificato; Il Codice Telefonico di Data; Il sistema GPS; Confronti di tempo mediante il GPS; Controllo di oscillatori remoti mediante il GPS; Sistema di sincronizzazione a due vie).